Nuovo Uomo di colore Giallo: Giulio Ciccone

0
90

Cambio ai vertici del Tour de France: L’Italiano Giulio Ciccone risolve il Francese Julian Alaphilippe a partire da. La spietata salita finale della sesta Tappa non solo a questi due Professionisti ai loro Limiti.

L’Italiano Giulio Ciccone è ora in Maglia Gialla

Egli ha portato l’Ultimo da fuori. L’Uomo in Giallo, Julian Alaphilippe, wuchtete essere una Bici da corsa, l’ultima Salita prima del Traguardo in salita fino al 24 per Cento a picco. Ogni tipo di Ciclista fosse lì da tempo disceso. E anche i Professionisti erano al loro Confine. Giunsero a malapena a Posto, con le ultime forze che tenevano i loro Bordi in Marcia, da destra verso sinistra variati. Appena i Piloti hanno avuto smentita Lastricato attraversa, sono stati dei Volontari spinto fuori Strada.

Questi ultimi Metri a La Planche des Belles Filles, l’avevano veramente. Per la quarta Volta, dal 2012, è stato il 1140 Metri, alta Montagna, nei Vosgi arrivo del Tour de France. Questa volta, però, erano gli Organizzatori della Frankreichrundfahrt ancora un Boccone speciale inventato: il che è già di per fino a 20 Gradi ripida salita finale hanno appeso un di 800 Metri di lunghezza, estremamente ripida Sterrata, e dopo 160 Chilometri, con un totale di sette Salite.

Successo di tappa per Dylan Teuns

Alla Fine di ogni Puntata Alaphilippes invano. Egli è stato il Sesto. Sei Secondi mancavano 27 Anni vecchio Francesi, a difendere la Maglia Gialla, la tre Giorni prima, tra il Tripudio dei suoi Connazionali, in Champagne, che aveva conquistato.

Julian Alaphilippe dato tutto, alla Fine mancavano Francesi di sei Secondi

Nuovo Leader della Classifica generale è l’Italiano Giulio Ciccone. Avevo il 24-Year-old in Meta prima che molti scosso la Testa, aveva appena il Duello per il successo di tappa – di uno Sprint potrebbe arrivare a questo Aumento non veramente parlare contro il Belga Dylan Teuns perso. I sei Secondi di Ritardo per il secondo Posto sono esattamente quei sei Secondi, la Ciccone ora in Classifica generale prima Alaphilippe è il beniamino del pubblico Francese. In precedenza aveva Ciccone altri otto Secondi Bonus rodaggio, come egli la penultima Salita, ha deciso.

Prestazioni Potenti Emanuel Buchmanns

I Favoriti per la classifica generale del Tour di quest’anno ha dato nessuna Debolezza. Vincitore dello scorso anno, Geraint Thomas, regno Unito, Quarta Tappa. Il Francese Thibaut Pinot, che dalla Zona di Destinazione e il cui Nome deriva dai suoi Fan, a brevi Intervalli, dutzendfach sulla Strada dipinto avevano occupato il quinto posto, prima Alaphilippe. Il Colombiano Nairo Quintana è stato il Settimo, il Danese Jakob Fuglsang, Nono, lo Spagnolo Mikel Landa al nono Posto.

Anschubhilfe dopo Zieldurchfahrt, anche per i Vincitori Dylan Teuns

Una forte mostrava Emanuel Buchmann, il tedesco della Speranza su un Top-Ten-Posto al Tour di quest’anno: Il 26-Year-old è stato Ottavo e migliorata nella Classifica generale del 29. al dodicesimo posto. “L’ultima salita ero in realtà non è, perché è così unrhythmisch”, ha detto l’Buchmann nella Destinazione. “Ma quando si è di buon umore, corre è fermata. Si ha sempre la Speranza che ci sia ancora funziona meglio. Ma con la Top Ten ero già contento.” Buchmann era di Fiambala, anche prima della Supertalent Egan Bernal. Di 22 Anni, Colombiano, è stato il Dodicesimo.


  • Chi vince il Tour de France?

    Chi fa la Gara?

    Anche senza il difficile deposto Chris Wiggins è un avvincente Gara. Il Tour de France promette di Tensione, anche se l’attuale Sky Team (dopo Sponsorenwechsel ora Ineos) ancora una volta la più forte. Il nostro Kandidatencheck mostra chi Inglesi potrebbe essere pericoloso…


  • Chi vince il Tour de France?

    10 Enric Mas (Deceuninck-Quickstep)

    Eingefallene Guance, e profonda gli Occhi, spindeldürre Membra e poco geschorenes Capelli – Enric Mas a caccia di qualche Spettatore spaventa. Ma il 24-year-old Spagnolo è in ottima salute e molto austrainiert. Come forte Scalatore è stato 2018, sorprendentemente, il Secondo alla Vuelta, ha guidato in questo Anno, ma finora poco appariscente. Previsione: non È ancora abbastanza per tutta la parte anteriore.


