Parigi va contro Airbnb prima

0
64

Dal punto di Vista del Sindaco di Parigi Anne Hidalgo offre Wohnungsvermittler Airbnb 1000 illegale di Alloggi nella Capitale francese. Si tira in Tribunale e chiede una Rekordstrafe.

“Illegale strutture ricettive, i canoni di locazione e aumentare gli Abitanti di disturbo:” ora basta!”, ha twittato il Sindaco di Parigi di Domenica. “Ho deciso che i Siti di Responsabilità”, Anne Hidalgo. Airbnb rischiare una Multa di 12,5 Milioni di Euro. Airbnb, respinge le Accuse.

“Contro le Regole europee”

Online Wohnungsvermittler è a Parigi, rigorosamente regolamentata: Individui, che nella Capitale francese, occasionalmente, Camere o Appartamenti, tramite siti come Airbnb, in affitto bisogno di un numero di Registrazione dell’amministrazione Comunale. La massima Vermietungsdauer è di 120 Giorni all’Anno. Hidalgo getta Airbnb, ora 1000 non registrati Appartamenti sulla sua Pagina di offrire. In ogni non registrati di proprietà Offerta non applicabile per Legge, una Penale pari a 12.500 Euro, che il Sindaco di previsione in Totale.

C’erano già state prese iniziative per il Rispetto delle Norme vigenti in Parigi garantire chiamato Airbnb. “Siamo del Parere che a Parigi le Disposizioni adottate, di cui solo un quinto di Parigi è interessato, inefficaci e sono sproporzionate e contro le Norme europee violato”, si legge in una nota della Società.

Airbnb come Complice

“Basta”: Il Sindaco di Parigi Anne Hidalgo chiede di Airbnb alla Cassa

Hidalgo ha detto al Giornale “Le Journal Du Dimanche”: “non Ho nulla contro di Parigi, i loro Alloggi un paio di Giorni all’Anno di affitto, per sbarcare il lunario.” Il Problema sono i Proprietari che per tutto l’Anno Appartamenti ai Turisti, in affitto, senza effettuare l’accesso. Piattaforme come Airbnb, sarebbero dei “Complici”. Pertanto chiedo ora una “Rekordstrafe”. Hai avvertito prima di un nuovo Sviluppo come in “Venezia o Barcellona, dove gli Abitanti contro i Visitatori di contattare”.

In Riferimento alla carenza di alloggi a Parigi, impegna il Municipio già da tempo, il Noleggio di Piattaforme Online più regolare. Già nel mese di Aprile 2018, Parigi era contro Airbnb e la Piattaforma Wimdu legalmente proceduto. Via di Urgenza, la Città aveva i due Provider chiesto di Annunci senza Registrazione, non è più pubblicare.

Airbnb si vede in un certo numero di Città in tutto il mondo sempre più severe Regole esposte. In molti luoghi, è necessario che il Portale completo di Obblighi, Camere, Appartamenti e Case di poter trasmettere. In considerazione della carenza di abitazioni nelle grandi Città, hanno anche molti Governi statali e Città in Germania pertinenti Normative.

pgr/AR (ansa, afp)