Go east! In Visita a Berlino-Marzahn

0
30

Marzahn vale dal punto di Vista turistico un Caso disperato: brutta e noiosa. Il Quartiere è per alti palazzi di cemento, Disoccupazione, mancanza di Prospettive. L’ha DW-Giornalista Rosalia Angelo curiosi.

Un tempo l’Europa più grande Plattenbausiedlung, conta Marzahn oggi non è proprio “Must-Lago” nella Capitale. Nessuna Domanda, Marzahn ha una cattiva Reputazione. Forse a Torto? Qui ci sono Tesori nascosti, la Berlin-Turisti per il suo tracciato Strade weglocken potrebbero?

Dopo tutto, ci sono il Terreno Internazionale Gartenausstellung (IGA), con la sua Funivia Aussichtsskulptur Wolkenhain. E ci sono i “Giardini del Mondo”. Dal giapponese al Giardino orientale, qui si può Mondi lontani di vagare e di domandarsi come il verde, come grigio verschriene Quartiere, ma è. Inoltre, c’è il bel Castello di Biesdorf. Ma tutto questo non mi interessa, non oggi. Voglio Disco allo stato puro.

Arte nel Piatto

La prima tappa del mio Percorso è un progetto Artistico. E anche se uno che è stato intorno dal 1984. La “Galleria M” è l’Atelier e Showroom della Nuova Kunstinitiative Marzahn-Hellersdorf.

Si trova di fronte alla Marzahner Lungomare, che è come una Scia da Plattenbausiedlung porta. Creato come Acquisto e Bummelbereich per gli Abitanti. Oggi non è più al passo coi tempi. Molti degli ex Negozi sono vuoti. Ricercati sono gli Spazi per Artisti come Atelier benefici. O, appunto, come una Galleria.

Arte a Marzahn – Galleria M

Io sono in una di queste calde Giornate estive in giro e contento quando ho il fresco Galleria entra. Appena dentro, mi viene un Dipendente della Galleria con un Sorriso sul Viso di incontro, e mi offre un Bicchiere di Acqua. Accetto con gratitudine e lieto di questo Gesto cordiale, in una Mostra a Berlino che difficilmente sarebbe concepibile.

Passeggiando per il secondo momento vengo messo a parlare con un Artista. Alcune delle Immagini sono Parte della Mostra. Il Concetto di Kunstinitiative sia, l’Arte di Marzahnern per Marzahner a creare, spiega a me.

“È davvero bello sapere che c’è un Luogo in cui Persone provenienti da nostro Quartiere, insieme ad Arte e a rilasciare. Così un Progetto di mostra che la cattiva Reputazione di Marzahn sia ingiusta. Il nostro Quartiere è molto di più di un insieme di anonimo alti palazzi di cemento“, così l’attrice Marzahnerin.

Classico con una Galleria non ha nulla a che fare. Ma proprio questo è l’aspetto affascinante. L’arte è allo stesso tempo un locale di Progetto. Qui è il Posto giusto per un Senso per questo mi stranieri Quartiere di ottenere, così, al di là dei Circuiti turistici, si trova.

La prima Sorpresa è riuscito a Marzahn. Anche sul Lungomare, ci sono anche Opere d’arte da scoprire, basta guardare con attenzione: Wandmosaike e tipici Keramikreliefs della DDR Tempo, il Titolo come “Lavoro per la Felicità dell’Uomo”.

Sopra i Tetti della Città

Dopo il mio Galeriebesuch io sono solo molto curioso di sapere il mio prossimo Obiettivo: Il “Degewo-Skywalk”, una piattaforma di Osservazione sul Tetto, chi abita in un condominio al Marzahner Lungomare. Più volte alla settimana può essere libero insieme con una Guida di montagna. Con l’Ascensore si va per la prima il 23. Piano del Condominio, e da lì, una volta da una Porta su una Facciata dell’Edificio, fissata Capo. Si porta sulla Piattaforma a 70 Metri di Altezza. Io non sono soli: siamo insieme da quindici Partecipanti.

