L’ucraina vuole russo Osservatori vietare

0
59

Secondo un disegno di Legge devono Elezioni in Ucraina, in futuro, non russi Osservatori più essere consentito. L’OSCE ha Dubbi. Esperti variano tra Comprensione e di Critica e di offrire una Soluzione.

L’Ucraina teme che la Russia potrebbe Rappresentanti in missione di osservazione internazionale nelle elezioni Presidenziali di interferire, in Ucraina, il 31 dicembre. Mese di marzo. Kiev non esclude che appena russo di Osservatori per il Monitoraggio della Fornitura e Conteggio dei Voti, una “Vulnerabilità”.

Pertanto, il Parlamento ha approvato Giovedì una Legge, la russa ai Cittadini di Partecipare alla prevista Osservatori della Missione dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) è vietata. Secondo i Cittadini di un Paese, il Parlamento ucraino come “Aggressore Stato” classificato, sia per le elezioni Presidenziali in Primavera le Elezioni politiche in Autunno in Ucraina non come Osservatori, devono essere impiegati. Come l’Aggressore-Stato di Kiev a causa della völkerrechtswidrigen Annessione della Penisola di Crimea e la Guerra nell’Est dell’Ucraina solo la Federazione Russa classificato.

Preoccupazioni, da parte dell’OSCE

Il 6. Febbraio ha preso la Missione dell’Ufficio per le Istituzioni democratiche e i diritti Umani (ODIHR) il loro Lavoro per l’Osservazione delle elezioni Presidenziali in Ucraina. Thomas Rymer, dall’ODIHR ha dichiarato per quanto riguarda l’ucraino ha adottato la Legge di fronte alla DW: “non Abbiamo Dubbi sul fatto che questo con gli Impegni dell’OSCE per Quanto riguarda l’Accesso di Osservatori internazionali è compatibile.” Secondo lui, l’OSCE Sviluppo intorno all’Iniziativa avanti. “Come per ogni Missione di osservazione elettorale di consueto, la Missione di controllare se gli Accordi di Osservatori, sia internazionale sia nazionale, gli Obblighi nei confronti dell’OSCE”, Rymer.

All’interno dell’OSCE ho già Casi in cui lo Stato di Osservatori, da un altro non aveva autorizzato, ha detto Peter Kleppe da Bruxelles Think Tank Open Europe” di DW. Così ho la Turchia nell’Estate del 2018, rispettivamente, un Parlamentari provenienti da Germania e Svezia nel Paese lasciato. “Per l’Ucraina è questa Opzione, ma non è la migliore Idea”, dice l’Esperto. Secondo lui, sono costituiti da parte della Comunità internazionale, le Preoccupazioni per lo Stato della Democrazia in Ucraina. Di conseguenza, le Elezioni nel modo più trasparente possibile perdersi.

Gli Ucraini sono in questo Anno di elezioni Presidenziali e poi Elezioni chiamato (Archivbild)

Comprensione per l’Ucraina

Roland Freudenstein dalla stazione di Bruxelles-Wilfried Martens-Centro per gli studi europei crede che non sia sorprendente che uno Stato, Vittima di un Attacco di uno dei suoi Vicini, è divenuta, i cui Cittadini di osservazione Elettorale escludere lana. Freudenstein Ritiene che l’OSCE dovrebbe Argomenti Ucraina in considerazione. “Si può supporre che i servizi speciali russi con ogni Russi, che a tale Missione partecipa a parlare – prima e dopo”, crede Freudenstein.

Anche Florian Bieber dal Centro per Südosteuropastudien l’Università di Graz in grado di capire che l’Ucraina non russi Osservatori vuole. Kiev ho Dubbi circa la loro Indipendenza. Inoltre, potrebbe non essere sicuro che i Russi non avrebbero cercato, nelle Elezioni di intervenire, ha detto il DW. Bieber ha sottolineato che non poteva non immaginare che, negli Anni 1990 durante i Conflitti armati sul Territorio dell’ex Jugoslavia e croazia Rappresentanti all’Osservazione delle Elezioni in Serbia e viceversa hanno partecipato. Ma a quel tempo erano le Elezioni, a pochi Osservatori venuti. Di lui ricordo che non è una Discussione su cui la Cittadinanza ho dato.

Osservatori cercare in modo mirato

Oleksandr Kljuschew dalla società civile Rete OPORA, Elezioni in Ucraina osservato, ha detto il DW, da un lato, non esisterebbe infatti, il Rischio di un’Interferenza russa in ucraina le Elezioni. Ma, dall’altro lato rischia l’Ucraina il Supporto Esteri a perdere, se i Cittadini di alcuni Paesi di missione di osservazione verrebbero esclusi. “Per le Istituzioni internazionali, in particolare per l’OSCE, questa è una Sfida, perché gli altri Paesi in seguito a Precedenti professioni”, crede Kljuschew.

“Gli Elettori-Comitato di Ucraina” Ritiene russo Osservatori dovrebbero essere scelti in modo mirato. Il Direttore dell’ONG, Oleksij Koschel, propone solo quelli di ammettere “di Putin Manovre per le Elezioni è in grado di rivelare in materia di Elezioni democratiche combattere”. “Abbiamo bisogno di Ostacoli contro Putin Propagandisti, ma non contro il russo Personalità della Vita pubblica, si è davvero contro le frodi elettorali inserimento, sia in Russia che in Ucraina”, ha detto Koschel della DW. Secondo lui, potrebbe Kiev, da un lato, per evitare che i servizi Segreti russi nelle Elezioni di interferire, e, dall’altro, evitare che la Comunità internazionale, l’Ucraina, la mancanza di Trasparenza nelle Elezioni contesta.