Parlamento europeo: Un duro Brexit è a portata di mano

0
38

Il Parlamento europeo mostra di nuovo travolgente Unità durante il Brexit, ma l’UE Kommissionschef e il suo Negoziatori di vedere la Possibilità di un Accordo di più in diminuzione. Da Strasburgo Barbara Wesel.

Condivisa Preoccupazione: UE-Kommissionschef Jean-Claude Juncker e Brexit-Negoziatori Michel Barnier nel Parlamento europeo

“Questo Parlamento è l’unico che in questi Giorni i Diritti dei Cittadini britannici difeso.” Solo il Parlamento europeo, sottolineando così Brexit Coordinatore Guy Verhofstadt e altri Deputati, attualmente britannico Uscita dall’UNIONE discutere, perché i Colleghi a Londra in pausa forzata sono stati inviati. E il Belga dice chiaramente come stanno le Cose: “Il Governo britannico non ha giuridicamente possibili Alternative sul Tavolo.” Il Tavolo è vuoto.

Comunque sia: il Suo Cibo con Boris Johnson questo Lunedì in Lussemburgo era stato cordiale, costruttivo e, in generale, positivo, ha riferito il Presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker, dal primo Incontro. Il Premier britannico lana ancora un Austrittsabkommen e, contemporaneamente, il Brexit il 31 dicembre. Ottobre. Il Rischio di un duro Abbandono senza Accordo, ma diventa sempre più tangibile e la Decisione su lettino con il Governo di Londra.

La Controversia ruota intorno alle Backstop, la Rete di sicurezza che un Limite rigido in Irlanda evitare, per il Mercato interno e il comune irlandesi Economico dovrebbe proteggere. “Appendo in quanto emotivamente non sintonizzato”, aggiunge Jean-Claude Juncker aggiunge, “ma io sto agli Obiettivi.” E gli inglesi deve con Proposte pratiche venire, come diversamente si può ottenere. “Altrimenti, non posso pretendere che il vero Progresso è stato raggiunto.”

Ne basta uno per Mano, uno prende non: Boris Johnson (l) e Jean-Claude Juncker (r) Lunedì

Questo mette Juncker, ancora una volta, diametralmente contro le Affermazioni del primo ministro britannico, in Londra da grandi Progressi nei Negoziati aveva parlato e ancora annunciato un Accordo sia a portata di mano e l’UE deve solo accettare.

Nuovo a Londra Team incorporato

Michel Barnier, ancora in fase di trattative da parte dell’UE, mentre da Londra, nel frattempo, una Squadra completamente nuova, con David Frost è arrivato, il quasi a Zero comincia. Si ho la Colleghi solo per i giorni a complessi Dettagli del Austrittsabkommens inaugurare l’ora che si trova sul Tavolo, chiamato Partecipanti UE. Inoltre, sia gli Inglesi con un Contratto a Bruxelles viaggiato, invece, il discorso di Irlanda e al Backstop solo Pagine vuote conteneva.

“Non basta”, dice Michel Barnier. Ci vorrebbe una Soluzione per i Rischi in Irlanda, infatti, gli Animali e gli Alimenti che il britannico in Irlanda del nord, l’UE venissero, fossero in modo accessibile anche per il francese o polacco Mercato. Qui va per la Tutela dei Consumatori e per la Salute degli animali – una Nota la presenza di Infiltrazioni di Prodotti provenienti da stati UNITI e il Resto del Mondo non europeo Standard.

“Non possiamo fare come se noi negoziare”

UE-il capo negoziatore Barnier ha anche confermato ancora una volta il Lavoro in comune, dopo il Brexit solo inizia ad animarsi. La Dichiarazione politica, che finora gli ambiziosi Obiettivi per un futuro Rapporto prevede intenzione di Boris Johnson è messa in discussione. Se Londra ora dal Principio del “level playing field”, il comune di Regole per Prodotti e Aziende, abwende, quindi si deve ancora una chiara Base per un futuro accordo commerciale elaborare, infine, vai la Metà delle Esportazioni britanniche verso l’UE. Inoltre, trovo la Base della Cooperazione in altri Campi in discussione, per esempio, di Difesa, di Sicurezza e di politica Estera.

