Homeschooling e Freilernen: Genitori a scuola dell’Obbligo

0
42

“Strano, contro la Germania” – Una Famiglia di Assia si lamentava davanti alla Corte Europea per i diritti Umani, perché la Polizia i loro Figli stesse venendo a prenderli. Altri Genitori sono contro l’Obbligo di istruzione per tutti.

Aprile 2017: La tela di iuta Famiglia Strano, con i loro Figli davanti alla Corte Europea per i diritti Umani

“Il 29. Agosto 2013, di mattina alle dieci, dopo otto 40 rappresentanti delle Autorità davanti alla Porta erano, per noi è stato il più terribile Giorno”, dice Dirk Strano. La polizia e l’Ufficio giovani ha incontrato i quattro Figli della Famiglia, e la portarono in una Casa. Dagli Atti hanno imparato i Genitori, racconta il Padre della DW, che le Autorità vi è Pericolo nel Ritardo delle arie, perché Vicini di casa un Anno prima hanno detto che lui i suoi Figli, preferisce uccidere, come a Scuola voleva. “Per un Formaggio”, Wunderlich dice: “è incredibile!” Egli chiama le Accuse di “costruito”, per questioni di Urgenza, i Bambini della Famiglia e così l’Obbligo di far rispettare.

Tre Settimane più tardi, i Figli ai Genitori. Sua Espressione era paragonabile con i Coetanei. La Famiglia era di utilizzare una cristiana Fernschule informato. I Genitori lo avevano ancora un pieno Affidamento è stato vietato in Francia, computer ed altro, dice Wunderlich. Lì è Homeschooling anche ammesso, come nel mondo anglosassone e di altri Paesi: i Genitori, i Bambini possono, in determinate Condizioni e Controlli – a Casa di insegnamento.

Da non perdere: a partire Da circa sei Anni per i Bambini in Italia, l’Obbligo di istruzione – Dettagli, le regole, i Länder

Sotto Pressione ha votato l’Wunderlichs, infine, la Scuola in Assia. Ma che le Autorità in quel modo massiccio nei loro diritti di genitori di interventi, invece, hanno accusato davanti alla Corte Europea dei Diritti dell’uomo di Strasburgo. Aveva 2006, rilevato che il tedesco Obbligo di istruzione con il Diritto Europeo fosse compatibile. Il Relatore speciale dell’ONU Vernor Muñoz, ha invitato nello stesso Anno: “La Promozione e lo Sviluppo di un Sistema di pubblico, finanziate Formazione non dovrebbe essere la Soppressione di tipi di istruzione, a Seguito delle quali non Presenza in una Scuola richiedono.”

In caso di Violazione dell’Obbligo di istruzione: Multe e pene Detentive

In tutta la Germania dal 1919 a tutti i Bambini e Adolescenti in una Scuola. Nella maggior parte delle regioni l’Obbligo di istruzione è nella costituzione dello stato sancito. “Un generale di Esenzione dall’Obbligo di istruzione pedagogiche o Motivi religiosi non è accettabile”, ha informato i Ministri (KMK) della DW. L’Obbligo di istruzione armadi, i Diritti fondamentali, i Genitori e gli Studenti “non in Modo illecito”. Ci sono eccezioni, solo in caso di Malattie gravi, Bambini o Diplomatico Schaustellern.

La Violazione dell’Obbligo di istruzione si applica nella maggior parte delle Province come Reato, con una Sanzione di reclusione. In Assia, è possibile la Detenzione fino a sei Mesi è inflitta. Le Autorità tedesche e Piatti sottolineare che l’Obbligo di istruzione a servire tutti i Valori democratici della Costituzione di trasmettere. Ti assicuro che nessuno in società parallele absondere o il Dialogo con chi la pensa diversamente chiuda. Dirk Strano, presenta il Sospetto di Preclusione indietro: i Bambini di Heimschuleltern sia spesso in Associazioni attivo, i suoi Figli erano in tutto il Luogo e, inoltre, con diverse Persone in rete, è un fatto al Giudice di molti Testimoni presentati.

Che cosa hanno i Genitori contro la Scuola?

Dirk e Petra Strano, sono un Giardiniere, hanno Diploma di scuola superiore, sono entrambi andati a Scuola – “niente a malincuore”, dice Dirk Strano. Oggi, però, gli Insegnanti possono la Sostanza non è più nel programma di insegnamento, i Bambini dovrebbero essere la maggior parte al di fuori della Scuola, per non dire la Wunderlichs, volevano inoltre strettamente Famiglia di convivenza: “Si impara meglio nella Familienverband – tutto ciò che è necessario per Vivere.” Avevano sempre offerto, da Giovani e l’intendenza scolastica di controllare in ogni momento.

Audio ascolta 07:51 Ora live 07:51 Min.

