Il Venezuela è lo stato di Emergenza?

0
62

Nicolás Maduro si verifica il suo secondo Mandato come venezuelani Presidente. L’Opposizione ha scelto di essere boicottato e rileva il Risultato, così come l’UE, gli stati UNITI e alcuni altri Paesi. Si rischia il Caos.

La prima Elezione a Presidente del Venezuela aveva Nicolas Maduro 2015 ancora democraticamente vinto. Tuttavia, da allora, il Parlamento è stato sistematicamente impotenti e da una “Assemblea costituente” sono sostituiti da Seguaci di Maduros. In più esistenti Parlamento eletto ferma l’Opposizione e la Maggioranza, così come altri Stati di Resistenza in Caso di annunciato che Maduro effettivamente prestato giuramento. “L’intera Lima-Gruppo, per Esempio, con l’Eccezione del Messico, ha chiesto Maduro, il Giuramento di non dare”, spiega Ivo Hernández, dell’Università di Munster. La Lima-Gruppo comprende, oltre a Canada, circa una Dozzina di latina stati Uniti. Si consideri, inoltre, un Divieto per i Funzionari Maduros apparato statale. E il Parlamento eletto vuole il Paese verso l’esterno rappresentano, se Maduro l’Ufficio si strappano. Maduro ma di tutto impassibile.

“Che Potere ha l’Organizzazione, se Maduro la Richiesta viene ignorata?”, si chiede Ivo Hernández. “Gli Strumenti della diplomazia Pressione non è sufficiente per nuovi Autokratien come da Maduro appello. Come possiamo a Livello multilaterale, se scegliamo di farlo, in i Affari interni degli Stati di intervenire per la loro Crisi per finire, se le Dimensioni come in Venezuela? Esattamente questa è la Domanda.”

Come si fa con uno stato di Emergenza?

“Il Venezuela è poco prima lo stato di Emergenza.” Che poi sarebbero le Regole speciali si applicano. Articolo 233 della Costituzione venezuelana, per Esempio, che il Parlamento, la democrazia nel Paese in Assenza di un legittimo Presidente è in grado di ripristinare. “Ma Maduro e i suoi più stretti Cerchi in Controllo di Armi, Collegamenti internazionali Terrornetzwerken e Commerciali a trafficanti di droga. Si può dire che lo Stato di Fuorilegge. È necessario interna ed esterna di Strumenti per attività, ma c’è nella Costituzione, non di Regole. Come si fa con lo stato di Emergenza? Il bianco in questo Momento nessuno”, sottolinea l’Esperto di Münster.

Nicolas Maduro è stato già nel mese di Maggio 2018 per il suo secondo Mandato giuramento, ora se vuole competere

Più ottimista è Ana Soliz di Helmut Schmidt-Università della Tuscia. Per la Politologa è necessario Maduros Governo di isolare, senza però tutti i Canali di comunicazione annullare. Se non Dialogmöglichkeiten do, potrebbe essere la Posizione del Governo ancora di più induriscono e si sarebbe probabilmente agire in questo modo, come se non avesse più nulla da perdere, dice Ana Soliz. Si suggerisce una Situazione di lavoro in cui Maduro se stesso per Caso: “Se il suo secondo Mandato ufficialmente il 10. Gennaio inizia, sarebbe la Legittimità del suo Governo legali del Parlamento per il Ripristino dell’Ordine democratico in Venezuela giustificare. La cosa più ragionevole Modo per farlo sarebbe quello di Maduro a sottrarre il Presidente del Parlamento, al Capo dello stato di nominare e di nuovo Elezioni”, spiega.

Maduro, il Militare e il Petrolio

“Il presidente Juan Guaidó ha le Forze chiesto il Parlamento”, dice Nicola Werz, Professore all’Università di Rostock. “A fronte dei Privilegi che molti Soldati dalla Rivoluzione Bolivariana godere, tuttavia, è molto probabile che l’Ufficiale di Maduro continua a sostenere di essere”, aggiunge. A breve termine può Maduro solo attraverso una “Implosione economica” esautorata “o ma l’Aumento del prezzo del Petrolio lo strappa dalla Situazione.”

L’Economista Alejandro Marquez Velázquez dall’america Latina Istituto (LAI) a Berlino, è di diverso Parere: Anche se il prezzo del petrolio Greggio aumentare improvvisamente potrebbe industria Petrolifera venezuelana non è di questo di beneficiare di Sviluppo, perché il suo Personale qualificato per falli. “Lo Stesso vale per altri Settori della Produzione nazionale. La Fachkräfteabwanderung limita la Possibilità del Venezuela, di potenzialmente favorevoli Condizioni economiche di velocità. E molti degli Esuli solo nel Paese di tornare, se ci sono le Garanzie per il Cambiamento e la Stabilità politica”, così Marquez Velázquez.