In alta quota – Skywalk di Marzahn

Una volta arrivati in cima tosa, la Chiacchierata mia Mitbesucher per un breve periodo di Tempo, perché lo Sguardo oltre il Hochhaussiedlungen di tempo è così impressionante, che tutti noi, una volta insieme, stupore. Nonostante la relativa lontananza dal Centro di Berlino, possiamo da qui facilmente la Torre e il Duomo di Berlino e il brandeburgo Entroterra sull’altro Lato.

Mentre poco meno di un’ora di Permanenza sul Tetto apprendiamo attraverso la nostra Guida di Markus Krause molto anche la Creazione del Quartiere nel 1970. “Il Tutto è stato fin dall’Inizio un Progetto. A partire, nel 1977, sono stati qui in dieci Anni, 60.000 Appartamenti per 160.000 Abitanti creato. Dopo il Turno sono stati, inizialmente, molti degli edifici del pannello demolita, costruisce oggi si parte di nuovo, perché è più Domanda che Offerta.”

Marzahn è autentico

Molto diverso da oggi, era Marzahn Tempi della RDT, come socialista Occhiello. Per le Condizioni in quel momento erano gli Appartamenti generoso e di lusso, la Gente si trasferirono in abbondanza da allora poco fatiscente Quartiere di Prenzlauer Berg, a Marzahn.

“Interessante per potenziali Abitanti era che dall’Apertura del primo Complesso, l’intera Infrastruttura del Distretto era già presente”, dice Markus Krause. “Gli asili, le Scuole, Schwimmhallen e Negozi, inoltre, grandi Parchi e Viali, è stato fin dall’Inizio tutto a Posto.”

Dal Tetto si vede che oggi molti di questi Edifici pubblici vuoti. Da Tempo caduto. Faccio me difficile quindi, questo gigantesco complesso Residenziale qualcosa di Interessante ricavare. Ma qui ho qualcosa sul Mondo dei GDR conoscere. Ci sono probabilmente in tutta la Città di Berlino, nessun Posto migliore. Marzahn è ungeschönt, unvermarktet e quindi autentico.

Un Villaggio come provenienti da un altro Tempo

Quasi come un Museo – Alt-Marzahn

Per molti ha significato il Trasferimento a Marzahn, nonostante grigio Piatto anche una Mossa “a s Land”. Così costruita nel 1970, i nuovi Complessi di conoscenza per i Villaggi storici di Biesdorf, Kaulsdorf, Mahlsdorf e Alt-Marzahn intorno, che rende il Quartiere, nonostante alti palazzi di cemento, un Pezzo di campagna conservare il suo Fascino antico.

Dopo che ho dalla Piattaforma del Skywalks già, tra alti palazzi di cemento, l’Villaggio di Alt-Marzahn ho visto, mi decido dopo la mia Scalata a una Passeggiata per il centro storico Paesino. Mi sento sulle Strade Alt-Marzahns effettivamente trasportati a ritroso nel Tempo. Solo i Tetti delle costruzioni a più piani Complessi residenziali, da quasi ogni Punto di vedere distruggere l’Illusione.

Un’altra Pagina di Berlino

Conclusioni sull’Marzahn a tirare, mi viene in mente dopo la mia Gita di un giorno difficile. Su un Lato, io sono sorpreso di come il secondo momento “Galleria M” e lo Skywalk, il Fatto che Marzahn in realtà è molto più triste Piastra.

Dall’altro Lato, lo faccio me difficile, i miei Amici e fare un Giro nel Quartiere completissima di tutto. La grande Distanza del Centro di Berlino e il Fatto che durante il mio Soggiorno in un unico accogliente bar o un Ristorante ho visto sono chiari Difetti, soprattutto per Berlino-Visitatori, solo pochi Giorni in Città.

Chi, tuttavia, una volta un’altra Pagina di Berlino, vuole vivere al di fuori molto visitato Distretti come Mitte e Friedrichshain-Kreuzberg e chi con la vita Quotidiana nella DDR davvero vorrebbe affrontare, cui mi sento di raccomandare a Marzahn a guidare.