Come Ottenere Microsoft Excel per Calcolare l’Incertezza

0
267

Non c’è dubbio che circonda la precisione della maggior parte dei dati statistici, anche quando si seguono le procedure e l’utilizzo di apparecchiature più efficienti per il test. Excel permette di calcolare l’incertezza basata sul campione deviazione standard.

Ci sono formule statistiche in Excel si possono utilizzare per calcolare l’incertezza. E in questo articolo, si provvederà a calcolare la media aritmetica, deviazione standard e l’errore standard. Ci sarà anche un’occhiata a come possiamo tracciare questa incertezza su un grafico in Excel.

Ci saranno utilizzati i seguenti dati di esempio con queste formule.

Questi dati mostrano cinque persone che hanno avuto una misurazione o la lettura di qualche tipo. Con cinque diverse letture, abbiamo l’incertezza su quale sia il reale valore.

Media aritmetica dei Valori

Quando si dispone di incertezza, in un intervallo di valori diversi, portando la media (media aritmetica) può servire come una stima ragionevole.

Questo è facile da fare in Excel con la funzione MEDIA.

Possiamo utilizzare la seguente formula per il campione di dati di cui sopra.

=MEDIA(B2:B6)

La Deviazione Standard dei Valori

Le funzioni di deviazione standard mostra quanto diffuso i dati sono da un punto centrale (la media valore calcolato nell’ultimo paragrafo).

Excel dispone di diverse funzioni di deviazione standard per vari scopi. Le principali sono due STDEV.P e VAR.S.

Ognuno di questi si calcola la deviazione standard. La differenza tra i due è che STDEV.P si basa su di voi della fornitura con l’intera popolazione di valori. STDEV.I lavori su un campione più piccolo di quella popolazione di dati.

In questo esempio, stiamo usando tutti e cinque i nostri valori in un insieme di dati, in modo lavoreremo con STDEV.P.

Questa funzione funziona nello stesso modo come MEDIA. È possibile utilizzare la formula di seguito, su un campione di dati.

=STDEV.P(B2:B6)

Il risultato di questi cinque valori diversi è 0,16. Questo numero ci dice come i diversi di ogni misura, in genere, è il valore medio.

Calcolare l’Errore Standard

Con la deviazione standard calcolata, ora siamo in grado di trovare l’errore standard.

L’errore standard è la deviazione standard divisa per la radice quadrata del numero di misurazioni.

La formula di seguito vi calcolare l’errore standard sul nostro campione di dati.

=D5/SQRT(COUNT(B2:B6)

Utilizzando le Barre di Errore per Presentare Incertezza nei Grafici

Excel rende meravigliosamente semplice per tracciare le deviazioni standard o margini di incertezza sui grafici. Si può fare questo con l’aggiunta di barre di errore.

Qui sotto abbiamo una colonna grafico da un set di dati di esempio che mostra una popolazione misurato più di cinque anni.

Con il grafico selezionato, fare clic su Design > Aggiungi Elemento del Grafico.

Scegliere tra i vari tipi di errore disponibile.

È possibile visualizzare un errore standard o deviazione standard somma di tutti i valori, come abbiamo calcolato in precedenza in questo articolo. È anche possibile visualizzare una percentuale di errore del cambiamento. Il valore predefinito è 5%.

Per questo esempio, abbiamo scelto di mostrare la percentuale.

Ci sono altre opzioni da esplorare per personalizzare le barre di errore.

Fare doppio clic su una barra di errore grafico per aprire il Formato Barre di Errore riquadro. Selezionare “Barre di Errore” Opzioni di categoria, se non è già selezionata.

È quindi possibile regolare la percentuale, deviazione standard, o anche selezionare un valore personalizzato da una cella che potrebbe essere stato prodotto da una statistica formula.

Excel è uno strumento ideale per l’analisi statistica e reporting. Esso fornisce molti modi per calcolare l’incertezza, in modo che si ottiene ciò che è necessario.