Può Riciclaggio di Moda Fast Fashion Trend di uscire?

0
59

Sempre più aziende di moda riconoscere in difficoltà la crescente Plastikverschmutzung una Tendenza e iniziare i Capi di materiale di Riciclo per creare. La Domanda ora è: Porta qualcosa?

Se le Reti da pesca, Bottiglie di plastica o di Pneumatici per auto da più di moda, per poi atterrare in Genere Discariche o, abbastanza spesso, nei nostri Mari. Ma si può anche Giacche, Scarpe da ginnastica e Infradito in tutti i colori dell’Arcobaleno per questi prodotti di Scarto fabbricazione. Questa Attività ha l’Eco-Label Ecoalf.

“I rifiuti di plastica è proprio un Tema enorme, anche nel nostro Settore”, dice Carolina Álvarez-Ossorio. La Portavoce del Marchio di moda spagnolo Ecoalf ha su un Divano nel nuovo Negozio dell’Azienda a Berlino preso Posto. La seduta è composta da Bottiglie di plastica.

Pescatori, come qui in costa d’Avorio, portano non solo Pesci fuori dall’Acqua. Invece di Plastica, le Catture accidentali di nuovo in Mare, per la Moda deve essere riutilizzata.

Con lei seduto qui i Partecipanti di un Eco-Tour della Capitale tedesca. Conoscere la Storia dell’Azienda e il suo Ambiente-Filosofia. Per appendere intorno minimalista, T-Shirt e foderato di Giacche, i Binari sono allineati. Anche loro sono tutti a base di Bottiglie di plastica prodotte.

La Materia prima per i Vestiti, che proviene da 3.000 Pescatori lungo la costa Mediterranea della spagna di lavoro. Invece, come per il passato, le materie Plastiche di nuovo gettare in Mare, consegnano alle artificiale, le Catture accidentali oggi Ecoalf. La Resa è abbastanza grande per fare in modo che “Meeresgarn”.

Per saperne di più:

Vivere in un Mondo senza Rifiuti

Germania falso Amore per il Riciclaggio

“La Sfida non è Spazzatura per trovare, è ovunque, ma la Tecnologia per poterlo trasformare”, dice Álvarez-Ossorio. I Pescatori fanno anche volontariamente al Progetto, perché anche l’Inquinamento “turbato e preoccupato”.

Originariamente fondato Javier Goyeneche nell’Anno 2009 per l’Azienda, perché egli fu sorpreso di quanto poco Vestiti riciclati sul Mercato ha. Al Momento sono meno di un per Cento Kleidungsfasern in nuovi Tessuti e Abbigliamento trasforma. La “riciclate” le Sostanze Goyeneche sul Mercato ha trovato contenevano spesso solo il 5% di Materiali riciclati.

Indossare la Moda di Rifiuti non significa che i Rifiuti devono riconoscere

Più Plastica che di Pesce

E Ecoalf non è sola. A fronte di Previsioni che i Mari di tutto il mondo già nel 2050 più di Plastica sarebbero come i Pesci, o immagini terribili di Balene, i Sacchetti di plastica morti, che hanno mangiato, posa, sempre più Aziende per l’Utilizzo dei Rifiuti per le loro Collezioni.

Il Designer Duo Vin and Omi, ad esempio, produce verschrobene, futuristico Moda. Ma anche le Aziende affermate di essere attivo. Le attività all’aperto, Azienda The North Face, per esempio, una Collezione di Borse e T-Shirt da Bottiglie di plastica in Offerta. Il Materiale di questo viene da tre Parchi nazionali americani. Patagonia, anche di un esterno azienda di abbigliamento, rende già nel 1993, di rifiuti di Plastica Pile.

L’Utilizzo di Bottiglie di plastica ha il Vantaggio evidente che il mucchio di spazzatura sul nostro Pianeta un po ‘ ridotto. Un Impronta ecologica, tali Prodotti, ovviamente, comunque. Cade solo leggermente più piccolo rispetto al convenzionale industria della Moda.

