Le donne di guidare il Cambiamento in Iran avanti

0
86

Prima di 40 Anni, motivate, l’Ayatollah Chomeini la Repubblica Islamica dell’Iran. Da allora l’Entusiasmo è rimasti in pochi, ma anche le forze riformiste sono esausta, tranne che per le Donne tra di loro.

Molto atteso Sadegh Zibakalam non 40. Anniversario della Rivoluzione iraniana: “Il giorno dell’Anniversario, i Politici di nuovo Parlare. L’Esportazione della Rivoluzione islamica parlare della Distruzione di Israele e la Lotta contro gli stati UNITI. Ma ciò che nei loro Discorsi così bene come sempre accade, sono i veri Obiettivi della Rivoluzione 40 Anni fa”, dice il Politologo da Teheran nei confronti della DW. “La Rivoluzione ci ha promesso la Democrazia, lo stato di Diritto e la libertà di Stampa. Lei ci ha promesso il Diritto alla libertà di Espressione, senza poi arrestati e torturati.”

Da giovane Studente ha Zibakalam la Rivoluzione supporta. Due Anni aveva già Scià Regime in Carcere. Egli conosce ma anche la Soppressione, nell’attuale Iran. L’Istituzione del “Freedom of Speech Awards” della Deutsche Welle in Marzo 2018 in primo grado a 18 Mesi di Carcere. Il Motivo è semplice: In un’Intervista con la DW ha avuto Comprensione per i diritti umani in Iran dimostrato. Dal Dicembre 2017 fino a Gennaio 2018 stato in diverse Città iraniana di dieci Anni più grandi Proteste contro il Governo venuto.

DW-Vincitori Sadegh Zibakalam ha Comprensione per la Rabbia degli Iraniani, che oltre un Anno fa, per le Strade di molte Città Proteste e ha espresso dure Reazioni del Regime provocato.

Repubblica islamica di – ieri e oggi

Zibakalam aveva tra l’altro dichiarato, molti Cittadini del Paese hanno “lungo repressa Desideri e Richieste di” riscossa “del loro Delusione su tutta la Systemapparat” d’Aria. È risuonavano in alcuni casi persino Lodi dell’ex Scià Reza Pahlevi, nel 1979, la Rivoluzione è stato rovesciato. Al massimo il 30 per Cento degli Iraniani avrebbero ancora la Repubblica Islamica fede, quindi, la Valutazione del Politologi.

40 Anni fa era diverso, Allora il 98 per Cento degli Iraniani in un Referendum sulla futura forma di Governo dell’Iran è una Repubblica Islamica votato. Anche se questo Numero “sicuramente sbagliato” era, come Diplomatici tedeschi a Teheran allora hanno riferito, la schiacciante Consenso Chomeini come Leader della Rivoluzione e del Paese, non c’è Dubbio.

Chomeinis Sistema di Governo bestqualifizierten Giuristi (welayat-e imami) si applica fino ad oggi.

Il consolidamento del Sistema

E poteva essere già in Esilio formulato Sistema di “Governo bestqualifizierten Giuristi” come Elemento chiave della Costituzione iraniana contro concorrenti Idee di moderati e di sinistra, le Forze per imporsi. Questo, è riuscito soprattutto grazie alla sua Popolarità, ma in aggiunta sono state molto presto e successivamente comprovato Mezzo di Repressione della libertà di Stampa e Schlägertrupps come Hezbollah (Partito di Dio).

Dopo la perdita della Guerra con l’Iraq (1980-88), in questo regime di Saddam Hussein aveva iniziato a punto del Sistema (basato su Fondamenti più conservatori del Clero e Revolutionsgarden) consolidare il suo Potere. Tuttavia, ci sono periodi in cui si è volto a presentare e liberale Correnti Validità di amministratori potevano mai ma sostenibile Veränderungswirkung.

Reformpräsident Mohammad Chatami (Mandati 1997-2005) è riuscita, non contro la massiccia Rappresaglia del Sistema di applicazione.

Le fasi di Apertura

Tale Fase è con il Nome di Mohammed Chatami associato, nel 1997, con il suo programma di Riforme – culturali tra cui le Libertà delle Donne e diritti delle Minoranze, come un chiaro Vincitore dalle elezioni Presidenziali del territorio. Ma la Reazione del Sistema non si fece attendere. Proteste studentesche contro la Chiusura di un Giornale nell’Estate del 1999, dei soldati e dei contadini, si sono ampliati, ma comunque, ci furono Arresti di Centinaia di Studenti, (non distrutti), di condanne a morte e forzata, Geständnissen la Cooperazione con le Potenze straniere. La Stampa è stata fortemente limitata, liberali e Intellettuali sono stati arrestati, anche il futuro premio nobel per la pace Shirin Ebadi.

Ragazzo le donne iraniane discutere Chatamis Elettorale 1997

Il “Movimento verde”

La seconda grande Ripresa delle Forze democratiche si è manifestata nelle Proteste contro l’evidente falso elezioni Presidenziali del 12. Luglio 2009. La Cricca dominante è stato determinato per la Rielezione di Mahmud Ahmadineschads contro il delinearsi di una Vittoria del Oppositionskandidaten Mir Hossein Moussavi, di farle rispettare. Dopo l’Annuncio del Risultato – proponga il 63 per Cento per i titolari di Cariche – hanno centinaia di Migliaia di Iraniani nelle grandi Città, sulla Strada. Le Proteste di questo “Movimento verde”, che durarono sporadicamente fino a Novembre del prossimo Anno, infine, dall’apparato di sicurezza, tra cui il Revolutionsgarden come il più fedele Alleato e Profittatori del Sistema, soffocato.

