Geplatzter di Litio Deal: le Aziende Tedesche, speriamo di continuare

0
58

Bolivia decide, insieme a Germania pianificato di Litio Progetto sepolto. Le parti con le Aziende tedesche e il Governo federale di essere colto di sorpresa e in attesa di una Spiegazione.

“Ho il Lunedì mattina alle sette e mezzo nel mio Bagno in Radionachrichten sentito che il Progetto arrestare. Perché ho pensato prima, sento di non diritto”, ha detto Wolfgang Sporco Rivista “Specchio”. La sporcizia è il Direttore del Baden-Württemberg, gente media Impresa ACISA. Insieme con il boliviano Staatskonzern Yacimientos de Litio Boliviani (YLB) aveva lo Sporco fino a Dicembre 2018 in Presenza del tedesco Wirtschaftsministers Peter Altmaier, il Contratto per la Costituzione di una Joint Venture firmato, la Germania, per la prima volta l’Accesso diretto al mondiale di Litio Riserve boliviano Potosí backup dovrebbe.

Nel “Salar de Uyuni”, il più grande lago Salato del Mondo, che giace per l’Oro bianco: batteria al Litio. Per le Batterie delle Auto Elettriche è necessario, e quindi per la germania, l’industria Automobilistica e di Importanza strategica.

Ma poi è arrivata la Doccia fredda: In Bolivia, dove vi è stato il controverso Scelta dal 20. Di ottobre a livello nazionale, le Proteste contro il Presidente Evo Morales è venuto, per questo secondo boliviano, i Media, il 2. Novembre firmato un Decreto, il cui italiano-boliviano, Joint Venture al Litio di Rimozione che pone Fine.

Più fiducioso

Credere veramente voluto dal ACISA non sembra: In una Lettera indirizzata al ministero dell’economia tedesca, il DW è presente, spiega la ACISA quattro Giorni più tardi (06.11.), fino a questo Momento nessuna Notizia ufficiale boliviano Pagina oltre la Fine del Progetto, di aver ricevuto. Si sarebbe dunque “come concordato al Progetto di continuare a lavorare”. Alla luce dell’attuale Crisi, in Bolivia, si legge nella Lettera continua: “Secondo i primi Riscontri da Bolivia, siamo fiduciosi che il nostro Litio Progetto, dopo una Fase di politiche di Rassicurazione e di Chiarimento giunte.”

Cerimonia di Costituzione della Joint-Venture nel Dicembre del 2018, con W. Sporco (ACISA) e J. C. Montenegro (YLB), seduto

La Comunicazione tra i Partner, in Bolivia e in Germania, ma sembra fino ad ora, continua a essere disturbato. Su Richiesta scritta della DW spiega ACISA Venerdì sera (08.11.): “Noi abbiamo la nostra boliviano Partner per l’illuminazione chiesto, ma non ho ancora ricevuto Risposta.”

Quello che per una Comunicazione

Per Heiner Marx, Presidente della turingia, Società K-UTEC di ACISA con la Pianificazione e la Costruzione dell’Impianto, in Bolivia, è stata affidata la Situazione è insostenibile: “Signore Sporco mi ha dato il Mercoledì (06.11.) c’è da dire che c’è ancora nessun Pronunciamento ufficiale da parte del Boliviano attraverso la Rottura del Litio Progetto ha avuto. Ma quella è una Joint Venture con boliviano Partner. Come è possibile? Che hanno, tuttavia, un boliviano di Amministratore delegato.”

Una cosa è certa: Il Aufhebungsdekret Governo boliviano è stato già Lunedì (04.11.) sul sito ufficiale boliviano Sito internet di Leggi e Regolamenti pubblicati, ed è quindi in Vigore. Il boliviano Ambasciata a Berlino, il Decreto 4070 su Richiesta della DW prontamente per Mail.

Interrogati sui Motivi per l’Annullamento dell’italiano-boliviano Accordo, scrive il boliviano Messaggio: “I Motivi della Decisione sono nei Conflitti tra il Livello nazionale e locale, gli Interessi sulle Politiche di Sviluppo economico e Gestire le Risorse.” Si vuole ulteriori Tensioni dell’Ordine sociale evitare, si legge di più.

Comprensione per Protesta

Nel Distretto di Potosí, in cui il lago Salato è per protestare contro il Progetto venuto. Secondo la locale Bürgergemeinschaft sarebbe la Quota di finanziamento per la Popolazione locale bassa.

“Sono questi famosi tre per Cento”, accusa il Presidente di K-UTEC un. “I locali Bürgergemeinschaften di Ricavi della Produzione di ricevere qualcosa. Al momento si cui a quanto pare il tre per Cento rispetto al Fatturato offerti. Sappiamo, a causa del nostro Lavoro, in Argentina e in Cile, che la sua Popolazione locale tra otto e il dieci per Cento riceve. A mio Parere è anche giustificato”, così Heiner Marx

Proteste: dalla discutibile Scelta dal 20. Ottobre è il Presidente Evo Morales, sotto la forte Pressione interna

Il Presidente della turingia, Società per le Proteste di capire: “I popoli Indigeni in Argentina, in Cile o in Bolivia, si scambiano, ma oltre i confini nazionali da. La sa esattamente ciò che l’altra”, dice Marx. “Le Condizioni in Bolivia, dovrebbero essere gli stessi, come in Cile e l’Argentina.” Alla Domanda su chi per la Fissazione su tre per Cento fosse responsabile, scoppia da Marx fuori: “Beh, i Boliviani!” Il sito italiano della Joint Venture ho alcuna Influenza sulla Percentuale della Popolazione locale.

Sovranità dello Stato boliviano

Anche l’ufficio Stampa della Società ACASI sostiene questo punto di Vista: “si tratta di un boliviano di Stato in generale, fissato Partecipazione agli utili, per tutte le Regioni, in cui le attività minerarie essere eseguita. Dal momento che possiamo e non possiamo interferire, perché sarebbe un’Ingerenza nella Sovranità dello Stato boliviano significare.”

Per Heiner Marx sono i Vantaggi, la Bolivia, il Progetto avrebbe tirato a Mano. “Abbiamo consentire un trasferimento di tecnologia e di creare Centinaia primaria e Migliaia di secondario Posti di lavoro. Dietro ACISA è l’industria Automobilistica tedesca e il Governo federale. Un in possesso di un Aiuto si può, ma a malapena permettersi”, afferma l’Imprenditore. Anche Marx ha ancora il Progetto non è abbandonato, e si basa sul Dialogo: “Se si conversa e aperto di negoziazione, allora si, ma anche Soluzioni”.