UE-Mercosur: Anelli per la foresta Pluviale

0
34

L’UE vuole il rispetto di Standard di tutela dell’ambiente, come Condizione per l’accordo commerciale con il Brasile. In tal modo, il Governo sotto Pressione, gli Incendi nella Foresta Amazzonica combattere efficacemente.

17 Capitolo comprende l’accordo di libero scambio tra l’UE e il sud america Handelsbündnis Mercosur. Nel Giugno del 2019, è stato firmato, ratificato non è ancora. Per i più grandi Discussioni, fornisce una Sezione in cui non Commerciale o Doganali, ma Criteri di Sviluppo sostenibile e di tutela dell’Ambiente.

I Paesi della UE che utilizzano il Contratto ora, la Pressione sul Brasile di esercitare. Vuoi il Presidente Jair Bolsonaro portare a concrete politiche contro l’immigrazione illegale Disboscamento della Foresta pluviale di incontrare e Incendi in Amazzonia a contrastare attivamente.

Bundeslandwirtschaftsministerin Julia Klöckner in questo Contesto, gravi Accuse contro il Brasile raccolti. Con la Conclusione dell’UE-Mercosur-Accordo stato il Paese di una Silvicoltura sostenibile noto: “Se il Paese di tale Obbligo, non ottempera, noi non vogliamo stare a guardare”, ha detto la scorsa Settimana, il Quotidiano “Il Mondo”. Klöckner ha anche la Possibilità di entrare nel Gioco, nell’accordo di libero scambio già concordato e Agevolazioni di riprendere.

Il primo Ministro dell’irlanda Leo Varadkar ha annunciato addirittura, contro l’accordo di libero scambio di voti, se Bolsonaro i suoi Impegni nei confronti dell’Ambiente non adempie. Il Presidente francese, Emmanuel Macron ha espresso una simile e ha risolto così violente Reazioni in Brasilia da: Bolsonaro appoggiato al Fondo di assistenza, la Macron lui nel Nome del G7 si era offerto come un Attacco alla Sovranità del suo Paese. Comunque era il Capo di stato brasiliano Pressioni e ordinò ai suoi di Forze armate, per il personale Antincendio in Amazon di partecipare.

Il Presidente del brasile Bolsonaro si consulta con il suo Gabinetto di Salvaguardia delle foreste Pluviali

Cosa c’è nel Testo del Mercosur, della tutela dell’Ambiente?

Nel Capitolo sullo Sviluppo sostenibile dell’Accordo tra l’UE e il Mercosur si dice, per esempio, che gli stati parte alla convenzione Legislazione, non possono ammorbidire, per il Commercio e gli Investimenti. Nel Testo viene anche stabilito che i Paesi l’Importanza di una gestione sostenibile delle foreste riconoscere e Combattere il Disboscamento illegale e il commercio di legname è necessario prendere. Inoltre, ribadisce l’Accordo, che tutti i Governi di Parigi, Accordo devono attuare gli Obiettivi per la Riduzione delle emissioni di gas Serra fissa.

Contemporaneamente, stabilisce che circa formale Query o Expertenrunden convocata per trasmettere, se uno o più Paesi supporre che uno Stato i suoi Impegni nel rispetto dell’Ambiente, non rispetta. Uno Stato intenzionalmente perdere, i Vigili del fuoco o di un Team per la Repressione di illeciti di Estirpazione di mobilitare circa l’Economia di una Regione, di stimolare, allora questo sarebbe un Caso di questi meccanismi di distribuzione.

Le zone grigie e Onere della prova

L’Accordo prevede, quindi, certamente prima che il Contraente Ambiente di un altro, possono esigere. C’è modo, ma anche notevoli zone d’ombra, dice Werner Grigio, Partner brasiliani Studio legale Pinheiro Neto, che è specializzato in diritto Ambientale. Nessun Paese o Länderblock può uno Stato particolare di Leggi o politiche forzare. Tanto più che il Testo lascio aperto, come tali Regole implementate. Inoltre, sarebbe molto difficile che un Governo di dimostrare che Leggi volutamente ignora, per sé o del proprio Paese economica vantaggio.

Così non vi è alcuna Prova che gli Incendi in Amazzonia Misure in ritardo o sono stati esposti, spiega l’Avvocato: “c’È già un Gruppo, il Brasile davanti alla Corte Internazionale di giustizia vuole citare in giudizio, perché il Paese è un ‘Ecocidio’ di commettere. Ma dove sono le Prove che il brasiliano è Stato il Fuoco consapevolmente messo o ha permesso?” Non è sufficiente, in base a una Serie di Incendi boschivi per affermare che lo Stato di foresta Pluviale non è sufficiente per proteggere.

Umweltraktivisten protestano davanti all’Ambasciata brasiliana a Berlino

Con Vista su tali Accuse, chiede di Grigio, la Situazione del comune e le diverse Responsabilità di prendere in considerazione: “In Brasile, si trova la più grande area Protetta del Mondo. Nessun altro Paese ha bisogno di una grande Superficie di controllare come noi. Se ci sono delle Lacune, anche noi dobbiamo sforzi internazionali per discutere, la nostra Sovranità non minacciare.”

Ambientali, con Effetto

Rabih Bagnato, Handelsexperte della “Fondazione Getúlio Vargas” a São Paulo, ritiene che le condizioni Ambientali più “pura Retorica”. Nasser secondo mostra l’inserimento di un Konfliktlösungsmechanismus in Materia di Sviluppo sostenibile, l’Importanza che questo Tema assegnato io. Vengo alla Conclusione che un Paese dell’UE o di Paesi del Mercosur una Regola di aver violato, può questo Paese per mezzo di Barriere essere sanzionato.

Nasser crede che nessuno Brasile a determinate misure Ambientali costringono vuole “ma un Paese che le Regole dell’Accordo non ignorare, senza il Rischio di portare i Vantaggi di questo Contratto, per evitare di perdere il più importante che abbia mai dal Mercosur è stato firmato.”

Guarda il Video 02:47 Parti

Brasile

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3LqGE

Accordo di libero scambio in pericolo l’Ambiente in Brasile