Svezia Rechtspartei all’Ombra del proprio Passato

0
49

La rechtspopulistischen destra democratici di svezia potrebbero essere le elezioni Parlamentari fino a un Quinto dei Voti per vincere. Ma è anche possibile di aver neonaziste hanno Image liberare? Richard Arancione segnalato da Malmö.

Jimmie Akesson, 39 anni, Presidente della destra democratici di svezia (SD), prende il microfono in Mano e iniziare immediatamente la Ubriachi: “Non sono Razzista, sulle nostre Strade!” Cartelli di Cartone è “solo lo Sportello, che cazzo Razzista” e “SD: Nazisti 1988, i Nazisti 2018” La stragrande Maggioranza di coloro che sono venuti a Akessons Discorso ascoltare, sono ciò che il leader del Partito “helt vanlight folk” sarebbe chiamare, Persone normali.

Non sono solo i Manifestanti, che il Partito e i suoi Membri si chiamano Nazisti. Anche in Svezia il primo Ministro Stefan Lofven indica il Partito come “nazista partito Unico” con “nazista e razzista Radici”. I Seguaci del Partito di sapere che questo Stigma è un Problema.

“Con alcune Persone, può essere difficile”, dice U. C. Nilsson, 16 anni, Studente, con alcuni Compagni di classe è venuto per la destra democratici di svezia: “Hai spesso piuttosto dure Reazioni, perché alcune Persone, la Politica non piace. Ma io credo che è bene per la Svezia: non possiamo tanti Migranti di registrazione.”

SD favorevole “Nazionalismo culturale”

A Confronto con altri populista Parti d’Europa, è l’Ideologia della destra democratici di svezia di meno estremo. La scheda è per un “Nazionalismo culturale”, è aperto a tutti, indipendentemente da dove sono nati o che dal Colore della pelle.

Guarda il Video 03:52 Ora live 03:52 Min. Condividere

Neonazisti, in Svezia, in Aumento

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Mr. Wong Xing Newsvine Digg

Permalink : https://p.dw.com/p/2cjuw

Neonazisti, in Svezia, in Aumento

Al contempo chiede il Partito, l’Immigrazione in Svezia limitare fortemente. Il Paese doveva solo i Rifugiati provenienti da Danimarca, Norvegia e Finlandia registrare. Inoltre, sostiene la SD, Norme più severe per la Concessione di permessi di Lavoro.

La destra democratici di svezia si distinguono, tuttavia, anche per il fatto che le loro Radici in svedese neonaziste hanno Movimento. Anche Mattias Karlsson, Presidente e ideologiche Testa del Partito, ammette che molti membri Fondatori della apertamente razzista Gruppo “Bevara Sverige Svenskt”, tradotto con “la Svezia rimane svedese”, hanno origine. “Ma questa Organizzazione è stata fondata nel 1986, è sciolta e la SD fondata nel 1988”, sottolinea Karlsson. La SD è pertanto non Sequela di Organizzazione del Gruppo.

Gustaf Ekström, alla Fondazione Tesoriere del Partito, era un ex Membro delle waffen-SS. Diversamente Klarstrom, il primo leader di Partito, era neonazisti “Nordici Reichspartei” impegnati

Lupo travestito da Pecora?

Da Akesson 2005 la direzione del Partito ha assunto, cercano di Riforme e subito una trasformazione; tuttavia, resta la Domanda se il Partito non da Origini ideologiche colorati.

“Siamo a questo Proposito, deciso e senza compromessi”, dice il Presidente del gruppo Karlsson. “Da quando abbiamo Segni di Xenofobia e Razzismo notare che chiude i Membri immediatamente.”

Julia Kronlid è convinto che gli Elettori le Posizioni della scheda di memoria SD gradualmente apprezzati

Julia Kronlid, il più anziano Donna della direzione del Partito, che di Razzisti-Stigma è meno diffusa di quanto non fosse dieci anni fa, come Sostenitrice rivelata. “Quando mio Marito e in Chiesa mi hanno detto che ci SD collegamento, la Gente è quasi la una tazza di Caffè soffocato”, ha detto Kronlid. “Ora, però, apprezzano il mio Impegno, e alcuni di loro vogliono anche il Partito di collegamento.”

