Chilly Gonzales: “Il Rispetto degli altri Musicisti più importanti per me”

0
40

Per la prima volta a Berlino International Music Award. Con in Giuria: il Pianista e Spettacolo, Chilly Gonzales. Con la DW ha parlato il Senso di Costo e la sua Gonzervatory Accademia.

L’International Music Award (IMA) è in qualche Modo il Successore di Musica Echo, in Germania, dal 1992 al 2018, sulla base di Vendite, è stato conferito. Nell’ultimo Anno ha adottato l’Eco in Conseguenza dell’Antisemitismo Scandalo per Galassie e Farid Bang con un grande Botto. IMA ora vuole le Vendite spalle e i Prezzi verso nuovi creativi Categorie distribuire. Ad eccezione di 26 Artisti internazionali sono anche i Giornalisti hanno diritto di voto e decidere sulle diverse Categorie di IMA. Oltre ai Suoni di oggi e di domani, ci sarà durante IMA anche per l’Innovazione, l’Impegno e l’Atteggiamento di andare.

Chilly Gonzales ha la sua Carriera in Canada, Francia e Germania, costruito e conosce il mondo della musica da tutte le parti: Lui gestisce la sua Etichetta, con Musicisti come Feist, Daft Punk e Drake ha collaborato in numerose Canzoni e Album koproduziert. 2018 Gonzales ha una propria Musica, Workshop avviato. DW a parlare con lui seinGonzervatory e il nuovo lanciato IMA.

DW: il Signor Gonzales, come importanti o non importanti sono Musikpreise, a Vostro Parere?

Chilly Gonzales: Se si vince Prezzi, che sono molto grandi, e sono un Segno che si ha un Effetto nel Mondo lascia. Sono come una Versione concentrata del Sentimento che si ha quando si è una buona Critica, si legge. Mi auguro che, probabilmente, in segreto, più spesso per i Prezzi candidato o che per vincere, ma questo accade molto raramente. Non ho Idea del perché. Sembra Divertente, a questi Awards, perché così è come se si fosse in un Club Musicista di successo introdotto.

La Trasmissione della propria Esperienza a giovani Musicisti Gonzales è importante

Alzare l’Asticella della Musica Echo, le Vendite erano, quando IMA deve ora per Qualità…

Beh, la Qualità è soggettiva, quindi non si può andare, ma dopo un Consenso all’interno dell’industria Musicale, così come per i Grammy anche. Si può, così, un Premio dopo le buone Recensioni, in base alle Vendite o appunto di un Accordo di prestito. Le Vendite sono sicuro anche non del tutto disattesa. Ma almeno dai tu il Prezzo non è più semplicemente la maggioranza di quelli che hanno venduto e poi, improvvisamente, Antisemiti, e avrai la Rabbia e bisogno di tutto il vostro Sistema. Ha uno strano Aspetto, se siete alla ricerca di Sales andando.

Si è già tanto qualcosa ha vinto, tra l’altro, il Grammy per la Collaborazione con i Daft Punk per l’Album “Random Access Memories”. In che misura la Loro Carriera influenzato?

Ho vinto un Premio. I Daft Punk hanno vinto lui e io ero Parte di esso. Lo considero affatto come il mio Prezzo, perché i Daft Punk, lo avrebbero con o senza di me ottenere. Vedo i Prezzi, come i miei, se io nel mio Nome, per il mio Album, i miei Concerti ricevo. 2011 ero con la “Ivory Tower” per un canadese Grammy, il Juno, nominato – in Categoria “Miglior Elettronico Album”. Quest’Anno ero per il Premio per la cultura Pop in Germania nominato e diventa membro Onorario del Royal Conservatory of Music di Toronto.

Ma il mio Piano di un Album non sono mai stati un certo Prezzo nominato, né in Canada, ancora in Inghilterra, in Germania o in Francia. Quello è sempre stato un po ‘ deludente per me. Ma si fa presto ad arrivare oltre. Beh, non è di vitale importanza. Se hai un Premio non si ottiene, allora ti di cui non tirare, ma ottenere di te l’Energia negativa e come fai a creare qualcosa di Positivo.

Gonzales è studiato Musicista, la sua reale durata del Tirocinio è iniziato ma poi sul Palco

Il Riconoscimento che è anche la più importante?

Il Rispetto degli altri Musicisti.

La Vita come Musicista professionista è difficile. Cosa può essere a giovani Musicisti di oggi aiutano a mantenere?

Se ti piace il live si verificano, si dovrebbe fare la vostra Energia di concentrarsi. Il “Gonzervatory” si basa proprio per questo Motivo, in termini di Prestazioni. Porta le Persone più vicino al Senso spirituale di Musica, infatti, la Performance. E pragmatico considerato, ci sono loro gli Strumenti necessari per fare Soldi e Carriera. Sold-out i Concerti sono il Motivo per cui ho un Etichetta propria opera, il pieno Controllo creativo e mi da un Team di più di due Persone può permettersi. In questo modo ho l’Indipendenza finanziaria, di fare quello che voglio. Posso essere pignoli e i Progetti di rifiutare, non mi piace fare. Mi concentrarsi su ciò che mi piace di più lo faccio, per me i Tifosi piace e quello che è capitato anche questo è ciò che è meglio pagato, Concerti dal Vivo.

Le loro Origini sono caduti nel Tempo, come con l’Home Recording ne andò. Ora, quando un giovane Musicista, sarebbe più di allora, il gioco dal Vivo e di concentrarsi meno in Camera da letto registrare?

Io direi: Prendi a Casa, ma se sei onesto o Pezzi di scrivere, pensa a come puoi live elencare farai. Mettevi anche la Situazione sul Palco. Il Pezzo comunicativo. Se cioè mentalmente già sul Palco, in piedi, modifichi la Composizione e il Feeling del Gioco, perché tu hai un Pubblico che nella tua Testa. E un vero Concerto, poi c’è un’Armonia tra la Studiofassung e la Versione Live, che ha una certa Forza.

Performance Live Gonzervatory

Ma se tu nella tua Camera da letto si siede e pensa che hai usato durante la Registrazione di Libertà totale, poi fai te, non è vero Pressione. Poi puoi usare i Perfezionismo-Trappola, o tu komponierst con il falso Pubblico nella Testa. Questo può comportare Problemi in seguito. Io non voglio sempre il mio Gonzervatory attraverso questa Intervista manutenzione, ma non per questo metto i miei Studenti direttamente sotto Pressione. Ecco perché i Pezzi immediatamente live – dieci Minuti, dopo che li hanno composto. Così io, che segna il Confine tra Illusione di piena Libertà durante la composizione, da un lato, e l’Illusione del Kontrollverlusts sul Palco, dall’altra, annullare.

Come va con il Gonzervatory di più?

Voglio crescere, ma ancora non so esattamente come. Ho appena iniziato il secondo Workshop è terminato.

Intervista di Filippo Jedicke.