datacolor del SpyderX Pro Consente di Ottenere un Perfetto Display a Colori

0
19

Valutazione:
8.5/10
?

  • 1 – Absolute Caldo Spazzatura
  • 2 – Sorta Tiepida Spazzatura
  • 3 – Fortemente Viziata Design
  • 4 – Alcuni Vantaggi, Un Sacco Di Svantaggi
  • 5 – Accettabile Imperfetto
  • 6 – Abbastanza Buono per Acquistare In Vendita
  • 7 – Grande, Ma Non Best-In-Class
  • 8 – Fantastico, con Alcune Note a piè di pagina
  • 9 – Shut Up And Take My Money
  • 10 – Design Assoluto Nirvana

Prezzo: € 170

Acquistare su Amazon

Ted Needleman

Se il colore del display non è nitido, potrebbe non essere i vostri occhi. Molti visualizza bisogno di essere regolato, che è un processo chiamato di calibrazione. Il SpyderX Pro da datacolor rende calibrazione facile!

Ecco Quello che Ci Piace

  • Facile da usare
  • Dà i colori più accurati, il display è in grado di
  • Funziona con più monitor e Pc
  • Fornisce prima e dopo la calibrazione confronti

E Che non Ci

  • Sistema operativo o una scheda grafica di calibrazione, di solito è sufficiente per la maggior parte dei display

Non è il Colore Giusto!

La maggior parte di noi hanno visto una foto su un monitor e di pensiero“, C’è qualcosa un po ‘ fuori con il colore.” È particolarmente frustrante quando hai speso soldi sul serio sul monitor e si aspettano quasi perfetta riproduzione dei colori.

Mentre i produttori di avere un’idea generale del modo in cui il suo monitor a colori di visualizzazione, il monitor potrebbe non esattamente conformi al venditore profilo. Questo può essere a causa delle tolleranze di produzione, o semplicemente perché il monitor risposta in quanto il display e i suoi componenti interni età.

Ma come fai a sapere se il monitor visualizza i colori nel file correttamente? E se non lo è, come si fa a risolvere il problema? Ho provato una soluzione SpyderX Pro strumento di calibrazione da datacolor.

Colmare il Divario

Senza ottenere tecnico, ci sono momenti in cui il software si aspetta il monitor per la visualizzazione di un colore particolare, e il monitor non tiene conto del colore e mostra qualcosa di simile ad esso. Questo rende l’immagine appare un po ‘ “off”. O, il monitor potrebbe pensare la visualizzazione del colore, ma a causa dei fattori sopra descritto, non è così. C’è una discrepanza tra i valori di colore nel file che si sta lavorando, e quello che si vede sul display.

L’industria venne a conoscenza di questo abbastanza presto e sviluppato un metodo per modificare la visualizzazione del file, quindi è allineato meglio con i file di immagine reale. Questo è stato fatto sotto l’egida dell’International Color Consortium (ICC), e i risultati sono chiamati i Profili ICC. Un Profilo ICC regola un file grafico per le note caratteristiche di una periferica, ad esempio il monitor.

Per la maggior parte delle persone, l’ICC visualizza profilo fornito dal fornitore del monitor è sufficiente per fornire accettabile immagini. Potrebbe non essere necessario un più specializzati dispositivo per ottenere accettabile di colore.

Ma se si desidera che il miglior colore di uscita possibile dal vostro display, è possibile creare il proprio profilo del display. E uno dei migliori (e più facile da usare) strumenti per la che è datacolor del SpyderX Pro.

Un altro Pezzo di Hardware?

Il SpyderX strumento di Calibrazione è disponibile in due modelli che ho provato il più a prezzi ragionevoli versione Pro. Ma se si vuole veramente per ottimizzare il display per la sua migliore in assoluto, c’è un SpyderX Elite che è di circa 100 dollari in più. L’unica differenza tra i due modelli è il software—il tool di calibrazione è la stessa per entrambi.

Il modello Elite è commercializzato verso i fotografi e altri professionisti della grafica. Il modello Pro è più di un “prosumer” del dispositivo, per i gravi designer o fotografo che non ha bisogno di tutte le funzionalità avanzate di Elite. È disponibile sia per Mac e computer Windows.

Il calibratore è appeso sopra il monitor, e il software visualizza il test dei colori. Il sensore per il calibratore interpreta il test dei colori. Il software calcola la differenza tra la frequenza di colore dovrebbe essere e ciò che viene visualizzato. Un Profilo ICC è stato creato per rendere la conversione, in modo che ogni colore primario (Rosso, Blu, Verde) viene visualizzato correttamente. Il profilo personalizzato, poi installa sul vostro computer, e siete a posto!