Domande Dirk Strano: Perché i Bambini non vanno a Scuola? (MP3)

I loro Figli sono andati solo un tre quarti di un Anno di Scuola. “Hai avuto un Mal di testa di questo Rumore e hanno tanti Compiti a casa aufgehabt, che nulla più del Giorno, rimase”, ricorda Dirk Strano, “perdere un Anno per tutti noi”. Si sono mantenuti i Bambini a casa, oggi è solo la Figlia più giovane schulpflichtig.

La Decisione di Strasburgo, dice Dirk Strano, ho per la sua Famiglia non Effetti pratici, il rischio di Autorità “nessun Pericolo” di più. Un altro Segnale di Strasburgo tedeschi autorità Scolastiche, che tutto sia fatto, troverebbe egli triste: “Peccato per gli altri Genitori, i loro Figli anche insegnare”.

Homeschooling, Unschooling, Freilerner

Come molti Genitori sono interessati? “Le stime indicano che a livello nazionale tra i 500 e i 1000 Casi di Homeschooling”, scrive la KMK: “Ci sono ma non sono Cifre attendibili.” Non tutti i Genitori, i loro Figli a casa, di imparare, di chiamare l’Homeschooling. Alcuni si tratta di “Unschooling”, non la Scolarizzazione. Così vedo il crescente Movimento di “Freilerner”, dice Thomas Pietra (tutti i Nomi sono stati cambiati), Padre di tre Figli. Insieme ad altri Genitori volevano la Pietra di una scuola di perfezionamento per ragioni del tutto alle Esigenze dei Bambini, ma fallì.

Dopo il risveglio il gioco degli Scacchi a Scuola: Giacobbe e Anton Pietra (Nome cambiato) imparare senza Curriculum

Perché i Figli nel proprio Ritmo di apprendimento di far accompagnare i Professionisti ora Giacobbe (11), Anton (9) e Max (5) a casa. Lavora al Mattino presto. Non è necessario alzare dal Letto, i Giovani, la lettura, la visione di Documentari, di giocare, di ricerca su Polarexpeditionen o l’Universo, e parlano molto tra di loro, racconta il Padre. Egli ammette: “e’ una follia faticoso. Si litiga spesso.” Esattamente come aggirare l’Obbligo di istruzione, che non vuole dire. In linea di massima, i Bambini in Italia non è più schulpflichtig, più del 50 per Cento dell’Anno di vita all’Estero.

La scuola dell’obbligo non protegge contro l’Estremismo

La Pietra si sarebbero molti Pensieri, se i vostri Figli con la Decisione di Stranieri hanno, ricorda Thomas Pietra. Di Calcio e di altre Associazioni e Corsi avrebbero entrambi i molteplici Contatti e sono anche spesso a casa di Amici. La Scuola è nei suoi Occhi, e non il “melting pot”, in cui tutti i Gruppi e Strati mescolato. Quando questa Miscela il Criterio: “Poi avrei un Sacco di cattolici Collegi immediatamente vietare, perché è semplicemente non accade.”

La famiglia di Pietra (Nome cambiato) Bildungstour: Con i Genitori in un Museo piuttosto che in educativi

Per la Questione del Confronto con chi la pensa diversamente e Cultura democratica ribatte lui, nonostante l’Obbligo di istruzione, vi è più di Maltrattamenti Nazista Famiglie e altri Estremisti: “Se in Studi in Germania con l’Inghilterra, stati UNITI, o in Francia per la Diffusione di Pregiudizi e simili, sono in tutte queste Società più o meno equamente distribuiti.” Il Freilernen certezza non per ogni Bambino e ogni Famiglia è un buon Modello e viceversa sarebbero anche le Persone attraverso la Scuola traumatizzato. Una mia amica Hauptschullehrerin ho detto: “Io faccio Elendsverwaltung imparare niente con me. Io sono felice se la calma.”

“Il Diritto, senza Scuola un Bambino normale”

I vostri Bambini vogliono la Pietra le Basi per il kernel, lo Strumento con cui il Mondo si aprono, dice Stein. Attraverso Internet, sia il Sapere non Scarseggia di più. Se i Bambini più tardi del Diploma voluto fare, si potrebbe fare in tutti i Länder fare. Esperienze di altri Freilerner hanno dimostrato che i Bambini creano, se si voleva davvero. “Ma forse sono io, quando il 16, non sono più così rilassato”, riflette lui.

Vietato In Germania: I Bambini della Famiglia di Pietra (Nome cambiato) non imparano a Scuola, ma a casa

E se i suoi Figli, ma a volte a Scuola? “Poi vai lì, assolutamente!” Egli desideri un Sistema aperto, dove Studenti di scegliere dove andare, e gli Insegnanti con più Libertà e meno Costrizione meglio i loro Studenti potrebbero impressionare. Thomas Pietra intende Scuole non abolire anche gli Amici dei Bambini di essere “super” Bambini: “Si va semplicemente per il Diritto, anche senza Scuola di un normale Bambino di essere in Germania.” Questo può essere non in Europa, ha deciso di essere “che deve arrivare in Germania”.