Golfo di Oman: “Ognuno ha Paura di una Guerra”

0
56

Le Tensioni nel Golfo di Oman è anche il Bisogno di Sicurezza nel settore del trasporto Marittimo è aumentato, ha detto il consigliere per la Sicurezza Dimitris Maniatis della DW. Tuttavia, fintanto che gli Armatori Denaro guadagnato, cercherò di fare Affari proseguire.

Deutsche Welle: Come sono gli Attacchi contro la Petroliera sulla Sicurezza nel Golfo Persico avuto?

Dimitris Maniatis: Dopo gli Attacchi, a Maggio, le quattro navi Cisterna dell’Emirato di Fujairah, abbiamo una crescente Preoccupazione internazionale Schifffahrtsgemeinschaft in merito alla Sicurezza delle Navi del territorio. Dopo le difficoltà incontrate nel mese di Giugno nel Golfo di Oman, tuttavia, l’Interesse dell’Operatore della Sicurezza degli Equipaggi e Navi rafforzata. Abbiamo un Aumento delle effettive Richieste che abbiamo per la Sicurezza in questa particolare Regione, per circa dodici e il 17 per Cento osservato.

Avete una Strategia per l’attuale Situazione?

Abbiamo un disarmati servizio Sveglia presi in considerazione. Si tratta di tre a gruppo di quattro Squadre, l’Equipaggio di aiutare, in questo Viaggio di preparare. Attraverso la Formazione, ad esempio. Abbiamo visto tutti questi Incidenti si sono verificati e sono del Parere che sia molto efficaci Misure per la Protezione di queste Navi può prendere.

Che Misure sono?

Le Navi sono grandi e procedere abbastanza rapidamente. Si possono fare molte Cose diverse, al fine soprattutto di evitare ciò che arriva. Noi non crediamo che gli Attacchi del 13. Giugno con i Proiettili come Razzi o Siluri sono stati effettuati. Probabilmente ha più di qualcuno, nella Notte, la Nave da dietro approssimata e un ordigno Esplosivo improvvisato sullo Scafo della Nave di pietra.

Veduta aerea dello stretto di Ormuz – globali per le forniture di petrolio è di vitale Importanza

Se l’ufficiale di Guardia sulla Nave riconosce che si tratta di un Attacco, c’è la Possibilità, per l’Incidente di evitare. Quando Attraversano la Strada di Ormuz, ma le Possibilità sono limitate, perché c’è una sottile Gewässerabschnitt è. Così osserva il Capitano solo in avanti e assicura una Navigazione sicura. Ma se un unbewaffnetes Team di sicurezza a Bordo, è il suo Compito, non la sicurezza della Navigazione della Nave, ma la Sicurezza della Nave. Quindi, prestare attenzione a ciò che l’Equipaggio non notare.

Esattamente quello che succede nel Caso di un Attacco?

Se un Attacco viene identificato, quindi, le Procedure sono molto specifiche. La Nave salpa alla sua massima Velocità e sfugge. Questo provoca Onde, che ogni volta che tenta di Scafo della Nave di avvicinarsi a rendere molto difficile. Inoltre, tutte le Luci accese e le manichette antincendio abilitato.

Ci sono segnali Luminosi su in arrivo la Nave di pistola. Quindi, non è affatto semplice. E se c’è la piccola Nave in modo casuale riesce a fianco a venire e qualcosa sulla Nave di mettere, poi, sappiamo che c’è. Così, le forze Navali nella Regione immediatamente avvisato e ci sarà una adeguata Reazione.

Si prevede che la Domanda a fronte delle perduranti Tensioni nella Regione mantiene o addirittura aumentata?

Io non credo. Cosa facciamo la nostra Esperienza pluriennale in questo Settore sanno, è che, per un Incidente, un Aumento di Interesse e di Preoccupazione, nel Corso del Tempo svanisce.

Quali sono le Aziende come la Vostra Azienda per l’aumento della Domanda e, armati?

Ogni Nave che ci proteggono, è composto al 100% i Danni di sicuro. Ma questo vale non per tutti gli Attacchi. Quando parliamo di Attori statali e un improvviso Attacco contro gli Iraniani o i Sauditi o gli Americani parlano da chi lo stretto di Ormuz da Ragioni geopolitiche intende concludere, possiamo fare ben poco. Non siamo un Esercito, ma solo una Società privata per la Sicurezza marittima. Così, un equipaggio di Quattro persone, non contro un organizzato tattica di una Forza come, ad Esempio, le guardie della rivoluzione iraniana combattere.

Un unbewaffnetes Team di sicurezza a Bordo, la Nave può prima di attacco di proteggere, in modo che il consulente per la Sicurezza

Cosa fanno le Compagnie di navigazione preoccupa di più?

E ‘ il Tipo di Attacco che abbiamo, il 13. Giugno visto come qualcuno di Esplosivo su un Lato di questa Nave ha presentato. E, naturalmente, ognuno ha Paura di una Guerra o di Operazioni militari che, ad esempio, contro l’Iran, impostare e Commercio nella Regione e in tutto il mondo influire in modo significativo.

Prendere in considerazione, la Regione a ritirare? È la luce a lungo termine dei Contratti con i Clienti ancora possibile?

Questa è una Questione complessa. Dipende dalla propensione al Rischio dei diversi Operatori a partire da. Il Heidmar-Tankerpool, il più prestigioso Tankerpool del Mondo, dopo il 13. Giugno praticamente ogni Piscina appartenenti Nave impedito, nel Golfo Persico a guidare fino a quando l’Analisi è completa. E ‘ un Approccio professionale.

Altre Aziende hanno la pianta dal Golfo Persico a posto. Molti Singapore residenti le Società di gestione e il Funzionamento di Fujairah è completamente impostato.

Ora, a causa di questi Incidenti sono stati il Golfo di Oman e l’intero Persiana Golf come Hochrisikogebiet e non a causa della Pirateria, ma a causa dell’Aggressione da parte di Attori statali. Questo significa che per ogni singola Nave nel Golfo Persico, guida, ulteriori Premi assicurativi in costi.

Gli armatori sono uomini d’Affari e il suo Scopo è quello di fare Soldi. Se la Valutazione ha Concluso che un Viaggio rischioso, ma allo stesso tempo redditizio è di continuare. Si sa che in questo Settore non prima di Pericoli si restringe. Al Contrario, si andrà dove è pericoloso, perché costa di più.

Che cosa significa questo aumento della Domanda, i Costi per l’Assunzione di personale di Sicurezza? Hanno aumentato i Prezzi?

Posso solo per la mia Azienda per parlare e non per gli altri. La nostra filosofia è la Tutela della Vita umana in Mare. Veniamo originariamente dalla Marina greca. Tutti i nostri Dipendenti in Acqua sono in gran parte ex Militari, e il codice di Condotta che abbiamo in Azienda, protegge la Vita in Mare, poi la Nave e poi la Carica. Non vogliamo di questa spiacevole Situazione beneficiare, in cui il Settore si trova. Abbiamo la stessa somma di Denaro richiesta, noi l’Anno scorso o il 1. Maggio prima degli Attacchi sono calcolati. Noi non addebiterà alcun costo aggiuntivo, solo perché il Rischio aumenta.

Dimitris Maniatis è Amministratore delegato della società di sicurezza marittima Diaplous Maritime Services.

Intervista di Ashutosh Pandey.