Eseguire una Calibrazione

Posizione Spyder X sensore tra le frecce, il software consente di visualizzare sullo schermo.

Dopo aver installato e avviato il software, è il momento di posizionare lo strumento di calibrazione. Il piccolo, semi-triangolare sensore si blocca davanti allo schermo. Si dispone di un obiettivo di copertura che—quando viene rimosso—diventa un contrappeso per il sensore, in modo che resti fermo sullo schermo durante il processo di calibrazione.

Spyder sensore X ha un obiettivo rimovibile coperchio che funge anche da contrappeso.

Il software vi mostra dove appendere il sensore per avviare il processo di calibrazione, che vi porterà attraverso una serie di operazioni.

Il diagramma di flusso a sinistra mostra i tuoi progressi.

Per iniziare, il software visualizza un diagramma di flusso a sinistra, che mostra dove siete nel processo. I passaggi che consentono di eseguire la calibrazione in centro, e una guida interattiva è disponibile sulla destra.

Selezionare se si desidera eseguire una taratura completa, una ricalibrazione, o un controllo per vedere se il display deve essere calibrato.

È possibile eseguire una nuova calibrazione, una ricalibrazione, o un controllo per vedere se è anche necessario calibrare. Una volta che hai dimestichezza con esso, l’intero processo di calibrazione richiede solo circa due minuti. Così, probabilmente ricalibrare il monitor ogni volta che si utilizza il SpyderX Pro.

L’ambiente illuminazione della stanza è misurata come parte del processo di calibrazione.

Il sensore misura il livello di luce nella stanza e illustra come utilizzare i comandi del monitor per impostare la luminosità. Il resto della calibrazione consiste in una serie di schermate che flash diversi livelli dei tre colori primari. Questo è il vero e proprio processo di calibrazione. Il software che misura la differenza tra ciò che viene visualizzato il monitor e gli effettivi valori di colore.

Dopo il processo di calibrazione, il software crea e installa un nuovo profilo per il tuo schermo.

Dopo che il software lampeggia in tutte le sue schermate di test, calcola e crea un nuovo profilo personalizzato per il tuo schermo in pochi secondi. Il software avvisa l’utente dopo aver completato il nuovo profilo e verrà installato automaticamente. Il display è calibrato e produce molto più accurata dei colori.

Gli screenshot di seguito alcuni esempi di colori prima di calibrazione e dopo.

Prima di calibrazione (a sinistra) e dopo (a destra).

C’è una sottile, ma evidente, la differenza, in modo che alcuni colori vengono visualizzati. Nel non calibrato display di sinistra, i rossi e le arance vengono visualizzati in sordina, sono notevolmente più luminoso il display calibrato.

E ‘ lo stesso colore dei pannelli nei quattro angoli del colore matrice di immagini. Se hai ottenuto utilizzato per il leggermente “off” colori, si potrebbe pensare che il calibrato display appare saturo in un primo momento. Si potrebbe richiedere un certo tempo per abituarsi alla nuova risposta del display.

Opzionale schermo mostra l’attuale gamma di colori del display.

Una volta che il display è calibrata, si può vedere una grafica del display gamma di colori. Questo grafico mostra che i colori sono nello spazio colore, e che di questi il monitor in grado di visualizzare, sia prima e dopo la calibrazione. Nota che un più costoso ($500) IPS monitor esegue molto meglio e di solito ha un colore più spazio rispetto a un mercato da un ipermercato.

È possibile selezionare quale spazio colore, generalmente si lavora da quattro scelte sulla destra. Più probabile, solo fotografi professionisti e grafici hanno un uso molto per queste informazioni.

Fa La Calibrazione Importa?

Non tutti hanno bisogno di calibrare il display per quanto offerto dal datacolor SpyderX Pro. Se si dispone di un monitor più economico, ed è raro che la modifica di immagini o di fare qualsiasi disegno grafico, questo dispositivo è probabilmente eccessivo. Il built-in di calibrazione del sistema operativo o la scheda grafica, probabilmente vi servirà bene.

Ma se hai speso centinaia (o anche 1.000 dollari) su un video di fascia alta, lo dovete a voi stessi per assicurarsi che funziona come perfettamente possibile. Anche se non sei un professionista, e si desidera solo il meglio, la maggior parte delle immagini precise sul display, il SpyderX Pro è un ottimo modo per farlo.

Voto: 8.5/10
Prezzo: € 170

Acquistare su Amazon

Ecco Quello che Ci Piace

  • Facile da usare
  • Dà i colori più accurati, il display è in grado di
  • Funziona con più monitor e Pc
  • Fornisce prima e dopo la calibrazione confronti

E Che non Ci

  • Sistema operativo o una scheda grafica di calibrazione, di solito è sufficiente per la maggior parte dei display