Photo editing App di Test: “Adobe Lightroom”

0
47

Chi con lo Smartphone fotografato e veloce bei Risultati che vuole condividere, ha bisogno di Strumenti efficaci per l’elaborazione delle Immagini. DW Vita Digitale testare le Applicazioni più popolari. Questa Settimana: “Adobe Lightroom “.

“Adobe Lightroom” è scaricabile gratuitamente per IOS e Android. Tramite Acquisto In-App possono essere singoli Strumenti dazuerwerben e Spazio extra da sbloccare.

Con “Lightroom” vostra Foto, da un lato, con diversi preset aggiungere Filtri. La Scelta è limitata ma di alta qualità. Molto emozionante la libertà di Editing di immagini. Non importa se la Correzione del colore o l’Evidenziazione dei singoli Dettagli – da noi testato la Versione Basic offre potenti Strumenti.

Un altro Plus: Tutte le Immagini e tutte le Modifiche vengono archiviati nel Cloud. Così, per le operazioni di lavorazione perfetta di rilevamento. Potete anche voi le vostre Foto utilizzando Parole chiave organizzare il Programma, grazie Metadati Analisi anche che alloca automaticamente.

Per quanto riguarda i Requisiti di sistema il Programma è relativamente impegnativo, ma a causa dell’ampia gamma di Funzionalità, tuttavia, non è sorprendente. Purtroppo però, gli Strumenti professionali della Versione Premium, solo dopo il Deposito di una carta di Credito di prova.

Tuttavia, “Lightroom” per ogni Fotointeressierten una vasta Gamma di opzioni di Editing pronto.

 

Top 3 Pro:

 

– Numerose possibilità di importazione (RAW, JPEG, PNG, TIFF, DNG, AVI, MOV, MP4)

– Windows e Mac compatibile

– elaborazione professionale delle Immagini

 

Top 3 Cons:

 

– Interfaccia utente un po ‘ disordinata

– Elevati Requisiti Di Sistema

– Nessuna Prova di Premiumtools nella Versione Basic possibile

 

 

Prezzo: Versione gratuita per IOS e Android, versione Premium (100 GB di Spazio di archiviazione) €4,99/Mese

 

Produttore: Adobe Inc.