Come Trasferire i Dati dal Vecchio PC al Nuovo Mac

0
28

Lo spostamento dei dati su un nuovo computer può essere un po ‘ di mal di testa, soprattutto se si sta passando da PC a Mac. Per fortuna, ci sono diversi modi per andare su di esso, in modo da poter ottenere il vostro nuovo Mac configurato e pronto ad andare.

Ci sono vari modi per trasferire i dati dal vecchio PC al nuovo Mac. È possibile trascinare i file su un disco rigido esterno e trasferirli manualmente, impostare una rete di condivisione tra i due sistemi, o la sincronizzazione con un account di archiviazione cloud. C’è anche l’Assistente Migrazione per Windows, uno strumento speciale che Apple ha creato espressamente per questo scopo. Entrambi i computer devono essere sulla stessa rete per utilizzare questo strumento, ma passato che non ci siano altri rigidi requisiti.

Ecco come utilizzare l’Assistente Migrazione per Windows per trasferire i file.

Fase Uno: Ottenere La Vostra Macchina Windows Pronto

Per avviare questo processo, iniziare sul tuo PC Windows. Aprire un browser di vostra scelta. C’è un Apple pagina situato su Apple ufficiale database collegamenti con l’Assistente Migrazione per Windows programma per ciascuna delle varie versioni di macOS sul vostro nuovo Mac. Potrete installare questa applicazione sul vostro computer Windows.

Scegliere il giusto scaricare la versione di macOS su una nuova macchina e fare clic sul link per raggiungere la pagina del download. Una volta lì, fare clic sul pulsante blu “Download” pulsante.

Una volta che avete il Migration Assistant scaricato, assicurarsi di aver chiuso tutte le Finestre aperte in app, e poi apri Assistente Migrazione per Windows facendo doppio clic su di esso. L’Assistente di Migrazione finestra, fare clic su “Continua” per ottenere il processo in corso.

Lasciare il PC a disposizione nella schermata successiva, in cui il codice apparirà a breve. Ci tornerò per questo, non preoccuparti.

Passo Due: Ottenere Il Vostro Mac Pronto

Avete finito con la vostra macchina Windows, per il momento, quindi accendere il Mac. Aprire il Mac Assistente Migrazione, si trova nella cartella Utilità. È già pre-installato.

Quando apri Assistente Migrazione sul vostro Mac e fare clic su “Continua,” tutte le applicazioni sul Mac si chiude, in modo da assicurarsi che siete pronti per procedere prima di farlo.

Nella schermata successiva, scegliere l’opzione per il trasferimento di dati “Da un PC Windows.” Quindi fare clic su “Continua” via la freccia nella parte inferiore dello schermo.

La schermata successiva mostrerà un codice di protezione per il Mac, in cui si sta eseguendo la migrazione dei dati. Vedrete il vostro PC anche mostrare lo stesso codice su istanza dell’Assistente Migrazione. Gli schermi saranno identici, mentre si dispone di entrambe le macchine in esecuzione.

Assicurarsi che i due computer visualizzano lo stesso codice. Avanti, fare clic su “Continua” prima sul PC e poi fare lo stesso sul vostro Mac.

Sarete a fuoco sul vostro Mac per il resto del processo.

Passo Tre: Scegli i Dati da Trasferire

Quando si preme il tasto “Continua”, l’Assistente Migrazione sul vostro Mac effettuerà una scansione per un elenco dei file che è possibile eseguire la migrazione al nuovo computer. Una volta terminato, vi mostrerà tutti i file che ha trovato, separati da un utente. Selezionare i dati che si desidera spostare e quindi fare clic su “Continua”.

Dopo questa operazione, il processo avrà inizio, e ti verrà mostrato un ETA, fino a quando è finito. Il trasferimento può richiedere tempo per completare, a seconda della quantità di dati che si sta trasferendo, e l’Assistente comunicheremo quando è finito.

Complimenti! Sei ora in grado di iniziare a utilizzare il nuovo e fresco Mac.