Crisi in Bolivia sta degenerando

0
90

Già da due Settimane, durante il Conflitto tra il Governo e l’Opposizione ha per lo Stato nel frattempo i Costi per un Ammontare di 1,5 Miliardi di Dollari di causa. La Bolivia è il prossimo grande punto caldo in america Latina?

La bolivia sta vivendo una profonda Crisi politica, che già nella terza Settimana. Il presidente Evo Morales è stato il 20. Ottobre, per il Vincitore delle elezioni Presidenziali spiega cos’è per lui un quarto Mandato in Vista. L’Opposizione riconosce il Risultato Conta, tuttavia, non fornisce una forte Resistenza. Questa Polarizzazione nelle ultime Settimane, in modo molto accentuato, che difficilmente entrambe le parti, nata Soluzione sembra possibile.

Le continue Proteste hanno anche Conseguenze economiche

“Ciò che vediamo qui è una Lotta tra un indebolimento del Governo, non un Passo indietro a chi vuole, e di una Opposizione che, proprio a causa della grande Sostegno nella Popolazione la tua Occasione fiuta. Ma attualmente la Situazione si aggravi, in proporzione, una Soluzione sempre più Lontano avanza”, spiega l’Analista politico Jorge Abastoflor parlando con DW.

I Costi economici delle Proteste

Per gli Economisti di Gonzalo Chavez si trova attualmente il Governo ha il sopravvento: “il Caos più grandi, si può affermare che le Perdite finanziarie con le Proteste e gli Scioperi, a Spese dell’Opposizione di andare. Questo significa che il Tempo gioca contro l’Opposizione e la Bürgerkomitees nel Paese”, sottolinea di Chavez.

Secondo un Rapporto della nazionale camera di commercio ha il Paese, a causa della difficile Situazione già con Perdite pari a circa dieci Miliardi di Pesos Boliviani (circa 1,5 Miliardi di Dollari) in grado di sostenere. “Le Conseguenze economiche sono gravi. Una Società che, a causa degli Scioperi e Proteste chiudere temporaneamente, è necessario generare sì continuare a Costi in termini di Affitti, Salari e altri Impegni. La maggior parte delle Aziende, in Bolivia, sono a conduzione Familiare e non hanno Riserve finanziarie. Se i vostri Prodotti e Servizi, è necessario chiudere per sempre”, dice Rodolfo Ritcher, Amministratore delegato italo-Boliviano, camera di Commercio e Industria.

Critica dell’OSA

Al Momento, in attesa per la Popolazione con Tensione di come l’Organizzazione degli Stati Americani (OAS) esprimere e posizionamento viene. L’OSA sta attualmente valutando la Vittoria di Evo Morales è lecito, o se, come di Opposizione sostiene una frode elettorale è presente.

Il presidente Evo Morales è di sua Rielezione convinto.

“Ma non dovremmo essere creduloni, e il mio, la Verifica attraverso l’OSA sarebbe un trasparente Processo e che, alla Fine, la pura Verità dirà”, che porta a Gonzalo di Chavez da. “L’OSA è una Associazione di trenta Paesi e la Sentenza di questa Organizzazione è il Risultato di un Bilanciamento di questi Paesi nei confronti Bolivia essere. La Gente crede che la Verifica del Risultato, attraverso l’OAS la vera Verità, serve, dove si trova la Priorità chiaro che il multilaterali di Interessi”, così Chávez.

Il Potere della Bürgerkomitees

Altri Osservatori non sono così pessimista e vede nel Controllo del Risultato, l’unica Possibilità, una delle principali Richieste dell’Opposizione: soddisfare la richiesta di Annullamento delle elezioni Presidenziali.

“Dovrebbe essere l’OAS ad una Conclusione che la Scelta è stata manipolata, tutto cambia. In questo Caso sarebbe chiaro che le Elezioni del 20. Ottobre a fronte di comprovata Irregolarità sarebbero nulle. E quindi sarebbe la Rielezione di Evo Morales inefficace”, afferma Jorge Abastoflor.

Carlos Mesa (a destra) spera in una Cancellazione della Scelta.

Dopo oltre due Settimane di intensa interne Scontri sembra un Cambiamento nel tradizionale Machtgefüge meglio: attualmente il Regierungsgegnern guidate Lotta non ha alcun Partito politico al loro Picco. Ci sono i cosiddetti Bürgerkomitees dietro le numerose e quotidiane azioni di Protesta nel Paese. Il Candidato di Evo Morales alle elezioni Presidenziali, Carlos Mesa, è colui che nelle Elezioni per il Presidente si oppone a ciò che ha, ma lui non può essere sufficiente Popolarità, di Sostegno o di Credibilità per la Guida all’interno dell’Opposizione di assumere. La Bürgerkomitees, invece, dispongono di un ampio Sostegno nel Paese e il loro nuovo Leader potrebbe uscire dalla Crisi politica e non.