  • Chi vince il Tour de France?

    9 Nairo Quintana (Movistar)

    Il Tempo di Nairo Quintana già finita? Dal 2013 al 2016, ha guidato il Tour, Giro e Vuelta sempre sui Posti da uno a quattro, è stato a Monte un Potere. Ma, più recentemente, indebolisce il silenzio Colombiano, il Medientermine paura, e di solito è schermato, proprio nei momenti di Salite. È probabile che la sua ultima Possibilità di Capitano durante il suo Tour. Previsione: utilizza non.


  • Chi vince il Tour de France?

    8 Romain Bardet (Ag2r La Mondiale)

    Le Speranze pesare pesante sulla stradina Spalle di Romain Bardet. Il schlaksige Scalatore deve il lungo Periodo di stasi dei Francesi a finire il Giro. Negli ultimi Anni, sembrava come se provenisse questo Obiettivo. Ma attualmente continua Bardet, la laureata in Management, per la sua Forma e i Nemici alle spalle. Previsione: Perde nella Cronometro, troppo Tempo.


  • Chi vince il Tour de France?

    7 Adam Yates (Mitchelton-Scott)

    “Abbiamo preso Strade diverse, ma ci è molto vicino e parlare ogni giorno insieme”, dice Adam Yates il suo Rapporto con suo fratello Gemello Simon. Entrambi sono Candidati di talento in Classifica generale. In Francia, Simon, al Giro Capitano è stato, probabilmente per Adam guidare. È in Montagna, bene, Cronometro solida. Previsione: Può giocare, ma non ha vinto.


  • Chi vince il Tour de France?

    6 Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe)

    Dal talento Passeggeri a Podiumskandidaten – Emanuel Buchmann ha appuntamento di preparazione una forte Impressione. Il Monte è il silenzio Schwabe ormai tra i Migliori, nella Cronometro, che ha aumentato. Quello che è di 26 anni, che ancora manca è il Punch e la Fiducia in se stessi per una grande Vittoria. Previsione: la Sua Curva va più in alto.


  • Chi vince il Tour de France?

    5 Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida)

    La doppietta Giro e Tour, negli ultimi Anni, sempre troppo impegnativo dimostrato. Anche l’esperto “Squalo di Messina” si è Fatiche del giro, si è preso, anche a causa di un Errore tattico ha perso la commenta. Tuttavia, con la sua Costanza, e della capacità di soffrire, il 34-Year-old punti. Previsione: L’Hai mancano un paio di Denti per una potente Morso.


  • Chi vince il Tour de France?

    4 Thibaut Pinot (Groupama-FDJ)

    La Paura delle Discese è stato sconfitto, la sua Zeitfahrschwäche con cui ha lavorato – è Thibaut Pinot finalmente pronto per più di un buon Posizionamento? Quasi. Il Francese ha scelto un continuo Sviluppo e si concentra per la prima volta il Tour. La sua Squadra è buona, ma gli altri sono meglio. Previsione: Pinot viene attaccare il suo Avversario, ma non tutti possono scrollarsi di dosso.


  • Chi vince il Tour de France?

    3 Geraint Thomas (Ineos)

    Il Campione in carica era al Tour de Suisse, uno Spavento: Dopo un grave incidente, sembrava già il Sogno della seconda vittoria al tour era sfumato. Tuttavia, 33 anni, di Gallese può iniziare. La sua Preparazione si è svolta non ideale per lui la Leggerezza dell’anno precedente mancanti. Previsione: Ma per il Podio, è sufficiente comunque.


  • Chi vince il Tour de France?

    2 Jakob Fuglsang (Astana)

    Per anni è stato il Danese in Servizi di altri Top Rider: Jakob Fuglsang ha guidato per la Schleckbrüder come Aiutanti e stato anche in caso di Astana per lo più nell’Ombra. Beh, lui è il Capitano e il Diritto. In questo Anno è stato di regolare il Tour Candidati, ha la Montagna, aumentato ancora di più. Previsione: Arriva la Maglia Gialla molto vicino.


  • Chi vince il Tour de France?

    1 Egan Bernal (Ineos)

    Viva Colombia! La radsportverrückte Nazione attende con impazienza il prossimo Star, che nel mese di Luglio la Casa rapiti. E questa Volta potrebbe essere davvero. Egan Bernal ha eccezionali Prestazioni e continua a Ineos nella più forte Squadra. Il Tour de Suisse non era da battere, ora potrebbe Tour il suo Timbro. Previsione: lascia la Colombia il tifo.

    Autrice/Autore: Joscha Weber