Sciopero della fame finita, la Preoccupazione per Senzow rimane

0
42

In Russia a 20 Anni di Carcere condannato il Regista ucraino Oleg Senzow ha il suo Sciopero della fame, dopo più di 140 Giorni terminato. Il suo stato di Salute deve essere critico. Un Ritratto.

Venerdì mattina hanno riferito la stampa russa, il detenuto Regista ucraino Oleg Senzow ho i suoi parecchi mesi di Sciopero della fame, interrotto – le notizie incontrato prima, però, in un clima di Sfiducia. Infine, aveva Senzow finora mostrato la propria determinazione, la Protesta a tutti i costi continuare. La sua Salute era Informazioni contrastanti, dove le Autorità russe sempre presunto che sia “stabile”. Senzows Avvocato, invece, ha parlato di un drammatico Peggioramento. Nel mese di Settembre si diceva che il Regista ho una Sorta di Testamento artistico per il Caso di Morte redatto.

Alla fine di Settembre era Senzow dalla colonia penale Labytnangi a nord del circolo polare artico, in un Ospedale cittadino per un Esame stato portato. In una Foto, presumibilmente durante l’Indagine è stata fatta, visto Senzow forte emaciato. Venerdì pomeriggio, ha confermato la Menschenrechtsbeauftragte nel Parlamento ucraino, Liudmyla Denisowa che Senzow il suo Sciopero della fame, per terminare l’ho. Essi, tuttavia, ha detto, era “in Stato critico, praticamente al di là del Confine”.

Più tardi, è venuto una Dichiarazione di Senzow stesso. In una Lettera del suo Avvocato Dimitri Dinse consegnato, scrive il Regista, era costretto, lo Sciopero della fame, a partire dal 6. Ottobre per terminare.

“In Relazione con il mio critico lo stato di Salute e l’inizio delle mutazioni patologiche nei miei Organi interni è con me, l’alimentazione forzata prevista. La mia Opinione non verranno presi in considerazione. Si suppone che io non sarò più in Grado di, del mio stato di Salute e il Rischio per la mia Salute valutare in maniera adeguata”, Senzow. Egli sosteneva che l’alimentazione forzata sarò di Parte, le principali Misure di esecuzione. “In queste Condizioni, devo Sciopero della fame a partire da domani e fine”, ha sottolineato. Senzow ha detto di rammarico, che il suo Obiettivo non viene raggiunto.

Non Rilascio prima COPPA del mondo di Calcio del 2018

Senzow aveva il suo Sciopero della fame il 14. Maggio è iniziato, quasi lo stesso Giorno, esattamente quattro Anni dopo il suo Arresto sulla annesso la Crimea. Egli ha chiesto la Liberazione di Decine di ucraini Prigionieri russi Carceri, che ha come politicamente piaciuto. Questa Richiesta è rimasta incompiuta. Senzow sperava evidentemente a suo Rilascio o la Sostituzione prima della COPPA del mondo di Calcio in Russia nell’Estate del 2018, ma anche questa Speranza non è andato.

42 anni, Regista Oleg Senzow proviene da Simferopol, in Crimea. Nel 2011 ha prodotto il Film “Gamer”, la Storia di un Cyber-Atleti. Il Film ha ricevuto nel caso di più Festival internazionale di Premi. Grazie al Successo della Striscia ha anche tirato Senzows prossimo Progetto nell’Anno 2013, il Film “Rinoceronte” Figli degli Anni ‘ 90, l’Attenzione su di sé.

Solidarietà: il Regista Sergei Loznitsa, dichiarandosi insieme con altri Colleghi, per la Liberazione di Senzow

Il Punto Di Svolta Maidan

Quando, nell’Autunno del 2013 le Proteste sul Maidan, il Unabhängigkeitsplatz a Kiev, hanno iniziato, fermato Senzow i suoi Film e sostenuto la proeuropäische Movimento nel Paese. Nel mese di Febbraio 2014 occuparono parte dell’Esercito russo, la Crimea e bloccato le Caserme della Penisola. Senzow ha aiutato gli inclusi in ucraina Soldati con i prodotti Alimentari.

