Crescente Violenza contro gli Immigrati in Russia

0
34

Una tagica Immigrata in un Supermercato brutalmente picchiato. Invece la Confisca e responsabilizzare la Tadschikin di essere espulsi. In Russia, purtroppo, un Caso isolato.

Per Derja (Nome della Redazione modificato), è un Giorno come tutti gli altri. Lascia il tuo Lavoro in un Panificio nel Sobborgo di Mosca Schtscholkowo. A Casa di attendere i piccoli Figli di famiglie monoparentali, Tadschikin, che alcuni Anni fa in Russia possedimenti. E ‘ Marzo e per le Strade è la Neve. Derja si ferma ad un Supermercato. Lei non si rende conto che, poco dopo, Vittima di un brutale Attacco viene.

Alcuni Mesi più tardi, ricorda Derja in un bar. “Quando ho il Negozio entrato, mi riconobbe il Venditore”, racconta. “Mio Figlio era Mesi prima stato ricoverato all’Ospedale”, spiega Derja. “Aveva uno Yogurt mangiato, che ci aveva venduto, anche se ha già era scaduto.” Il direttore di filiale del Supermercato aveva, di conseguenza, la guardia Venditore è responsabile.

E ho subito iniziato a Derja insultare. “Perché questa Tagiki nel nostro Negozio? Sono tutto ciò che Ladri!!!!”, ho Derja gridato e poi un Insulto dopo l’altro espulso. Derja ho inizialmente il Venditore ignorato. “Poi ha minacciato di me in modo che il Marito al lavoro della polizia Giudiziaria. Lei ha detto che per la mia Espulsione preoccupazioni”, ricorda.

La scena del Supermercato Qui è stato Derja aggredito e picchiato

Il Venditore va in Derja los. Si propone con un lettore di codici a Barre Derjas Testa fino a che la Tadschikin cade a Terra. La Venditrice si verifica più Volte nella Pancia. Nessuno dei Ladenkunden arriva in suo Aiuto.

Come Derja è il vostro vertigini. Dal tuo Occhio corre Sangue. Si lascia il Negozio, consente di Neve sul tuo gonfiore del Viso e chiama la Polizia.

La xenofobia aumenta con Zukunftsängsten

Xenofobi Impostazioni prendere in Russia di nuovo. Circa un quarto Russo sostengo il Pensiero “la Russia ai Russi”, determinato 2018 un Sondaggio indipendente opinion research institute Lewada. Discriminatorie piccoli annunci come “Appartamento solo le Famiglie russe in affitto” sono ampiamente disponibili. Più di un Terzo degli Intervistati è questi Annunci positivo. Inoltre, circa due Terzi degli intervistati Russi, il Governo dovrebbe Afflusso di Migranti più restrittivi.

Karina Pipia, Sociologa nel Lewada Istituto, spiega, la Popolazione russa era di incertezza economica Difficoltà, la Riforma delle pensioni, e il conseguente Indebolimento del welfare state. Questa collettiva Irritazione” in Forma di Xenofobia su Migranti proiettare.

In Tempi di Stagnazione economica e di crescenti timori per il futuro erano molti Russi di Opinione, i Migranti sarebbero loro i Posti di lavoro via. Si svolgono Lavoratori stranieri in Russia di oggi, spesso gravi, che Lavorano per un Salario, per la non sufficiente Russi trovare.

Segnali contrastanti: il Cremlino vuole attrarre Migranti

Quasi ogni Dodicesimo in Russia, gli Immigrati. Con più di undici Milioni di Immigrati, la Russia è così che, dopo gli stati UNITI e la Germania, numericamente einwanderungsstärkste Paese. La maggior parte degli Immigrati provengono da Stati dell’ex unione Sovietica: Ucraina, Uzbekistan e Tagikistan.

Case nel Sobborgo di Mosca Schtscholkowo

Derja è una di loro. 2015, ha camminato da Tagikistan alla Russia. Come molti Migranti si volle e alla sua Famiglia una Vita migliore. La Ginecologa ha studiato e Giurista trovato solo un Lavoro in un Ospedale e poi, dopo la Nascita del suo secondo Figlio, in una Panetteria.

Per le Prestazioni economiche di mantenere la Russia necessita di Immigrati. 2018 morirono per la prima Volta in questo Decennio ancora di più le Persone come sono nati. Per compensare il calo demografico, che richiede la Russia, si Stima che ogni Anno almeno 300.000 Immigrati.

Il Governo russo, ma non invia loro politica Migratoria Segnali contrastanti. Così ha accusato il russo, il Vice-primo ministro Olga Golodets 2017 Immigrati, della Russia, di Sviluppo economico a minare. Erano troppo bassa qualifica, e sarebbero stati con le loro Famiglie un Carico per il sistema di assistenza Sociale. Dall’altro Lato firmato il Presidente Vladimir Putin a Fine 2018, con un Decreto, che prevede fino a dieci Milioni di Migranti di lingua russa fino al 2025, Russia per ottenere.

“Senza il consenso su Strada atterrato”

Nel Caso Derjas hanno aiutato le Autorità locali, il tagiko Immigrata non. “Come i Poliziotti, al Supermercato, che arrivarono, minacciavano di lei, di me, di espellere e i miei Bambini in un Orfanotrofio di dare. Come Immigrata avrei alcun Diritto di me a lamentarsi”, ricorda Derja. “Mi è stato duramente attaccato. Io stessa all’Ospedale di guida voluto, mi hanno la Polizia, i Medici dicono che sono caduto.”

20 Giorni trascorsi Derja in Ospedale. Radiografie si vede Fratture al Cranio. A causa di una lesione cerebrale è il tuo punto di Vista da un Occhio è peggiorata. “Mi è spesso girare la testa”, dice ancora Mesi dopo l’Attacco. “Lavorare sarò in grado di oggi.”

La Polizia, c’è il loro Caso, non alla Procura della repubblica di più. Invece, contro Derja anche avviato il procedimento Penale. Si deve a causa di presunti non valido Registrierungspapieren dalla Russia economico.

Il Caso più attento, si accende la russa ONG “Bürgerhilfe” un. Si mette Derja un Avvocato e impedisce la loro Espulsione. Infine, nel mese di Maggio anche il Venditore in Tribunale. Sarà a causa di una “Rissa” e condannato, deve russi di Stato di pagare una multa – l’equivalente di meno di 100 Euro. Derja va in Appello. La Procedura è ancora in corso.

Giro di vite contro illegale di Migranti su un russo Mercato all’ingrosso

“In russo Autorità rifiutano i Migranti i loro fondamentali diritti Umani”, si legge in un Rapporto del “Foreign Policy Center. Invece, la Normativa vigente Abusi da parte delle Autorità a Fini politici o di Corruzione promuovere.

Anche Derja che lo Stato russo in asso ha lasciato. “Senza il consenso sarebbe forse ero sulla Strada atterrata”, dice.

A causa della scarsa Pena minacciato di Maggio, il vostro Medico, Noleggio e il costo della vita non pagare per. Allora ha iniziato l’ONG “Bürgerhilfe” un Appello alla solidarietà. Molte Persone hanno questo, ed entro cinque Giorni, è venuto il tempo di Somma insieme.

“Che cosa, se mi fosse morto?”, chiede Deja. “In Tribunale, combatto per la mia Giustizia. La Gente dovrebbe imparare a capire che gli Immigrati sono anche gli esseri Umani.”