Diabete: il Sonno e ridurre il Rischio di pane Integrale

0
19

2017 avevano venduto più di 450 Milioni di Persone, il Diabete. Uno stile di Vita sano può aiutare con il Diabete di Tipo 2 evitare. Due nuovi Studi indicano come il suo Rischio può ridurre.

È così importante il Sonno contro il Diabete

Sappiamo che la mancanza di sonno con la mancanza di esercizio fisico, cattiva Alimentazione e Diabete di Tipo 2 e Rischio si accompagna, tuttavia, i Ricercatori erano fino a poco tempo fa non sono sicuro di quale di queste tre Cose con il Diabete relative intolleranza al glucosio innesca.

In einerStudie sui Topi, i Ricercatori hanno “Toho University Graduate School of Medicine in Giappone, ora scoperto, che già la privazione del Sonno in una Notte sola è sufficiente per il Diabete misurabile aumentare. Il che corrisponde a un unico Schlafdefizit di sei Ore.

Più di Diabete: Come È possibile prevenire il Diabete

Topi, la mancanza di sonno che hanno sofferto, hanno avuto un aumento di Glucosio nel sangue. Inoltre, è aumentata la Produzione di Trigliceridi nel Fegato. I trigliceridi sono Grassi, con Diabete insulino-resistenza tipica associati. La mancanza di sonno alterati, inoltre, gli enzimi Epatici, per il Metabolismo del Fegato di competenza.

I Risultati dello Studio dimostrano che Schlafverlust in ogni Caso un fattore di Rischio per il Diabete di Tipo 2. Per questo motivo è una buona Schlafroutine importante per il Diabete nelle Persone con un aumentato Rischio di prevenire.

Con i cereali Integrali, il rischio di Diabete di ridurre

Questi Topi ridurre il rischio di Diabete con pane Integrale

Anche chi ogni Giorno cereali Integrali come Avena, Frumento o di Segale mangia, riduce il suo rischio di Diabete.

In un ampio Studio, analizzati, i Ricercatori della “Chalmers University of Technology in Svezia e del “Danish Cancer Society Research Center” le abitudini alimentari di oltre 55.000 Persone, che non hanno avuti Diabete.

I Partecipanti di Studio, che devono essere il Tipo di cereali Integrali ogni Giorno mangiava elencare. Comprendeva Pane, Cereali e Porridge. Dopo 15 Anni, hanno invitato i Ricercatori i loro Soggetti di Controllo.

Più di Diabete: il Diabete Fatti e Miti per smarmy Malattia

Il Risultato ha mostrato che coloro che ogni Giorno cereali Integrali mangiato, una riduzione del Rischio avevano Tipo 2 il Diabete.

“Quando si tratta di cereali Integrali, i risultati delle Ricerche chiaro: Tra i tanti Studi con diversi Gruppi di persone in tutto il mondo, non esisteva un unico Studio, l’Impatto negativo sulla Salute, ha trovato”, dice Rikard Landberg, autore principale dello Studio.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Lo zucchero fa ingrassare

    Zucchero nel Corpo da due a cinque volte più veloce di Grasso trasformato in un punto di Forza. Cioè da Zucchero alimentare direttamente le nostre cellule di grasso. Inoltre, il contenuto di fruttosio di Zucchero ulteriormente metabolizzati dal Fegato, provocando una malattia del fegato grasso. A sua volta, può causare una resistenza all’insulina e, infine, per il Diabete di Tipo 2.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Lo zucchero crea dipendenza

    Almeno in Sovrappeso reagisce il Cervello di Zucchero come Alcol o altri Stupefacenti e versa sempre più Dopamina. Fai il test: Rinunciare una volta per dieci Giorni a tutte le Bevande zuccherate e Cibi. Se dopo uno o due Giorni di Mal di testa, Irritabilità e forte Desiderio di Dolce sentire, soffrire di sintomi di Astinenza.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Zucchero rovinato la flora batterica Intestinale

    La salute della flora Intestinale, aiuta l’Intestino per la Digestione e protegge il sistema digestivo, prima di Batteri nocivi. Più Zucchero nell’Intestino passa, più facile possibile, patogena Darmbewohner moltiplicano. Funghi e Parassiti amano lo Zucchero. In particolare la Candida-Funghi – un Lievito può fastidiosi Disturbi. Zucchero che favorisce Gonfiore, Costipazione e Diarrea.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Zucchero indebolisce il sistema Immunitario

    Troppo Zucchero fa il sistema Immunitario difficile, di combattere gli agenti Patogeni. Già poco dopo il Consumo è il sistema Immunitario del 40% indebolito. Altrettanto priva di Zucchero di Vitamina C, i Globuli bianchi nella Lotta contro Virus e Batteri hanno bisogno. Zucchero favorisce anche la propensione alla combustione delle sigarette nel Corpo. Già piccole reazioni infiammatorie possono pulsante di Scatto per molte Malattie.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Lo zucchero aumenta il rischio di Cancro

    Le cellule tumorali hanno bisogno di Riprodursi molto Zucchero. Un team di ricerca internazionale presso la Harvard Medical School, il Professor Lewis Cantley esplorato il Ruolo di Zucchero durante la Formazione delle cellule Tumorali gioca. Il Biochimico ritiene che, in molti Casi, un’elevata assunzione di zucchero Cancro la prima volta. Cantley consiglia pertanto di così poco di Zucchero possibile, come mangiare.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Zucchero ci invecchiano

    La colpa di questo è la cosiddetta dalla glicazione, la Saccarificazione del Tessuto cutaneo. La Conseguenza: le molecole di zucchero fissare le fibre di Collagene e di risolvere un Indurimento del Tessuto. Le fibre di Collagene perde la sua naturale Elasticità. Le tossine non vengono più rimossi, accelerando l’invecchiamento cellulare.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Lo zucchero rende aggressivi

    Le persone che maggiormente lo Zucchero, hanno una maggiore Tendenza ad Agire aggressivo. Ma si sa anche che la cosiddetta ADHD Sindrome nei Bambini con Zucchero influenza: in Caso di un maggiore assunzione di zucchero è possibile fare peggio di concentrarsi, essere positive e non possiamo stare fermi.


  • 8 amara Verità sullo Zucchero!

    Zucchero favorisce l’Alzheimer!

    Gli studi suggeriscono che la quantità di Zucchero che aumenta il Rischio di subire colpirà. Il 2013 ha mostrato un Rapporto di ricerca, che la resistenza all’insulina e di Glucosio nel sangue – i tipici Fenomeni di Diabete, con un aumento di Rischio per le Malattie neurodegenerative associate.

    Autrice/Autore: Judith Hartl