Senzow nel Maggio del 2014, in Crimea, con la Motivazione del Terrore Sospetto dal servizio di Sicurezza Federale Russo (FSB), insieme con altre tre Persone arrestate: Attivisti ucraini Oleksandr Koltschenko, il Fotografo Carmine Afanasjew e lo Storico Oleksij Tschirnij.

Il FSB ha sostenuto tutti e quattro avrebbero a Simferopol, Sebastopoli e Yalta attacchi Terroristici pianificati. Senzow ho, la russa Investigatori, un gruppo di sette Uomo guidato il nazionalista ucraino Movimento “Settore Destro” vicino aveva confessato. Dopo le altre Persone, sarò ancora gefahndet.

Concretamente, si trattava di due attacchi incendiari contro l’Ufficio del Cremlino, il Partito “Russia unita” e l’Organizzazione “Comunità Russa della Crimea”. Gli Incendiari causato solo lievi Danni materiali. Inoltre, è stato Senzow accusato di aver l’ho Lenin, il Monumento e la seconda Guerra mondiale Memoriale “Fiamma Eterna” saltare.

Dichiarazione sotto Tortura

Senzow è stato nel mese di Agosto 2015 in südrussischen Città di Rostov sul Don, a 20 Anni, Koltschenko a dieci Anni di Carcere. Afanasjew e Tschirnij avevano in precedenza, rispettivamente, la Reclusione da sette Anni. L’atto di Accusa contro Koltschenko e Senzow è dovuta in gran parte alle Dichiarazioni di Tschirnij e Afanasjew. Entrambi rifiutarono ma, nel Processo contro Koltschenko e Senzow testimoniare. Afanasjew ha spiegato che aveva le sue precedenti Dichiarazioni, sotto Tortura presentato.

Guarda il Video 01:49 Ora live 01:49 Min. Condividere

Preoccupazione per Oleg Senzow

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Mr. Wong Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/32zeh

Tre Mesi in Sciopero della fame: Preoccupazione per Oleg Senzow

All’inizio del 2016 è stato Senzow dopo Yakutia, e da lì in una colonia penale in Labytnangi mandato. La Città si trova all’Altezza del circolo polare artico. Koltschenko è stato nel Febbraio 2016, secondo i Media, in una ad alta sicurezza-Custodia a Chelyabinsk al Urali portato.

Senzow ha negato ogni Colpa e ha detto di essere stato torturato per gli attacchi contro i Leader di Maidan-Movimento per forza. “Il Maidan è la Cosa più importante che ho fatto nella mia Vita ho. Ma questo non significa che io sono un Radicale bin”, ha dichiarato la russa Tribunale.

“Io non sono un Terrorista”

In Relazione con la Fuga dell’ex Presidente ucraino Viktor Yanukovich, dopo la Russia, ha detto Senzow: “Abbiamo i nostri criminali Presidente cacciato, e come il vostro Paese, la Crimea, il ricevimento, io sono ritornato ed è stato lì, come già il Maidan come Volontario attivo.”

La Crimea ha a Centinaia di Persone, parlato. “Abbiamo pensato quello che possiamo fare adesso. Ma io non ho mai ne Azioni richiamato, le Vittime avrebbero potuto portare. Non ho alcuna Organizzazione terroristica creata e non aveva Legami con al ‘Settore Destro'”, ha sottolineato Senzow.

Anche se Senzow stesso, non per la Grazia che aveva chiesto, è stato il governo russo, tuttavia, più volte chiesto, Senzow a perdonarlo. L’ultimo atto di grazia è venuto da sua Madre, ed è stato anche respinto. Senzow è Cittadino ucraino. In base alla Legge sul Collegare la Crimea alla Russia, essa si applica a Mosca, tuttavia, il Cittadino russo e trattata di conseguenza.