E-Sigarette: Il Consumo è in pieno boom

0
39

La Domanda in Germania aumenta fortemente. Quest’Anno i Fumatori correnti, secondo le stime, circa il 25 per Cento in più per la nuova noto fag rispetto all’Anno precedente. La vertenza sulle conseguenze per la salute si ferma.

In questo Anno di crescita, il Fatturato con le Sigarette elettroniche e Accessori si stima che 600 a 650 Milioni di Euro. Il “Associazione eZigarettenhandels” a Dortmund potresti conoscere. Lì si svolgerà questo fine Settimana la Fiera Intertabac invece. La Domanda di E-Sigarette è in crescita in Germania già da alcuni Anni. 2019 sarebbe il Plus di queste Cifre mostrano che il 25 per Cento Rispetto al 2018, secondo l’Associazione.

Di sicuro, queste Cifre non sono. Per le Vendite c’è solo Stime, in quanto i dati di Vendita per questi Prodotti non dovrebbero essere raccolti. Quindi c’è differenza Tabakware con le marche da Bollo non sono chiare le Statistiche.

Il 25 Per Cento Di Crescita

Il “patto per tabakfreien Piacere” arriva su altri Valori, ma di un Importo simile – l’Organizzazione parla anche di un 25% per i Plus del Fatturato – tuttavia, la Stima qui a 570 Milioni di Euro di Fatturato nel E-Sigarette-Commercio 2019.

Venerdì, a Dortmund, avviato Fiera Intertabac, come maggiore punto d’incontro del settore vale giocare Elettrodomestici per Evaporazione o ebollizione un Ruolo sempre più importante. Tuttavia, in Italia il Fatturato con il nuovo Rauchgeräten Rispetto alla classica Sigaretta o di Sigaro è ancora molto bassa. Perché con Tabacchi è stato il 2018, secondo i Dati del governo Tedesco Zigarettenverbandes un Fatturato di 26,4 Miliardi di Euro – per le Sigarette, i Sigari, i Sigaretti o Fischi doni, i Tedeschi, quindi, di circa 40 Volte più Soldi rispetto per le Apparecchiature elettriche e Liquidi.

Studenti possono accedere a

Pubblicati i nuovi dati provenienti dagli stati UNITI mostrano, tuttavia, che tra i Giovani la Percentuale dei Fumatori di Sigarette elettroniche in aumento. Al di sotto di scuola superiore Studenti doni il 25 per Cento degli Intervistati, lo scorso Mese una E-Sigaretta tirato avere. Il quattro per Cento in più rispetto all’Anno precedente. Invece, la Percentuale è scesa del classico di Fumatori tra gli Studenti di circa l ‘ 8 per Cento al 6 per Cento. Le Informazioni da un Sondaggio dell’Università del Michigan in 42.000 Studenti in mostra.

Diversi Modelli di E-Sigarette in un Negozio a Nuova Delhi

Nel frattempo, portare US-Sanitarie nel Paese più di 500 Casi di malattie Respiratorie, il Consumo di Sigarette elettroniche in contatto. I Numeri hanno stabilito l’americano “Centers for Disease Control and Prevention” Giovedì prima. Due Terzi Interessati, sia tra i 18 e i 34 Anni di età. Negli stati UNITI, nel frattempo, due Stati, il cosiddetto “vaping” vietata. Produttori di pubblicizzare i loro Prodotti in modo che i Rischi per la salute relativamente bassa di quanto non sia il classico Fumo.

Il divieto in India

Anche l’India, il divieto in questa Settimana la Vendita di E-Sigarette. L’india è il terzo più grande Tabakproduzent del Mondo ed esporta Tabacchi per un Valore di circa un Miliardo di Dollari. L’organizzazione mondiale della sanità OMS ha accolto con favore il Passo e ha detto, ora, sia la nuova Rauchprodukte in sei Paesi della Regione vietato.

In Germania sono le Sigarette elettroniche nelle sue varie Forme, non è vietata. Il centro Federale per l’Educazione alla salute tuttavia, successivamente, di essere un male per la Salute. Behördenchefin Heidrun Thaiss ha valutato l’E-Consumo come “problematico, soprattutto in un Contesto, che la salute a lungo termine Effetti dell’inalazione di corpi estranei Sostanze ancora non sono chiare”.

ar/tko (ansa, AP)