Durante le Proteste contro irregolare Vittoria di Mahmud Ahmadineschad nel mese di Giugno 2009, le Donne sono in prima linea

Nessuna Speranza di Cambiamento?

Il britannico Iran-Storico Michael Axworthy scrive: “Il Paese ha compensato (dopo l’Elezione del 2009 e la Repressione del Movimento verde) sempre più una Dittatura militare – una più efficiente Versione del proprio Sistema, che dalla Rivoluzione del 1979, è stato rovesciato.” Nessuna Speranza, quindi, di un Cambiamento? Si potrebbe dalle Donne. “Una Quota significativa di tali Proteste (dal 2009) è venuto dai le donne iraniane, così come negli ultimi 150 Anni”, dice l’Attivista Mansoureh Shojaee nei confronti della DW. Si parla così la lunga Storia del Movimento delle donne in Iran, le cui Origini ancora di più come la Rivoluzione costituzionale del 1906 ad oggi.

Protesta contro l’Obbligo di Indossare il Velo in Iran, richiede Coraggio – che sono sempre più Donne

Svantaggiati e in condizioni di parità allo stesso tempo

Anche se la seconda, la Rivoluzione islamica alle Donne il diritto di Voto non è ancora tolto. Ma poiché lo Stato di Religionsgelehrten principale è nel Campo politico automaticamente svantaggiate. E anche in Famiglia, almeno secondo la Sharia-Norme – tutte le Decisioni importanti dai Padri o Mariti colpito. Per la loro Autodeterminazione, come gli adulti e le Donne, le Donne iraniane spesso con i loro Mariti seria. Così decide, dopo il Matrimonio, il Marito se la Moglie lavora. Esso determina anche il luogo dove la Famiglia vive. Decide, anche se sua Moglie è il Paese o anche solo di lasciare la Città.

Questa è una Pagina. L’altra è senza precedenti Bildungsaufstieg delle Donne in Iran: un numero sproporzionato di Laureati e sono in Confronto ad altri Paesi islamici molto altamente qualificati per le Professioni nel Settore pubblico, rappresentare. “Il Cambiamento (a partire dalla Rivoluzione) verso una più urbanizzato Società con alto livello di Istruzione, per le Donne, sempre selbstbewusstere di Ruolo (…) deve essere necessariamente di medio – lungo termine a Cambiamenti politici in Iran”, scrive l’Iran Esperto Axworthy.

Una delle tante Vorkämpferinnen per i Diritti delle donne in Iran: Mansoureh Shojaee

Il movimento femminista e la Trasformazione sociale

Non significa necessariamente, come Mansoureh Shojaee dice: “negli ultimi dieci Anni, le Donne in ogni Occasione, per soddisfare le loro esigenze di chiarire – anche in Carcere. Al di sotto di Ahmadineschad è stata la Verschleierungspflicht detenuti Donne abolito (Si è dovuto fino a quel momento con lunga Tschador in Tribunale. DW). L’Menschenrechtsanwältin Nasrin Sotoudeh in Carcere con il suo Sciopero della fame provoca.”

L’iran è Sacharov Vincitrice Nasrin Sotoudeh è stata 2018 nuovamente arrestato e si siede allora, a causa di presunto Spionaggio, ma anche a causa di Sostegno Anti-Verschleierungsproteste – in Prigione. E molti altri iraniano Frauenaktivistinnen avrebbero sottolineato che al Cambiamento di Resistenza pacifica fede, sottolinea Shojaee. Lo scorso Anno era il Simbolo della Protesta pubblica più Donne contro il Schleierzwang. Ma va alle Donne, e per di più come una Liberazione da le regole sui vestiti, dice Shojaee: “Il Movimento delle donne in Iran provato, al momento di rinnovare. Hai provato con il Tema dei diritti di Cittadinanza di una Connessione con le generali esigenze della Società di stabilire, per il Pubblico per il Cambiamento a livello planetario.”

Anche il “Reformpräsident” Rohani agisce nell’Ombra Chomeinis e nel Quadro del dopo Rivoluzione affermati Sistema

Che Fine Era Rohani?

La Scelta del come reformorientiert vigenti Presidente Hassan Rohani 2013 ha, comunque, agli Occhi delle Donne e liberale, gli Iraniani non Svolta ha portato – e per le preoccupazioni quotidiane della Popolazione, la Miseria economica soffre, a maggior ragione non. “Se un Sistema politico che non trova il Modo di riformare se stessa e le Richieste dei suoi Cittadini, di soddisfare, prima o poi, a Crisi gravi, fino a una Rivoluzione o di un Collasso”, ha avvertito all’Inizio di Febbraio di quest’Anno, la volta USA Botschaftsbesetzer e successive Regimekritiker Abbas Abdi da Teheran in un Articolo per DW-Persiano.

Sebbene la Situazione attuale in Iran e in molti Punti con la Situazione prima della Rivoluzione paragonabile. Ma molti, che la Rivoluzione di 40 Anni fa, hanno vissuto, sia deluso e temevano il Prezzo di una nuova Rivoluzione. Abdi, la Rivoluzione del 1979 vissuto. Ma oggi dice: “Se noi in quel momento avessero saputo, che per 40 Anni nessuno dei nostri Desideri sarebbe, per noi, non per una Rivoluzione.”