Ex-Rebellenchef in Tribunale

0
29

Raramente sono Crimini di guerra nel Congo orientale in modo ben documentato, come nel Caso dell’Ex-comandanti di truppe ribelli Ntabo Ntaberi Sheka. Tuttavia, egli è ancora influente. E la protezione dei testimoni di Giustizia il Campione.

L’Onere di pesa – nel vero Senso della Parola. A più di 3000 Pagine Avvocati più di 250 Testimonianze raccolte, al fine di Atrocità in Congo orientale di dimostrare, per l’ex leader ribelle Ntabo Ntaberi Sheka responsabile. Nel Fascicolo si nascondono i Crimini di guerra, Stupri, Saccheggi, Omicidi e Torture, e il Reclutamento di bambini Soldato. Inoltre, Sheka la Partecipazione a un’organizzazione terroristica accusata.

Alain Lushule parla per la Opferanwälte

Fino al 2010 ricco di Casi documentati, per ora davanti a un tribunale militare a Goma, Capoluogo del Nord-Kivu, a rendere Conto. “Questo Processo ha una grande Importanza”, dice Alain Lushule, Portavoce della Opferanwälte. “Per le Vittime, è un grande Sollievo, perché abbiamo un Equilibrio di aspettare per tutti gli Atti, i Sheka ha commesso.”

13 Villaggi, 387 Stupri

Sheka non è il primo leader ribelle, nella Repubblica Democratica del Congo, il Processo è fatto. Raramente sono stati un gruppo di Miliziani di così tante Reato contestato, come da lui befehligten Nduma Defense of Congo (NDC). La convenzione delle nazioni UNITE-ufficio per i diritti umani ha più di 387 Casi di Stupro nel 2010 documentato come NDC 13 Villaggi nella Regione di Walikale, attaccò. Gli Aggressori erano anche i Ribelli delle cosiddette Forze Democratiche per la Liberazione del Ruanda (FDLR). Mitangeklagt oltre Shekas Familiare Ndoole Batechi e il suo ex Commilitone, Jean-Claude Lukambo quindi anche Nzitonda Séraphin del FDLR.

Prima che il Giudice si alza Ex Rebellenchef Sheka da sottili Vestiti dei suoi Coimputati da

Già nel Luglio del 2017 aveva Sheka a Goma delle nazioni UNITE, la di lui un Mandato d’arresto internazionale cercato. Dopo quasi un anno e mezzo in carcere preventivo, ha presentato ai Giudici, che Prozessauftakt il 26. Novembre è stupenda, il Vestito e ben nutrito. Un Avvocato non può non permettersi, ha affermato. Quindi è stata la Negoziazione e il 6. Dicembre è rinviato. L’Militärsprecher Guillaume Ndjike crede l’Effetto deterrente del Processo: “è in realtà molto, molto forte Segnale a tutti coloro che ancora nella Foresta e della nostra Popolazione Brutto male. Si sa ora che domani o dopodomani al Shekas Organismo di ritrovare.”

Incertezza Continua

Il Problema della sicurezza nell’Est della Repubblica Democratica del Congo, il Processo non si allenti. Il Progetto Kivu Security Tracker contava di recente più di 120 Gruppi armati. Sheka seduto dietro le Sbarre. Ma la Popolazione soffre il suo antico degli alleati, come NDC-R sotto il Comandante Shimiray Mwissa Guidon riorganizzato.

Aristote Mbiula è per il Processo di Walikale arrivato

Il 31-year-old Ambientalisti Aristote Mbula ha il faticoso Cammino di Walikale a Goma preso su di sé per come rappresentanti dei giovani della società Civile al Processo per il futuro: “Il Tribunale di per sé non è sufficiente, per i Gruppi armati ridurre o addirittura cancellare”, dice. Perché molti altri Armati potrebbero essere la Regione più incerto.

Gli sporadici Interventi dell’Esercito congolese di non essere abbastanza, dice Mbula, di cui la Famiglia è Vittima di Shekas Milizia. Ci vorrebbe più come Forza militare, come ad esempio i Programmi di Smobilitazione e di un Futuro migliore per i Giovani. Insignificante il Processo, tuttavia, non dice. “Sarebbe già qualcosa nella Foresta di modificare, se la Giustizia una volta in realtà sarebbe Sheka riconosciuto colpevole per ciò che gli viene addebitata.” Viceversa potrebbe essere un mite Sentenza o un’Assoluzione, i Gruppi armati, ma anche incoraggiare, dice Mbula.

Preoccupazione per la protezione dei testimoni

La instabilità della Situazione in Loco complica anche il Lavoro dei Opferanwälte, dice il loro Portavoce Alain Lushule, perché i Testimoni non si sente sicuro: “Ci sono alcuni che dicono che Sheka ancora Influenza in alcune Zone Walikales.” Le Milizie e i loro Sostenitori potrebbero essere i Testimoni di vendicarsi, per la Preoccupazione. Anche per I difensori dei diritti umani, che possono aiutare il Crimine, sono in Pericolo. Dopo le Minacce dovuto solo all’interno dello scorso Anno, quattro di loro abbandonare la Regione, riferisce l’Organizzazione per i diritti umani Human Rights Watch.

Le misure di Sicurezza all’Ingresso nel tribunale militare, sono strettamente

Rappresentanti dei giovani Mbula, si arrabbia, che il Processo di Goma si svolge. Il Viaggio, l’instabilità della Zona di Walikale fino al Capoluogo della durata di due Giorni. Il Processo, di un intero Anno può durare, le Vittime possono, pertanto, è difficile tenere traccia. Lo farò non appena la Fiducia nella Giustizia, dice Mbula: “Walikale sarebbe il Posto migliore stato.”

In Nachbarprovinz Sud-Kivu, sono state mobile Piatti direttamente alle scene del crimine hanno viaggiato e l’Imputato nel giro di poche Settimane il Processo fecero. La mancanza di Sicurezza permetterebbe, in Caso di Sheka, purtroppo, non per dire, ma anche la Opferanwälte. E questo Problema è probabile che anche questo Processo così veloce non cambia nulla.