La pausa forzata del Parlamento britannico indignato anche molti Inglesi – Proteste a Londra il Martedì

E, infine, bisogna reali Rischi di un duro Brexits non sottovalutare. E le cui Conseguenze sarebbero infatti non semplicemente scompaiono, si sarebbe poi comunque negoziare sui Soldi, sui diritti Civili e le altre Questioni in sospeso.

“Non possiamo fare come se noi negoziare”, ha aggiunto Barnier ancora aggiunto. Una chiara indicazione che l’attuale Strategia britannica non crede. Londra vuole bene solo dopo il Congresso del partito Conservatore all’Inizio di Ottobre, Dettagli a Bruxelles a presentare. La Paura è che le Proposte altrimenti rapidamente distrutte sarebbero. Tuttavia, potrebbe essere solo ancora due Settimane di Tempo per raggiungere un Accordo fino al decisivo Vertice UE il 17. Ottobre. Questo programma è considerato quasi impossibile ed è probabilmente la Ragione per la nuova Avvisi dell’Negoziatori.

Una piccola Crepa nel Parlamento UE

Come emotivamente riscaldata Argomento non poteva essere altrimenti, è stato il Litigio tra i Cuscinetti, i Deputati vivo. Anche in uno dei luoghi più brave Fraktionsführer dei conservatori del PPE, ha dato un Colpo sulla Manica da: “al momento, non è il regno Unito che l’UE lascia, ma i Lavori e le Imprese di lasciare il regno Unito.” La mostra, che cosa stupida Idea di Brexit, ha detto Manfred Weber. E ha chiamato l’Incontro di Lunedì uno spreco di Opportunità, i Problemi da risolvere.

Sorridere o mostrare i Denti? Brexiteer Nigel Farage al Parlamento europeo (Archivbild)

“Siamo aperti a nuove Proposte e per il Rinnovo”, ha sottolineato il Democristiano, ma si diventa, non sociale, economico e ambientale, permettono di Dumping. E, infine, occorre valutare la situazione peggiore preparare – il No Deal Brexit.

Mentre gli Oratori di tutti per il centrosinistra in Parlamento, questo Rischio di vedere chiaramente, si augura il Capo britannico Brexit Partito nulla sehnlicher come l’: “vogliamo un ambiente pulito Brexit e poi un adulto Divertimento”, spiega Nigel Farage il suo Obiettivo. Il Tono amichevole in Parlamento fargli vedere che un Accordo vicino sia. Un Accordo, ma sarebbe di gran Bretagna ulteriormente l’UE catene. Se è si, ma per liberare sarebbe il Paese al di fuori dell’UE wettbewerbsstärker e più ricco rispetto a oggi.

“Non c’è bene Brexit”, ha scozzese Deputati Alyn Smith, invece. “I Conservatori non hanno alcun Piano per un sistema permanente di futuro Rapporto. Se il Brexit arriva, lo uso per tutto, per distruggere e per essere bruciato.” È intenzione di Dumping su tutti i Fronti, di dare, di fronte alle Coste dell’UE.

E così, le Lotte, attualmente nella camera dei comuni a Londra, si terrà, per un Giorno a Strasburgo al Parlamento europeo posato. Solo il fatto che qui – in particolare Rimpianto per il Brexit una chiara Maggioranza a favore di un mercato regolamentato Scendere come la meno cattiva Soluzione. Tuttavia, Alla Fine, è necessario che questi Deputati un Deal d’accordo, e sono riconoscibili, non disposto a Compromessi a tutti i costi.

Guarda il Video 03:56 Parti

Irlanda Del Nord: Nervenprobe Brexit

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3PB5U

Irlanda Del Nord: Nervenprobe Brexit