Sierens Cina: la Mancanza di Visioni

0
79

In particolare nei Paesi più poveri dell’europa dell’est sparati Pechino con la sua “Nuova via della Seta“, un lungo herbeigesehnte senso di ottimismo e di cui Bruxelles Piccolo-Piccolo e poco aggressivi, afferma Frank Sieren.

A Bruxelles si è visto non ti piace: Dopo avere Pechino durante UE-Cina-Cima di un sottile Dichiarazione congiunta strappato aveva viaggiato il primo Ministro cinese Li Keqiang, dopo Croazia, a Dubrovnik Pechino attenzione a 16+1-Cima ad aprire.

Capi di stato e di Governo provenienti dalla Cina e da e sud – orientale hanno discusso due Giorni comuni in materia di contratti commerciali, senza Bruxelles. La cina vuole l’europa Orientale all’interno della sua “Nuova via della Seta”, un Anello di congiunzione tra la Cina e i Mercati dell’Europa centrale. In particolare per i Paesi dei Balcani occidentali, la cui fatiscenti Infrastrutture enorme Ritardo ha, la cinese Iniziativa allettante. Durante il recente Vertice è ora anche la Grecia 16+1-Comunità ha aderito, per il momento solo lo status di Osservatore aveva. Nel mese di Marzo l’Italia, nonostante la Protesta di Bruxelles, il primo grande paese industrializzato europeo della via della Seta collegato. In totale partecipano a 15 dei 28 stati Membri dell’UE, in un Modo o nell’altro cinese, Seidenstraßeninitiative – e, di conseguenza, la maggior parte degli Stati dell’UE.

Provocazione nel Cortile di casa

Per Bruxelles è il 2012, lanciato 16+1-Cima di una Provocazione nel proprio Cortile. Dodici di Aumentare sono stati Membri dell’UE, solo cinque Non sono Membri dell’UE. Pechino erkaufe loro Seguaci e impedire così una unita Verificarsi dell’UE, per il Timore di Bruxelles. Premier Li risponde che la Cina non ha intenzione, l’UE colonne. L’, la Cina deve, inoltre, non di più. Ormai è successo.

Soprattutto i Paesi che si trovano lungo come cittadini Europei di seconda Classe, sentiti, considerare la Cina, oggi, come stretto Partner. Dal 2007, la Cina ha più di 29 Miliardi di Dollari in grandi Progetti di costruzione in europa Orientale investito. Più ha beneficiato della Serbia, dove il Volume complessivo è superiore a dieci Miliardi di Dollari pari. Dopo di che arriva l’Ungheria, con poco meno di quattro Miliardi di Dollari, seguita dalla Polonia con circa tre Miliardi e Romania con 2,5 Miliardi di euro.

La situazione Giuridica europea interessati a Pechino Investire in altri solo quando improvvisamente come una Barriera di ricerca. Accade, tuttavia, non è troppo spesso. Bruxelles criticato molto al modo di Procedere della Cina: Il Bando di gara cinese Progetti di costruzione in corso trasparenti e favorire la Corruzione. Cina tentativi prima di tutto la propria Lavoratori occupati e Aziende di impiegare, invece, l’Economia locale per il Corso.

DW-Giornalista Frank Sieren

Le alte Crediti sarebbero più poveri Paesi dell’UE, l’Indebitamento e la Dipendenza della Cina sport, Bruxelles. Anche Ambientali sarebbero di Aziende cinesi di poco conto. Che la Cina, il suo Mercato sia per le Imprese europee aprono deve, è anche spesso heruntergebetetes Mantra. Tutte queste Preoccupazioni hanno avuto finora però solo spugnosa Intenzioni di Pechino, di Conseguenza, infine, con la UE-Cina del Vertice di Bruxelles all’Inizio del Mese, il grande Incontro è stato celebrato, ma alla Fine, come spesso accade, nulla di veramente Vincolante per ha.

UE, senza un proprio Alternative

Bruxelles pacca sulla Spalla: Finalmente ho un Suono più verso la Cina. Pechino voto di Miglioramento, ma usa ancora il Disaccordo dell’UE, per le Lacune di trovare accordi bilaterali con i singoli Governi europei per Strada e a volte uno contro l’altro per giocare fuori. Ad esempio, gli aiuti di stato Digitalbehörde della Croazia, un protocollo d’intesa firmato con Huawei e cooperare con la Cina nel comune di Ricerca nel Campo dell’Intelligenza Artificiale e nella Costruzione del 5G Rete di investire lana. La polonia è contrario alla Partecipazione di Huawei al 5G-Potenziamento. L’ungheria vuole la Collaborazione di catturare, repubblica Ceca e Romania sono in questa Questione sono ancora in disaccordo. Proprio Alternative, l’UNIONE europea non può offrire, per la Ricerca e lo Sviluppo dipende, nel Confronto internazionale, dopo.

Bruxelles ha le proprie Iniziative, come il Western Balkan Digital Summit stimolato, il più grande Successo durante l’ultimo Incontro, all’Inizio di Aprile, tuttavia, era appena l’Accordo, che i sei paesi dei balcani occidentali (Albania, Bosnia-Erzegovina, Kosovo, Montenegro, Nordmazedonien e Serbia loro tariffe di Roaming entro il 2021, tra di loro vogliono abolire. Pechino prende proprio in europa Orientale più Soldi in Mano e, in caso di Assegnazione di questi Fondi meno le Condizioni. I Cinesi ci propongono qui con le nostre Armi. Vi abbiamo non è sempre detto quanto sia importante il Concorso è? Vietato Bruxelles i Paesi più poveri d’Europa, ora, una Cooperazione con la Cina, ci sarebbero molti Governi agiscono come nega l’UE il loro Futuro. Inoltre, Pechino ha anche una Visione per il Futuro di offrire e progetta di conseguenza. Sebbene molti Progetti della “Nuova via della Seta” solo in 50 Anni di età o più tardi a ritirare i Risultati di Pechino Investimenti in Forma di enormi Cantieri in molti Paesi dell’europa Orientale già visibili: Ponti, Strade, centri Culturali, nascono, a lungo davanti a sé arrugginire Fabbriche di essere rigenerata. Crea il Clima di. La Visione di un’Europa unita possedeva una volta simili Trazione, tuttavia, è ormai una Realtà state richieste, stata dimenticata e tritata in Burocrazia e la Sensibilità di singoli Paesi, come il regno Unito. Pechino ha una grande Strategia. Bruxelles wurstelt.

Il nostro Editorialista Frank Sieren vive da più di vent’Anni fa a Pechino.