Come il Cinema di Berlino Ufa-Palast storia del Cinema scritto il

0
36

Berlino Ufa-Palast, non era solo un Cinema, ma un’Istituzione che le grandi Ufa-Produzioni per la prima volta ha mostrato. I Nazisti, è servito come Propagandakino. Dopo la Guerra, come Zoo di Palazzo ricostruito.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Ufa-Palast am Zoo

    Già nel 1912, ha costruito la Cines-casa cinematografica le Sale allo Zoo, in un Cinema, in cui fino allo Scoppio della Prima Guerra mondiale Cines-Film funzionato. Durante la Guerra, società di produzione cinematografica fondata Ufa dove ha aperto il 18. Settembre 1919 con 1740 Piazze di Cinema più grande in Germania, in cui tutti Ufa-Produzioni come Prime corse.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Anteprime della Stummfilmklassiker

    L’Ufa-Produzioni festeggiavano con l’industria Cinematografica americana Passaggio, alcuni hanno festeggiato negli stati UNITI, un grande Successo. Nel Ufa-Palazzo celebrato film muti, come Fritz Lang “I Nibelunghi” (1924) e “Metropolis” (1926), Friedrich Wilhelm Murnaus “Pugno – un tedesco Volkssage” (1926) e Ewald André Duponts “Vaudeville” (1925) loro Prime. Nel 1925 la Sala a 2165 Posti ingrandita.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Periodo Oscuro

    Con l’Avvento del Nazismo è stato Ufa-Palast, a partire dal 1933 al Propagandakino: In Programma c’erano Film con Titoli come “la Vittoria Della Fede” o in “il Trionfo della Volontà” di Leni Riefenstahl, di cui due pezzi di Film “Olympia” anche qui è stato rappresentato per la prima volta. Seguito i antisemiti Hetzwerke “Jud Dolce” e “L’Ebreo errante” di Veit Harlan e Fritz Hippler.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Distruzione nella Guerra

    Per i 25 anni della Ufa prodotto Ausstattungsfilm “di Munchausen” nel Marzo del 1943, l’ultimo dei grandi Premiere, nel Ufa-Palazzo, durante un bombardamento aereo degli Alleati nel Novembre dello stesso Anno è stato distrutto. Ci dovrebbe essere più di un Decennio di richiedere, fino a qui, di nuovo, la Vita normale einkehrte. 1955 sono stati i Resti dell’Edificio demolito.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Simbolo dell’Occidente

    1957, inaugurato nello stesso Posto, lo Zoo di Palazzo sotto la Guida di Max di Poco, la Casa, fino all’Inizio degli Anni 1990 dovrebbe guidare. Il Cinema per il Rilancio urbanistico nella zona Ovest della Città divisa e servito al Pubblico dopo Anni di Mancanza e Privazione, come Simbolo di cambiamento e di Intrattenimento. I suoi due sovrapposte Sale tutti insieme 1620 Posti.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Hauptspielort della Berlinale

    Il suo stato liberale e cosmopolita Pensieri trasportato la Berlinale, il cui Hauptspielstätte lo Zoo Palazzo fino al 1999. Presto divenne di nuovo per prestigiosa Premierenkino, che negli Anni 1970 e 1980 per sette Schachtelkinos è stato esteso, Mentre gli altri Cinema i loro grandi Sale, a favore dei nuovi Vorführräume ridotta, sono state le nuove Sale e l’esterno cresciuto.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Manifesti Dipinti A Mano

    I Manifesti della Facciata dello Zoo di Palazzo, fino a oggi, e dipinta a mano. È una Tradizione della Casa temporaneamente messi a dura Prova: La diffusione di Videoteche favorito un generale Kinoflaute, che è anche lo Zoo di Palazzo raccolti. Seguirono diversi passaggi di proprietà, la Leader Cinemax e UCI hanno Multiplex, Popcorn e Nachos un.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Salasso della Traditionshäuser

    Gloria, Astor, Marmorhaus, Royal Palace, Portanegativi Vienna: Tra il 1998 e il 2004 ricca di Cinema intorno alla vicina Ku’damm, dove sono oggi Flagship Store di Klamottenlabels e Handyanbietern casa. Anche lo Zoo di Palazzo minacciato un Futuro come Negozio o Uffici, perché l’Affitto di un maggiore Rendimento promesso. Infine, è rimasto il Cinema, ma di ottenere.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Cinema per il Benessere

    Il Monumento nella Nachkriegsmoderne aperto dopo due anni di Lavori, il 2013 con un nuovo Concetto. Il Gestore voleva il Cinema di nuovo, qualcosa di speciale e lo Zoo di Palazzo al “Benessere del Cinema” di fare. Popcorn c’è ancora, Nachos, ma sono Tabù. Dal 2014 è lo Zoo di Palazzo nuovo, Sede della Berlinale con la Sezione Panorama.

