Come Controllare il Vostro Intero Smarthome Attraverso Una App

0
184
NicoElNino/Shutterstock

Quando aggiungi i tuoi dispositivi smarthome, è di solito necessario scaricare e utilizzare applicazioni aggiuntive, il che è frustrante e confusa. Si può evitare tutto questo—e non hai bisogno di un hub per farlo. Hai solo bisogno di una app.

La Chiave per Smarthome Beatitudine: Una Singola App

Sono le luci in questa stanza controllata da Alexa, Google, Philips, Smart Vita, o la Magia a Casa?

Altro che voce, il miglior modo per controllare il vostro smarthome è attraverso una singola app. Questo è particolarmente vero se più membri della famiglia di interagire con il tuo smarthome. Se tutti sono sempre di seconda indovinando app che controlla il soggiorno luci e che controlla le prese intelligenti, si potrebbe essere tentati di rinunciare per la frustrazione.

E ‘ ancora peggio quando devi cambiare utilizzati raramente opzioni, come di routine, timer, o scene. Se non ricordi la app che blocca la porta di casa ogni giorno, è necessario scavare attraverso di loro uno per uno.

Se, tuttavia, è possibile controllare tutte le funzioni di tutti i tuoi smarthome dispositivi con un unico app, è possibile eliminare tutti (o la maggior parte) la confusione. Dopo è impostato correttamente, avrete solo bisogno di altre app per gli aggiornamenti del firmware e, occasionalmente, alcune funzionalità aggiuntive.

Si Dispone di Opzioni per il Quale Applicazione Usare

Questi dispositivi provengono da quattro fonti diverse.

La media smarthome potrebbero non aver bisogno di incredibilmente complesso routine, nel qual caso sia di Casa Google o Alexa funziona bene come una sola app. Il bonus qui è tutto tuo smartphone, tablet, e i controlli vocali sono tutti in un unico luogo.

È necessario accertarsi che tutti i dispositivi supportano il tuo assistente vocale di scelta. La lista è in crescita per tutto il tempo, però. Se si è già proprietari di Casa Google o Alexa diffusori, sicuramente in considerazione se smarthome gadget che si acquista è compatibile con loro.

Se sei un fan di Apple, è possibile utilizzare HomeKit e la Casa app. Ma proprio come la Home page di Google e Alexa, è necessario accertarsi che tutti i dispositivi hanno HomeKit di supporto. HomeKit ha alcuni vantaggi (come Apple Watch di supporto), a seconda del vostro hardware, maggiore controllo locale. Questo significa che alcuni dei vostri comandi processo più rapidamente di quanto si farebbe con Alexa o di Casa Google.

Se siete proprietari di una smarthub, come SmartThings, Wink, Insteon, Hubitat, o HomeSeer, hanno anche applicazioni con i cruscotti per il controllo remoto del dispositivo. Potrebbe non essere in grado di controllare tutte le funzioni (come di routine) in app, però. Inoltre, molti dispositivi Wi-Fi creata per Alexa e Google Home non sono compatibili con i mozzi.

Mozzi non offrono una voce nativa di controllo, quindi è ancora necessario associare il tutto al vostro Home page di Google o Alexa app se lo si desidera. Tuttavia, smarthubs forniscono generalmente più potente di automazione di segreteria assistenti fare.

Come Impostare il tutto

Purtroppo, “unica app di controllo” non significa “singola app installare.” Per iniziare, è necessario installare l’applicazione associata con il nuovo smarthome dispositivo. Si utilizza per impostare il dispositivo e farlo funzionare. Quindi, è possibile collegare la vostra soluzione app, che si tratti di Casa Google, Alexa, o HomeKit.

Per la Home page di Google, aprire la Home dell’app, toccare il pulsante aggiungi, toccare “Set-Up del Dispositivo”, e quindi toccare il “Lavora con Google” opzione. La Home page di Google app si presenta con una lista di produttori. Trova l’uno a destra e seguire il processo di collegamento.

Il processo per Alexa è simile. Aprire la Alexa app, toccare l’hamburger menu in alto a sinistra, quindi toccare “Aggiungi Dispositivo”. Scegli la categoria di smart device, ad esempio, la “Luce” o “Spina.” Selezionare il produttore e seguire le istruzioni per collegare il tuo account.

HomeKit caratteristiche più intuitivo il processo di aggiunta di un dispositivo. Toccare “Aggiungi Accessori” e quindi utilizzare il vostro iPhone o iPad fotocamera per la scansione del codice QR sul dispositivo di dialogo. Seguire le istruzioni per il nome del vostro dispositivo e aggiungere una stanza.

Apple

Ogni smarthub ha un metodo diverso per aggiungere periferiche. Il processo può anche variare a seconda del tipo di dispositivo (Z-wave, Zigbee, lampadina interruttore della luce, etc.). È possibile controllare il sito web per il tuo smarthub per vedere l’attuale metodo per aggiungere un dispositivo.

È anche possibile impostare la condivisione per i vostri membri della famiglia, in modo che ognuno di noi ha una sola app gratuita. In Casa Google app, toccare “Aggiungi” e quindi scegliere “Invita un Membro della Casa.” Per Alexa, si accede su Amazon Famiglia del sito e aggiungere membri a Alexa Famiglia. Apple Home app, toccare l’icona Home in alto a sinistra. Toccare “Home Impostazioni” e quindi toccare la Casa (è più probabile che abbiamo solo uno) a cui si desidera invitare qualcuno. Sotto la sezione utenti, toccare “Invita” e seguire le istruzioni.

È Ancora necessario Utilizzare l’App Originale (a Volte)

Nonostante la sola app obiettivo, si dovrebbe disinstallare l’app originale per i tuoi dispositivi smart. Avrai ancora bisogno di usare a volte. Per esempio, Alexa e Google non è possibile aggiornare il firmware per il tuo smart spine, quindi devi farlo tramite l’app originale.

A volte, è anche perdere alcune caratteristiche, quando si passa attraverso un’applicazione diversa. Per esempio, il Philips Hue app offre più scelte di colore per le lampadine di Casa Google app. In questo caso particolare, potrebbe essere utile creare una scena in Hue di Philips app (ci potrebbero essere simili opzioni per altri dispositivi, con le loro specifiche applicazioni).

Di Casa Google, Alexa, e HomeKit, tutti offrono una certa quantità di scene di supporto, a seconda del dispositivo, che consente di rimanere in una sola app più spesso. Per una regolazione fine del controllo, però, è ancora necessario l’app originale.

Ancora, se possibile controllare almeno il 90% dei dispositivi, routine, timer, ecc. in una sola app, si spenderà molto meno tempo a cercare di capire quale applicazione usare. E voi e il resto della vostra famiglia sarà grato a voi mettere nello sforzo.

CONTINUA A LEGGERE

  • “Ognuno sta Facendo un Gioco per PC di Sottoscrizione: Ne vale la Pena?
  • “Come Installare Linux 5.0 Aggiornamento su Ubuntu 18.04 LTS
  • “Come Smettere di Aziende di Ascoltare l’Assistente Vocale Registrazioni
  • “Tasto Sinistro Del Mouse-Fare Clic Sul Pulsante Non Funziona? Ecco Come Risolvere il problema
  • “Netflix per i minori Controlli Sono Terribili