Champions League: il Bayern vince Mosse contro la Stella Rossa Belgrado

0
41

Inoltre, su di esso, bonucci contro difensiva Belgrado ottiene il Bayern Monaco nella partita inaugurale della Stagione di uefa Champions League molte Opportunità. Perché la Decisione tardi cade, si rompe qualche Lombata.

64 Minuti sono giocato, c’è Robert Lewandowski una Palla attraverso l’Interfaccia di Belgrado Difesa. Direttamente in Canna di Niklas Süle. Süle? Sì, avete letto bene. Di 1,95 Metri, enorme uomo si inclinò all’cercato la retta Via in Cima, dove la Pelle è di nuovo via Zappa su Lewandowski rimettere. Un serbisches Abwehrbein è alla Fine, ma ancora in mezzo. È solo una Halbchance, ma la Scena è sintomatico di questo Preludio di una Partita del Record contro i deboli di Belgrado. Se il nostro acclamato Attaccante non gestire, cerco la mia Fortuna, piace il Difensore centrale Süle ha pensato. Il Bayern è superiore, a questo Punto, è a Monaco di baviera, ma solo per 1:0 con un Kopfballtreffer di Kingsley Coman in 34. Minuto. Il Colpo è stato preceduto l’unico preciso Attacco: Ivan Perisic aveva esemplare geflankt, Coman è stato un Passo più veloce rispetto al suo Avversario.

E altro? Altrimenti superato il Bayern-milan viene in Omettere di Tormöglichkeiten. Philippe Coutinho accennato nella prima Metà Può, in Conclusione, ma batteva la Palla più volte appena sopra la Scatola. Contro profondamente compenetrata di Belgrado girò Coman, a parte il Gol, ha girato ma sempre un Ciclo molto o ha giocato nella Posizione promettente anche un altro (inutile) Pass. Anche Tormaschine Lewandowski ha agito infelice. Esempio: dopo un Rimbalzo di Perisic ha afferrato uno dei suoi Seitfallzieher da. Da otto Metri wuchtete ha la Pelle in questo Modo, in primo luogo, sul Prato e poi sopra la Traversa. Per questo Racconto sbiadito Occasioni da gol, non di lasciare che si trasformi bisogno di decine di altre possibilità di menzionare.

L’ostinata Kopfballhaltung, comunque in grado di: Coman 1:0 per il Bayern Monaco

Marin con Sveglia

Proprio giocoso Superiorità sonnolenza diventare minacciando di Münchenern ma poi Avversità. Improvvisamente Belgrado Capitano Marko Marin in area di Rigore e schlenzt sul tempo di Handanovic. La Pelle si abbassa e ritira haarscharf di destra del Palo vicino. Un campanello d’Allarme, il Bayern, ancora una volta, i Sensi si acuiscono. Infatti, poco dopo, riesce a Lewandowski, ma ancora il suo Gol, quando ha la Palla dopo un’Incertezza della Difesa di Belgrado in Rete grätscht (80.). Non è un bel Colpo.

Che il Monaco Pubblico questa Sera, ancora in qualcosa di migliore mente, assicura, infine, Allenatore Nico Kovac. Poco prima della Fine, porta Thomas Müller. È la sua 106. Si verifica nella classe Regina, in modo che è Müller unico detentore del Record per il Bayern. Questo Fatto è coronato con un tipico Müller-Gol nei minuti di Recupero: Con un calcio di Punizione, ruba in area di Rigore, Thiago chippt la Pelle nella sua Direzione. Volley. Il cancello.

“Avevamo la Partita sotto Controllo, hanno solo po ‘di Gol”, è questo, in sintesi tira Lewandowski dopo la Partita. Tuttavia, per vincere il Monaco merita fiducia e con 3:0 (1:0) e dopo la sorprendente 2:2 (2:1) di Vorjahresfinalist Tottenham con l’Olympiakos, la Tabella in Gruppo B.