    Autrice/Autore: Carlo Landsberg


  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Ufa-Palast am Zoo

    Già nel 1912, ha costruito la Cines-casa cinematografica le Sale allo Zoo, in un Cinema, in cui fino allo Scoppio della Prima Guerra mondiale Cines-Film funzionato. Durante la Guerra, società di produzione cinematografica fondata Ufa dove ha aperto il 18. Settembre 1919 con 1740 Piazze di Cinema più grande in Germania, in cui tutti Ufa-Produzioni come Prime corse.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Anteprime della Stummfilmklassiker

    L’Ufa-Produzioni festeggiavano con l’industria Cinematografica americana Passaggio, alcuni hanno festeggiato negli stati UNITI, un grande Successo. Nel Ufa-Palazzo celebrato film muti, come Fritz Lang “I Nibelunghi” (1924) e “Metropolis” (1926), Friedrich Wilhelm Murnaus “Pugno – un tedesco Volkssage” (1926) e Ewald André Duponts “Vaudeville” (1925) loro Prime. Nel 1925 la Sala a 2165 Posti ingrandita.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Periodo Oscuro

    Con l’Avvento del Nazismo è stato Ufa-Palast, a partire dal 1933 al Propagandakino: In Programma c’erano Film con Titoli come “la Vittoria Della Fede” o in “il Trionfo della Volontà” di Leni Riefenstahl, di cui due pezzi di Film “Olympia” anche qui è stato rappresentato per la prima volta. Seguito i antisemiti Hetzwerke “Jud Dolce” e “L’Ebreo errante” di Veit Harlan e Fritz Hippler.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Distruzione nella Guerra

    Per i 25 anni della Ufa prodotto Ausstattungsfilm “di Munchausen” nel Marzo del 1943, l’ultimo dei grandi Premiere, nel Ufa-Palazzo, durante un bombardamento aereo degli Alleati nel Novembre dello stesso Anno è stato distrutto. Ci dovrebbe essere più di un Decennio di richiedere, fino a qui, di nuovo, la Vita normale einkehrte. 1955 sono stati i Resti dell’Edificio demolito.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Simbolo dell’Occidente

    1957, inaugurato nello stesso Posto, lo Zoo di Palazzo sotto la Guida di Max di Poco, la Casa, fino all’Inizio degli Anni 1990 dovrebbe guidare. Il Cinema per il Rilancio urbanistico nella zona Ovest della Città divisa e servito al Pubblico dopo Anni di Mancanza e Privazione, come Simbolo di cambiamento e di Intrattenimento. I suoi due sovrapposte Sale tutti insieme 1620 Posti.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Hauptspielort della Berlinale

    Il suo stato liberale e cosmopolita Pensieri trasportato la Berlinale, il cui Hauptspielstätte lo Zoo Palazzo fino al 1999. Presto divenne di nuovo per prestigiosa Premierenkino, che negli Anni 1970 e 1980 per sette Schachtelkinos è stato esteso, Mentre gli altri Cinema i loro grandi Sale, a favore dei nuovi Vorführräume ridotta, sono state le nuove Sale e l’esterno cresciuto.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Manifesti Dipinti A Mano

    I Manifesti della Facciata dello Zoo di Palazzo, fino a oggi, e dipinta a mano. È una Tradizione della Casa temporaneamente messi a dura Prova: La diffusione di Videoteche favorito un generale Kinoflaute, che è anche lo Zoo di Palazzo raccolti. Seguirono diversi passaggi di proprietà, la Leader Cinemax e UCI hanno Multiplex, Popcorn e Nachos un.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Salasso della Traditionshäuser

    Gloria, Astor, Marmorhaus, Royal Palace, Portanegativi Vienna: Tra il 1998 e il 2004 ricca di Cinema intorno alla vicina Ku’damm, dove sono oggi Flagship Store di Klamottenlabels e Handyanbietern casa. Anche lo Zoo di Palazzo minacciato un Futuro come Negozio o Uffici, perché l’Affitto di un maggiore Rendimento promesso. Infine, è rimasto il Cinema, ma di ottenere.

