Microsoft Rende Di 60.000 Brevetti Open-Source per aiutare la Comunità Linux

0
18

Microsoft ha annunciato mercoledì che la società si unisce la Open Invention Network (OIN), un gruppo che fornisce una licenza piattaforma per Linux è stimata in circa 2.400 aziende. Che vanno da sviluppatori indipendenti di mammut società, la coalizione è un insieme di aziende e persone che hanno accettato di offrire i loro brevetti per l’uso con il “Sistema Linux.” Microsoft coinvolgimento nell’organizzazione significa che, come membro, ha bisogno di mantenere la sua promessa, come una nuova ammesso di non applicazione di cause brevettuali.

Questa mossa significa che la libreria di oltre 60.000 brevetti è libero di Linux creatori. Tutti i membri dell’organizzazione possono accedere a qualsiasi brevetti che OIN possiede anche altri cross-licenze tra quelli del gruppo. Con le cause legali di fronte a Linux e Android-società collegate in passato (e la minaccia incombente in futuro), questa è una notizia fantastica per gli sviluppatori che lavorano su una piattaforma. Questo significa anche che Microsoft non raccogliere royalties dal vendor Android, il che significa che l’azienda andrà affrontato un grave monetaria colpo.

Ancora, Microsoft è decisa a continuare a spingere il suo supporto per Linux, sottolineando che questa decisione è stata fatta in gran parte in risposta alle richieste dei clienti. In precedenza, Microsoft ha avuto una reputazione che portare i membri della comunità open source per ritenere che la società non era esattamente facendo tutto il possibile per rendersi accessibile e un alleato per coloro che, all’interno del collettivo. Ora, questa mossa dovrebbe aiutare a sedare chi cerca l’azienda a fare bene le sue affermazioni come un alleato per la comunità Linux.

Fonte: Ars Technica

Foto: Katherine Welles/Shutterstock.com