La Chiesa, le Donne, il Potere

0
43

È possibile impostare la questione del potere. Prima della riunione autunnale dei Vescovi tedeschi vogliono Donne cattoliche chiedono a gran voce protestare. L’Impazienza cresce. E i Vescovi ottenere la Pressione di Base e da Roma.

Non permettere sciolto. Discorso di apertura dell’Assemblea generale della cattolica, i Vescovi tedeschi vogliono Donne cattoliche di nuovo protestare. “Vogliamo visibile e udibile essere. E credo che siamo le Donne e gli Uomini, la Chiesa cattolica, anche colpevole, che ora più ci ascolta”, dice Mechthild Salvezza, il presidente nazionale della Cattolica Frauengemeinschaft della Germania (kfd), il DW. Con 450.000 Membri più grande cattolico Frauenverband in Germania spinge sull’Accesso delle Donne a tutti i ecclesiale, Servizi e Uffici. Anche al Sacerdozio.

Mechthild Salvezza, ha detto il presidente nazionale della Cattolica Frauengemeinschaft Germania

A questo lunedì a pranzo vuole la Salvezza fino a 300 Membri dell’Associazione in un Demozug attraverso il Centro di Fulda, al Seminario di fianco al Duomo della Città. Con una Percussiongruppe, Trasparente e Manifesti, anche con grandi Purpurkreuzen. Per Concludere se volete arrivano Vescovi il loro Credito è passato e con il Presidente della Conferenza, il Cardinale Marx, di parlare. “Anche chi vuole, non ci viene trascurato o offese”, ha detto Salvezza.

Uomini E Abuso Di Potere

Una Protesta con Anamnesi: Prima quasi dieci Anni, ha iniziato lo Scandalo di Abusi sessuali nella Chiesa in Italia con la diffusione di numerosi Casi di Berlino, Gesuiti-Scuola. Da allora scrollarsi di sempre nuove Conoscenze, nuovi Numeri e i nuovi Rapporti di Vittime. Negli ultimi Decenni, c’era molto di più di mille Autori tra i Sacerdoti, migliaia di Vittime e decine di migliaia di Reati. E ‘ stato coperto e weggesehen. Fino all’Autunno del 2018 occupato Scienziati con uno Studio, la Portata dello Scandalo. Da allora, è evidente per patriarchales Pensare la predominanza maschile Chiesa, per il Contesto di Abuso di potere e gli Abusi sessuali.

Missbrauchsopfer del Canisius di Berlino Collegio hanno Ricondizionamento

E si tratta di per le Donne. “Veniamo al rilascio delle donne non è finita”, dice il Osnabrücker Vescovo Franz-Josef Bode. Egli è il Vice-Presidente della conferenza Episcopale. Come anche alcuni altri Vescovi che si è adoperato per un Dibattito intorno femminile Diaconi della Chiesa cattolica, finora, non ci sono. Diverse celebrità Religiose di andare avanti. Le donne fossero in Chiesa “la questione del potere”, ha affermato, ad esempio, la Superiora generale delle Oberzeller Suore, Suor Caterina del Tutto. E ha sottolineato, nessun Papa ho l’Esclusione delle Donne dal Ministero, così come Diacono, Sacerdote o Bischöfin, finora, come un Dogma di fede definito.

Il Post dal Papa

Vescovi e Laici, che vogliono in Germania, un cosiddetto “Cammino Sinodale” e le Questioni di affrontare. Uno dei Gruppi di lavoro affrontato con “Donne in Servizi e ministeri nella Chiesa”. E stabilisce che la Posizione della Donna nella Chiesa cattolica, in Considerazione giuridica della Parità tra Uomini e Donne in molti Paesi del mondo “non le Aspettative sociali, giusto di Partecipazione Leitungsdiensten corrisponderebbe.

Männergesellschaft: L’Assemblea generale dei Vescovi

Ma il Divario è in fondo alla Chiesa. Alla fine di Giugno, ha scritto a Papa Francesco una Lettera ai Cattolici tedeschi, così come incoraggiamento mahnend è stato interpretato. Dieci Giorni fa misero importanti Kurienkardinäle dopo e hanno invitato i Vescovi tedeschi. E di Colonia, il Cardinale Woelki, della conferenza Episcopale, il principale Avversario, il Cardinale Marx, ha spiegato la Discussione circa l’Ordinazione delle Donne è finita. Se e come è ora con il “Cammino Sinodale” continua, sembra aperta. Marx disse la Fine della Settimana con Papa Francesco a Roma. Quali egli durante la Riunione dei Vescovi, il rilascio delle donne sottufficiali, rapporti.

“Da un Tempo antico…”

“Dipende in qualche modo da un Tempo antico, quando Woelki dice: Il Dibattito è finito”, dice la Salvezza a secco. Woelkis di Disdetta non si adatta la Modernità. “E’ l’ultimo Tentativo di dire: parlo di una parola del potere”, così la kfd-Capo di DW. Per l’Esclusione delle Donne dal Sacerdozio, vi è storica Argomenti o Machtargumente, ma “teologicamente nessun Argomento”.

Quindi la Demo. Salvezza Frauenverband chiede da dieci Anni, con una Settimana alla Fine di Settembre “Vi Rende poco per un genere Chiesa!”. Ma mai è venuto a turni di Demo con il vescovo di Fulda.

Il risarcimento danni dopo l’Abuso?

Almeno il Tema dell’Abuso-Analisi, in cui i Vescovi finora difficile da fare, sembra che il Movimento del dare. Probabilmente per la prima volta in assoluto, il Martedì un importante Rappresentante delle parti che non pubblica Assemblea generale. Il Portavoce del Opferinitiative “Angolare Tavolo”, Matthias Katsch, ha detto il DW, sarà lui a 69 Vescovi riuniti una scorsa Primavera, ha elaborato Raccomandazioni dell’Iniziativa, per una Indennità immaginare. Si tratta di una Compensazione finanziaria per le Vittime di Abusi sessuali da 300.000 Euro. Finora si avevano i Vescovi forfettario di Norme sempre rifiutato.

Matthias Katsch, Portavoce dell’Iniziativa “Angolare Tavolo”

La Demo delle Donne non sarà l’unico segno di Protesta durante i quattro giorni di Dibattiti. Al Termine di Giovedì vuole la Fusione Maria 2.0 con il Motto “Ora è il Tempo: le Donne lottano per la loro Chiesa” dimostrare e alla Messa di partecipare. E anche sul Finale vogliono Rappresentante della Cattolica di Comunità Giovane (KjG) per “coraggiosa” cambiamenti Strutturali nella Chiesa di entrare.

Guarda il Video 42:36 Parti

I miei Autori, i Sacerdoti

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3LRKc

I miei Autori, i Sacerdoti