  • Il cinema, con una lunga Tradizione: Ufa-Palast di Berlino

    Cinema per il Benessere

    Il Monumento nella Nachkriegsmoderne aperto dopo due anni di Lavori, il 2013 con un nuovo Concetto. Il Gestore voleva il Cinema di nuovo, qualcosa di speciale e lo Zoo di Palazzo al “Benessere del Cinema” di fare. Popcorn c’è ancora, Nachos, ma sono Tabù. Dal 2014 è lo Zoo di Palazzo nuovo, Sede della Berlinale con la Sezione Panorama.

    Autrice/Autore: Carlo Landsberg


Un Cinema ci Hardenbergstraße, nei Pressi dello Zoo di Berlino, già dal 1912. La Cines-casa cinematografica aveva le Sale espositive, in cui in precedenza eventi Sportivi hanno, in un Cinema ricostruito e fino allo Scoppio della Prima Guerra mondiale, lì Produzioni dimostrato. Storicamente significativo, ma fu più tardi. Ancora durante la Prima Guerra mondiale, nel 1917, la Universum Film AG (Ufa) è stata fondata, la Cines-Cinema per il proprio Teatro in coperta. Con “Madame Dubarry” ha festeggiato il Cinema il 18. Settembre 1919 la sua Inaugurazione.

Negli Anni seguenti, hanno clamorose Novità, che da elaborati Chiari stati accompagnati, il Ufa-Palast am Zoo al più famosi del Cinema del Paese. Le Prime esecuzioni assolute di tutte le grandi Ufa-Produzioni ha avuto luogo qui. Era il Tempo della prima grande Cinema, Berlino, con oltre 100 Cinema Filmmetropole d’Europa. I Venti d’Oro imperversano e la Scena culturale ha incontrato in stile Caffetteria. Ma colorati Anni della Repubblica di Weimar, è seguita una più oscuri della Storia tedesca. Nel 1930, fino alla sua Distruzione da parte di un attacco aereo nel 1943 Ufa-Palast, il Propagandakino Nazista.

Una delle tante Novità all’Ufa-Palast: “Metropolis” del 1925

Lunga Pausa dopo la Guerra

Ci volle molto tempo, fino a quando il nuovo Sito dovrebbe fiorire. Nel schiantato Berlino c’era negli anni del Dopoguerra, di più importante, la Ricostruzione di un Cinema, per la sua Visita comunque nessuno di Denaro avrebbe avuto. Solo nel 1955 è stato il Rudere demolito, a partire dal 1956 progettato Paul Schwebes e Hans Schoszberger, due durante la Ricostruzione della Città, impegnati Architetti, con il Collega, con Kinoprojekten esperti Gerhard Fritsche, lo Zoo di Palazzo. Il Cinema è stato, infine, nel 1957 con “La Zürcher Fidanzamento” con Liselotte Polvere aperto.

La casa dei riflessi è stato, dopo il Blocco di un Simbolo di libertà e cosmopolita di Berlino Ovest. Gli Americani avevano già nel 1952, la Berlinale, ha avviato l’ora, nello Zoo di Palazzo tua nuova Hauptspielstätte trovato. Dallo Zoo di Palazzo che lo circonda, le nuove Costruzioni è andato un Segnale: La Trümmerstadt era a nuova Vita stato.

Il Romanico Caffè era nel 1920, punto di Ritrovo della Scena culturale

La Concorrenza sfidato

Da allora, la Casa ha molti Alti e Bassi subito: Zuschauerschwund, Concorrenza da Videoteche, la Perdita della Berlinale, il 2000 Potsdamer Platz era andato. Lo Zoo di Palazzo lottato con il suo Statusverlust e nuove Abitudini. Il Pubblico, invitato dal Cinema un Evento, con Cinema Multisala, Schermi giganti e Sale continuarono la tradizione di Case, per la Sopravvivenza stringere dovuto. Lo Zoo di Palazzo vissuto dal 1990, più Betreiberwechsel, sporgenza, ma tutte le Profondità, a Differenza di molti altri Ku’damm-Scenografie.

Dal 2013 gestisce la Premium Entertainment GmbH precedenti Cinemaxx Consiglio di amministrazione Hans-Joachim Flebbe lo Zoo di Palazzo. L’Azienda esegue anche più Astor Lounge e punta su Premiumkinos con ampie Poltrone e Guardaroba. Durante i due anni di lavori di Ristrutturazione, sono stati gli storici Componenti individuate, per il senso dello spazio, del 1950 far rivivere.

Per l’Anniversario della Ufa-Palast di Apertura prima di 100 Anni fa, lo Zoo di Palazzo Ernst Lubitschs Premierenfilm “Madame Dubarry”. Per l’Occasione, inoltre, svolge il Metropolis Orchestra di Berlino, un Cinema Orchestra di Stummfilmklassiker musicate.