Michael Brand: “Nazionalisti di bloccare il Paese”

0
76

Dopo l’Elezione, in Bosnia, il Paese è ancora politicamente paralizzato, analizza la CDU-Bundestagsabgeordnete Michael Brand. La Popolazione doveva essere un Cambiamento dall’interno e l’Estero.

Milorad Dodik è stato come serbisches Membro nella commissione composta di tre membri Staatspräsidium scelto

DW: la Bosnia-Erzegovina ha scelto. Come giudica il Risultato?

Michael Brand: La Miseria va avanti e questa è l’Arresto. I Partiti nazionalisti hanno continuato a Dire, bloccare senza Scrupoli Stato. Che gli Elettori di questa Casta politica, niente di più, che mostra il nuovo calo di Affluenza alle urne. Ma la vera voterà sì, da Anni, con i Piedi, invece, proprio le Persone giovani e qualificate uscire in grande Stile per il proprio Paese.

Il più grande Nemico di un unite in Bosnia ora è stato eletto Presidente. Come Si vede la Scelta del Leader dei Serbi di bosnia, Milorad Dodik, in Staatspräsidium?

Dodik è un politico senza apparente motivo da Anni. Come qualcuno vuole seriamente uno Stato che rappresentano, con tutti i Mezzi di combattere? Egli continua a bloccare e zündeln. Che Dodik nella Scelta spennati e, ovviamente, appena eletto, è un tenero Segnale. Che Decine di migliaia di Persone a Banja Luka, a causa del misterioso Omicidio di 21 anni, Davide Dragićević andare in Strada, è un barlume di Speranza. Molte le Questioni irrisolte, anche l’indegno Comportamento Dodiks anche nei confronti della Famiglia, esasperare la Gente.

Michael Brand: “Non si muove poco in Bosnia-Erzegovina”

I bosniaci Musulmani hanno Sefik Dzaferovic in commissione composta di tre membri Staatspräsidium scelto. Come Rappresentanti dei Croati di bosnia è, sorprendentemente, invece di Dragan Covic, il Croato Zeljko Komsic in commissione composta di tre membri Staatspräsidium stato eletto.

Diverso potrebbe essere il Politikverständnis di Covic e Komsic. Covics Dichiarazione ai Bosniaci, “potete per i Croati non scegliere il Presidente!”, nel duplice Senso di un cattivo Stile. Da un lato, la Wählerbeschimpfung sempre inadeguato. D’altra parte, sottolinea la sua è del tutto falso, nazionalista punto di Vista. Perché ci si Staatspräsidium della Bosnia, della Croazia non. Komsic, invece, si sia di fronte a una Scelta, sia chiaro a Bosnia-Erzegovina noto, creando formulato: “Ho intenzione di tutti i Cittadini.” La politica Maxime: “Prima lo Stato, poi il Partito e solo io”, non mi e ‘ per i Cittadini di questo Paese molto desiderare. Aver avuto la merita! Cosa Dzaferovic riguarda, è solo bisogno di provare che egli dall’Ombra Izetbegovics – spesso non è un buon Ruolo ha giocato può entrare.

Come vede il Lavoro dei Responsabili politici in Bosnia-Erzegovina?

La Redazione consiglia

La Partecipazione alle Elezioni in Bosnia-Erzegovina è stato migliore del previsto. Ma i Problemi restano. Una Soluzione per l’etnico frammentato stato balcanico può giungere soltanto dall’esterno, afferma Rüdiger Rossig. (08.10.2018)

Bosnia-Erzegovina negli ultimi 23 Anni, la rigida Divisione etnica non è mai stata superata. Le Elezioni saranno probabilmente poco sperare di cambiare qualcosa. (07.10.2018)

Cerca la Russia le Elezioni in Bosnia-Erzegovina influenzare – e, se sì, in che misura? Le Opinioni sono discordanti. Certo è che Mosca durante la campagna Elettorale, almeno simbolicamente, è presente. (05.10.2018)

Bosniaco Politici parla molto di Riforme, si muove davvero poco. Ci sono un sacco di Colliri in assenza di concreti Progressi nel settore della giustizia, in Tema di stato di Diritto o la Riforma della governance. Nessuno deve ingannare, che alcuni persistente Riluttanza trascurerebbe. Si ha l’Impressione che alcuni Funzionari bene con il Non-Funzionamento, nello Stato in grado di vivere a Spese dei, già da tempo, la felicità della Popolazione. Questo è un Gioco rischioso. Quello che molti “normali” Bosniaci fa impazzire, e anche me, è che il bosniaco Politico-Casta molto sull’Europa parla, ma molto ai propri Interessi, pensa.

C’è Necessità di un cambiamento, l’UE e anche la Germania, per affrontare?

Abbastanza sicuro. È il Tempo massimo vecchio di correggere gli Errori, prima di noi, in Europa, di nuovo cadere in Piedi. La bosnia è stata Dayton finora paralizzato. Nessun Paese al Mondo ha tre Presidenti – come la Bosnia. Nessun Paese ha un modo di etnico, discriminatorio Costituzionale, come la Bosnia con Dayton. Il Dayton-Costituzione sarebbe in ogni Paese europeo fallire, perché significa ritorno della Civiltà occidentale. Dayton ha i Territori e con tutti i comfort, come nel classico Stile dell’Imperialismo, e un Paese dopo völkischen Criteri per dividere. Oggi lamenta l’Europa verboso in Base bloccati Bosnia. Ma invece di Lamentarsi, abbiamo bisogno di Coraggio, soprattutto il Coraggio politico di un Cambiamento durevole dell’allora Dayton-Commercio. La bosnia ha questo Coraggio, ormai merita, tanto più che la Stabilità nei Balcani, in tedesco, come Interesse europeo, non da ultimo in Vista di una moderna europea Islam, la sua Radicalizzazione nessuno vuole.

Ciò che deve accadere, che la Bosnia sulla Strada della Stabilità?

Nuove Opportunità devono essere utilizzati. Questo funziona solo attraverso il Lavoro e aperta denominazione dei Problemi. Adesso anche i “normali”, i Bosniaci, più Pressione in Bosnia e internazionale. La Condizione è già lungo così male, perché finora in bosniaco Politica come per i Diplomatici non sono vere e proprie Soluzioni. Si può Cose non vanno Bene, mostrando Problemi evitare troppo disordine tra e accettato. Anche il Dayton-Costituzione rimane un grave Macina, lo Sviluppo a tutti i Livelli inibisce. Per la Bosnia, come l’Europa, il saggio Dice: dai loro frutti li riconoscerete!

Intervista di Jasmina Rose

Michael Brand (44) è un Politico tedesco (CDU) e dal 2005 è Membro del Bundestag Tedesco. Ha studiato 1997/98 a Sarajevo ed è designato come i Balcani, Esperto nel Bundestag.