Iraq – Protezione del Persico Leopardi nel cuore del Kurdistan Conflitto

0
78

Il Destino del Persico Leopardi è a stretto contatto con il Conflitto in Kurdistan collegato, dice curda Biologa Hana Raza. Si combatte per la Protezione degli Animali rari.

Guarda il Video
06:58

Condividere

Iraq: Un Santuario per il golfo Persico Leopardi

Inviare

Facebook

Twitter

google+

Tumblr

VZ

Xing

Newsvine

Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/3NYhn

Iraq: Un Santuario per il golfo Persico Leopardi

Obiettivo del progetto: Creazione di un’area Protetta per il golfo Persico Leopardi nel nord-Est del Kurdistan iracheno in Montagna di Qara Dagh

Dimensioni del progetto: L’area Protetta, una Dimensione di poco meno di 2300 Ettari, hanno

Realizzazione del progetto: Attraverso l’organizzazione non governativa Nature Iraq

Quarant’Anni di Guerra, di Fuga e di Violenza-la Regione autonoma del Kurdistan, nel nord dell’iraq segnato. Hana Raza, i curdi Monti è cresciuto, proviene da una Peshmerga Famiglia contro il Regime di Saddam Hussein ha combattuto. Ora la Biologa per la Protezione della rari Persico, il Gattopardo.

In tutto il mondo è solo circa 1300 Persiana Leopardi dare. Finora sono stati solo tre i Qara Dagh-Monti scoperto. Lavora lì la Biologa Hana Raza e, dopo anni di Trattative, e una 2300 Ettari, Terreno montagnoso come area Protetta, per il Leopardi di istituire.

Un Film di Jürgen Schneider