Cecilia Bladh proviene dall’istruita classe media e anche SD-Politico. Si lamenta che le Persone che la SD supportano ancora di correre il Rischio di avere Difficoltà con i loro Datori di lavoro. “Spero che stiano per cambiare. Perché se abbiamo un Quinto della Popolazione svedese [dietro di noi], forse anche un Quarto, allora non si può andare avanti così”, dice. “Da qualche parte è la Fine.”

Nazista Radici traccia di destra democratici di svezia

Che il Nazi-Stigma così ostinatamente ferma, è in parte dovuto al fatto che molti Membri chiaramente Razzista. Anche la scorsa Settimana ha rivelato il Giornale svedese “Expressen”, che un locale SD Politici chiusi in una Facebook Gruppo “gli ebrei Peste” aveva scritto. Indicava che “Hitler in Termini di Ebrei non ha commesso un errore”. Tali razzista Commenti chiusi Forum o sulla russa Social Media, Sito web, regno UNITO a voce, sarebbe tipica per schede di memoria SD Attivisti, dice l’Autore dell’articolo di giornale, David Baas. “Hanno due Facce. Sul pubblico di Facebook Profili sarebbero queste Cose non le scrivono. Su VK voce, tuttavia, qualcosa di completamente diverso”, dice.

Expressen e la Rivista antifascista “Expo” ha riferito, inoltre, che almeno otto attualmente per le scelte SD Politici ex Membri neonazistischer Organizzazioni. Uno di questi Gruppi ha pagato ancora 2016 Quote di iscrizione ai violenti e anti-semita “in Svedese Resistenza”.

Andreas Olofsson in lotta per la destra democratici di svezia in Klippan, una Città vicino a Malmö. Nella fine degli Anni ‘ 90 ha avviato Olofsson, la Filiale locale di neonazisti Nazista Front (NSF). “E’ stato davvero un Momento triste per me”, ha detto il Politico. “Ero giovane e stupido. Ora io sono una Persona completamente diversa.”

Tolleranza zero contro il Razzismo?

Il Partito sostiene, lo Sfondo di tutti i Candidati a controllare. In Klippan è Olofssons Passato, ma non solo, è stato anche lui ampiamente perdonato. Jonathan Leman, all’Expo Rivista pubblicata Rivelazioni ha partecipato, vede questo come Prova che la Politica di ” Tolleranza Zero “, non nel Partito radicato”. “Si preferisce parlare con Persone come te circa la loro Politica di Tolleranza Zero, come se la propria Gente, contattare e verificare che questa Politica sia effettivamente insegnato e imposto”, dice Leman.

Ricky Lowenborg, insiste sul fatto che la destra democratici di svezia non sono Nazisti

Nel centro di Malmö, perde Ricky Lowenborg, un SD-Ciondolo in maglia da calcio e con un sottotono Tatuaggio nel Collo, lentamente la Pazienza. Akessons Discorso viene di volta in volta dai Sprechchören soffocata. “Nazisti?”, abbaia e lui fruga attraverso la Folla Verso i Manifestanti. “I Socialisti sono Nazisti!” Un Poliziotto lo fissa con uno Sguardo di avvertimento, Lowenborg si tira indietro. “Il mio Steuergeld va a questa Gentaglia là”, mormora lui, come egli tornerà. “Quindi, io sono arrabbiato”.

Sullo Sfondo, parla Akesson di Immigrati “enorme Moscheekomplexe con enormi Minareti ovunque costruire”. Come Lowenborg sente che il DW-Reporter provenienti da Inghilterra, inizia un islamfeindlichen Film Alt-destra-Movimento per parlare, egli ha visto. “E’ davvero terribile con i Musulmani laggiù, come ho sentito dire. I musulmani di assumere il Potere.”

Lui pensa di se stesso. “Non siamo Nazisti”, dice con fermezza. “Pensa che siamo Nazisti, ma noi, in nessun Caso. Io non sono un Razzista, spero che tu scriva questo. Io sono una Filippina sposato. Amo la Gente strana.”