Erdogan nuovo cambio di Rotta nella Kurdenpolitik

0
68

Il Licenziamento di curdi Sindaci nell’Est della Turchia, è una Manovra del Presidente turco: Nazionalismo, quando gli Elettori di buono. Non per la prima Volta, è necessario Curdi come Erdogan Personaggi servire.

È stato un duro Colpo per il curdo Elettori nell’Est della Turchia: Per la Città di Mardin, Van e il segreto Kurdenhauptstadt Diyarbakir, nominato dal Governo centrale a Ankara kommissarische il curatore fallimentare; la Volontà degli Elettori, la prokurdische Sindaco avevano scelto, non è stato considerato. I tre prevalentemente abitata da Curdi Città erano alle elezioni Comunali, il 31 dicembre. Marzo altamente competitivo. Alla fine ha vinto la prokurdische HDP le Elezioni in modo significativo. I Municipi delle tre Città, ha dovuto comunque locali. “Abbiamo la Prova che il Sindaco con le Organizzazioni terroristiche sono in Contatto e di sostegno”, ha motivato il Ministero dell’interno il Passo. Queste Prove sono state ma non hanno ancora presentato.

I Licenziamenti sono molti curdi Elettori e Politici, come HDP-Portavoce Saruhan Oluc ha detto – come un “attacco alla Democrazia” percepito. Il Passaggio del Governo turco, ma non in modo imprevisto. Il Presidente turco ha avuto alle elezioni Comunali più volte il possibile Distacco di Zwangsverwaltern indicato. Inoltre, Governatore di Ankara, Città curda non è una Novità: a partire Dal 2016 sono state quasi 100 Città curda eletto Sindaco e Municipi attraverso il curatore fallimentare sostituisce – circa 40 del Contrasto seduto fino ad oggi in stato di Carcerazione preventiva.

Auasschreitungen dopo il Sindaco-Licenziamenti a Diyarbakir

Amico e Nemico nel gioco

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan è noto per il suo Pragmatismo. Chi è Amico e chi Nemico, che cambia a seconda dell’Umore e politico Posizione. In particolare, i Curdi sono stati Erdogan politico Manovre spesso in Balia di abuso.

Appena due Mesi fa, è stato il rapporto con i Curdi nel Paese ancora gentile. Infine, erano curdi Elettori, fin dalle elezioni Comunali di Fine Marzo come “creatrice di re”: La HDP-direzione del Partito, ha presentato, in alcune Città, non proprio Candidato e gridò loro Elettori a, invece, il Candidato di anche di opposizione, il CHP loro Voce. Senza curdi di Supporto, secondo le ipotesi degli Osservatori, sarebbe la Vittoria del CHP in alcune Città turca non sono stati possibili.

Ekrem Imamoglu è stata la Scelta di IStanbul dal prokurdischen HDP supporta

Come i turchi commissione Elettorale (YSK) e le Elezioni per la Oberbürgermeisterwahl a Istanbul, esclamò, ha cercato la Leadership di Erdogan Partito AKP, alla seconda Votazione il curdo Elettori a loro. Poco prima delle elezioni il 23. Giugno è arrivata la Charmeoffensive: dopo 20 Anni di detenuti del PKK Capo Abdullah Öcalan – per molti Curdi un’Icona – permesso per la prima volta da molti Anni, di nuovo a Contatto con il mondo Esterno registrare. Ancora più strano, era un Aspetto dell’ACP Candidati Binali Yildirim: In Kurdenhochburg di Diyarbakir, ha tenuto un Discorso in cui ha Frasi in curdo, dicendo che anche la Denominazione di “Kurdistan”, utilizzato solitamente per un assoluto Tabù per un Regierungspolitiker. “Chi cerca di separare o la nostra Amicizia distruggere mentiamo sanzioni”, così Yildirims calde Parole ai suoi “Amici”.

Perso Il Gioco

Tuttavia, tutti gli Sforzi per il Favore degli Elettori curdi sono rimasti per niente, Erdogan Mossa non ha: la seconda Istanbul-Scelta ha vinto il Oppositionskandidat Ekrem Imamoglu – curda Voti. Anche rischiato di Erdogan, con la sua kurdenfreundlichen Politica di una Caduta con il ultranationalen Alleati MHP e Stimmenverluste a nazionalista Elettori.

Dopo aver perso una Scelta sventolando il Presidente turco dal kurdenfreundlichen Corso di un nazionalista. Le Dimissioni del Sindaco nei tre Curdi Metropoli è Parte di questo Mutamento.

Anche ad Ankara: Frestnahme durante le Proteste contro la Rimozione curda Sindaco

180 Gradi di Contattare in Kurdenpolitik erano – almeno in Passato – un Mezzo efficace la Politica di Erdogan. Durante le ultime Elezioni del parlamento nel mese di Giugno 2015 dovuto il Partito di governo AKP, la Maggioranza assoluta di vincere, per l’Introduzione di un Präsidialsystems di avvicinarsi. Anche allora, ha continuato il Governo turco le Voci dei Curdi. Prima delle elezioni Parlamentari, il Governo ha svolto tre Anni di trattative di Pace con il Kurdenmiliz del PKK, questi dovrebbero essere i Curdi più Diritti di visibilità. Ma anche in quell’occasione si trattava di kurdenfreundliche Mossa non è su: Il curdo Elettori ha deciso, soprattutto per i prokurdische HDP, per la prima volta con il 13 per Cento in Parlamento. L’AKP, a sua volta, taglio storicamente male. La Erdogan-il Governo ha reagito immediatamente: ha finito i Colloqui con il PKK, la Retorica è stato nazionalista, inoltre, ha iniziato un’operazione Militare contro Kurdenmilizen in südostanatolischen Città. In occasione delle Elezioni anticipate, nello stesso Anno, ha ricevuto l’AKP di nuovo la Maggioranza assoluta.

Il Presidente sotto Pressione

C’è ancora un altro Parallelo: Come nel 2015, Erdogan è potente e sotto Pressione, il comitato Economico e Flüchtlingskrise hanno la Popolarità del Governo turco di enorme soddisfazione. Alle elezioni Comunali è stato ACP dall’Elettore puniti. Che il nuovo nazionalista Corso, a Spese dei Curdi Erdogan politico Sopravvivenza, ancora una volta, assicura, è meno probabile. Le Condizioni sono cambiate: CHP – Rappresentanti sono stati tra i Primi a vedere la Deposizione del kurdistan Sindaco in Van, Diyarbakir, Mardin e deciso criticato. L’Aiuto della Kurdenpartei alle elezioni Comunali e a loro non dimenticare.