Costruire un Chatbot con IBM Watson Assistente

0
23

Se hai utilizzato Siri, Alexa e Google Assistant hai già familiarità con come un chatbot opere. È un pezzo di software che consente di interagire con il computer avendo una conversazione con lui. Almeno, cerca di avere una conversazione con te. Storicamente chatbots sono stati piuttosto goffo e non tutto ciò che utile.

Ora le cose sono cambiate notevolmente. Usiamo la nostra voce assistenti per tutto il tempo e che quasi sempre capire di cosa stiamo parlando. Accedere a qualsiasi sito commerciale e il piccolo app di messaggistica che si apre, probabilmente non sono una persona reale dietro di esso, offrendo il proprio aiuto.

Chatbots stanno rivoluzionando il modo in cui usiamo i computer, ma moderno chatbots sono complessi da codice e laborioso di treno. Che è il motivo per cui ora abbiamo un sacco di aziende che offrono chatbot costruttori per rendere il processo (relativamente) facile.

Il leader della IA tecnologia in esecuzione tutto il mondo migliori chatbots, IBM, offre in realtà un chatbot costruzione di strumento che si può provare gratuitamente. Si chiama IBM Watson Assistente e permette a chiunque di sfruttare uno dei principali sistemi di intelligenza artificiale in esistenza.

Si può avere sentito parlare di Watson prima, in particolare, quando ha battuto avversari umani in giochi di Jeopardy! Non è solo un giocattolo, si può costruire una valida chatbot usando la loro tecnologia e poi integrare con il proprio lavoro o per uso personale casi.

L’account gratuito permette fino a 10.000 chiamate API per Watson Assistente al mese. Per la maggior parte di utenti personali questo sarà più che sufficiente. È certamente abbastanza per quello che stiamo facendo qui!

La rottura verso il Basso per le Basi

Prima di entrare nei dadi e bulloni di costruzione di un chatbot con Assistente Watson, parliamo di quello che vogliamo ottenere.

Lo scopo di base di un chatbot è quello di interpretare ciò che l’utente sta dicendo e poi capire cosa fare. Watson Assistente c’è qualcosa che si chiama un intento, che è fondamentalmente l’azione che l’utente vuole raggiungere.

Per esempio, qualcuno intento potrebbe essere quello di scoprire se si dispone di magazzino di un elemento particolare. In questo caso Watson Assistente potrebbe essere integrato con il database e poi tirare la precisa dei livelli di stock.

Gli intenti sono eseguiti su soggetti, che contengono le informazioni pertinenti Watson utilizzare per la risposta.

Quando si costruisce il vostro chatbot si passa attraverso un ciclo di tre fasi:

  • La creazione di intenti e di enti
  • Costruire il dialogo albero
  • Cercando il tuo chatbot!

In questa guida andremo attraverso una iterazione del loop, per mostrare il nucleo costitutivo di una Watson chatbot.

Guida Introduttiva

La prima cosa da fare è andare alla Watson Assistente di pagina e iscrivetevi. Abbiamo utilizzato la “Lite” di un pacchetto che consente di costruire qualsiasi chatbot si vuole, senza obbligo. Basta cliccare su Get Started for Free e seguire le istruzioni.

Una volta che hai fatto tutti i documenti digitali, vi concluderete in su l’Introduzione di IBM Watson Assistente di pagina. Ora fare clic su Crea uno spazio di Lavoro.

Ora fare clic su Crea.

Ora basta il nome per la tua area di lavoro e aggiungere una descrizione.

Prima di inserire il nostro personalizzato intento, la prima cosa che si dovrebbe fare è aggiungere qualche comunione di intenti che IBM ha già preparato per noi. Questo evita di dover insegnare al vostro bot conversazione di base roba da zero ogni volta.

Per fare questo, sotto gli Intenti di fare clic sul Contenuto del Catalogo e quindi fare clic su Aggiungi per area di Lavoro accanto alla Generale categoria.

Il bot ha ora la capacità di comprendere generale della finestra di dialogo, come il saluto. Per vedere come funziona, fare clic sulla finestra di Dialogo scheda e quindi fare clic su Creare Dialogo. Due nodi di conversazione verrà generato automaticamente – Benvenuto e Quant’altro.

Fare clic su di Benvenuto per espanderlo.

Qui si può vedere la struttura di base del dialogo nodo. Se il bot riconosce una certa condizione (ad esempio, un intento) allora risponderà in modo da definire.

Mentre noi non creare un custom intenzione in questo caso, andiamo oltre gli Intenti scheda e guarda l’intento chiamato #General_Greetings. Basta cliccare su #General_Greetings nell’elenco di intenti per aprirlo.

Questo è esattamente come si dovrebbe fare il vostro intento. Dare un nome, di dare una descrizione e aggiungere come molti modi, come si può pensare che l’utente possa indicare con questo intento. Qui IBM ha già fatto il lavoro per noi, ma è perfettamente chiaro come funziona. È inoltre possibile modificare questo intento aggiungendo ulteriori esempi. Forse nel tuo dialetto locale.

Stiamo andando a utilizzare questo intento, come parte del nostro chatbot di dialogo, in modo da tornare alla scheda finestra di dialogo e fare clic su Creare Dialogo. La nostra finestra di dialogo personalizzata sta per accadere fra il Benvenuto e Quant’altro nodi. Tutto quello che dovete fare è fare clic su Aggiungi nodo.

Chiameremo questo nodo, un Saluto Cordiale e sta per utilizzare i #General_Greetings intento di potenza. Così sotto Se bot riconosce basta digitare il nome dell’intento e scegliere dal menu a discesa.

Ora lasciamo la nostra risposta come “testo” e scrivere ciò che si desidera che il bot da dire in risposta al nostro saluto.

È possibile chiudere la finestra di dialogo nodo cliccando sulla X pulsante. Ora si dovrebbe avere un bot in grado di rispondere ad un saluto. Fare clic sul Provare pulsante in alto a destra della pagina per verificare il bot abbiamo costruito finora. Tipo Ciao nella barra della chat che si apre e vedere cosa succede.

Wow! Watson riconosce il nostro intento è quello di accogliere e quindi utilizza le regole che abbiamo specificato nella finestra di dialogo generatore di rispondere. Complimenti, hai appena passato attraverso un ciclo completo di costruzione di un chatbot!

Funzioni Avanzate

Mentre si potrebbe costruire un abbastanza impressionante chatbot utilizzando questa base loop di passi, c’è, naturalmente, molto più di Watson Assistente di questo. Utilizzare tutte le funzionalità di questo strumento è in grado di costruire un bot che si prende cura di prenotazioni o dà all’utente un elenco di prodotti che sono in magazzino.

Il cielo è il limite e non devono essere altamente tecnico genio per andare avanti. IBM ha un sacco di tutorial video e documenti per trasformarsi in un chatbot master. Ora che hai avuto un assaggio, nulla dovrebbe tenere indietro!