Secondo Vin and Omi ha bisogno la Produzione di materiali riciclati e di Tessuti di plastica è stato generato il 50% in meno di Energia rispetto alla Produzione kunststoffbasierter Tessuti non-Materiali riciclati. Inoltre, sarebbe comunque un Terzo in meno di CO2.

Anche i grandi Negozi come la STATUNITENSE Target Imprese (mostrato qui) commercializzazione di Abbigliamento da Bottiglie di plastica riciclate

I grandi Marchi vogliono il Trend non dormire troppo

Grandi aziende di moda come Zara e Primark, ma anche i produttori di scarpe Nike e Adidas saltare su Eco-fashion-Trend. Rappresentano Nachhaltigkeitsexperten e si adoperano per assicurare che i loro Recyclingkonzepte percepito dall’opinione Pubblica.

H&M, per esempio, progetta, sul Riciclaggio di skype. Ciò significherebbe che l’Azienda, le sue Vesti, riciclare. Tuttavia, Anna Gedda, Responsabile per il Settore Sostenibilità svedese Modegiganten, sia il Successo di questa Strategia dipende da come le nuove Tecnologie sviluppate.

“Due dei nostri più grandi Sfide di Innovazione per le tecnologie di riempire i Vuoti che abbiamo in tutta la nostra Catena di fornitura, e queste nuove Innovazioni abbastanza veloce sul Mercato”, Gedda sulla home Page della Società citata.

Secondo Lucy Norris, un Docente per la ricerca di design e cultura materiale sul territorio di Berlino hanno lavorato in grandi Aziende a Infrarossi Sortiersystemen di Seconda Mano Vestiti. Questi sarebbero diversi riconoscere i Materiali e per il Riciclaggio separare. Inoltre, sia chimica tecnologie di trasformazione in Lavoro, per misti di Fibre per sciogliere e così, ad esempio, Poliestere o Cotone per separare.

“Tuttavia, queste nuove Tecnologie sono ancora in fase di sviluppo”, così Norris. Si stima che ci sono ancora 20 Anni potrebbe durare fino a quando le Tecnologie di Riciclaggio nella misura in cui sono Tessuti in realtà di fronte alle Discariche per salvare.

Attivisti di Greenpeace esaminare i Rifiuti di una fabbrica Tessile in Indonesia sui rifiuti tossici. Il Fiume è stato definito “il più inquinato Fiume del Mondo”

Il grande Impronta del Fast Fashion

Ma Greenpeace dubita delle Priorità del Settore. Nel 2017 pubblicato Fashion at the Crossroads Rapporto, l’Organizzazione ritiene che i problemi Ambientali e fintanto che rimangono, in quanto è una Domanda più conveniente Wegwerfkleidung.

L’industria dell’Abbigliamento ha ora un valore di Mercato pari a 1,1 Miliardi di Euro. Il Numero di prodotti di Abbigliamento, fra il 2000 e il 2015 raddoppia. Questa Fame di Consumatori Wegwerfmode e sempre più veloce consecutivi Collezioni con un impatto Ambientale enorme, tra l’altro, l’Inquinamento dei Mari e dei Fiumi di Fertilizzanti e prodotti Chimici.

Per saperne di più:

5 Materiali, di cui probabilmente non avrebbe pensato che la Moda ne è fatto

Un Report di Ellen MacArthur Fondazione dello scorso mese di Novembre, secondo consumata l’Industria 2015 98 Milioni di Tonnellate di Petrolio e di altre Risorse non-rinnovabili, per fibre Sintetiche per la produzione di. Le emissioni di gas Serra del Settore ammontano a 1,2 Miliardi di Tonnellate l’Anno. Questo è un Valore, superiore del Traffico aereo internazionale e Marittimo, insieme.

Nel suo Rapporto descrive Greenpeace, che l’Industria Hauptlösung “a breve termine Abfallmanagementansätze” spingere vuole, tra cui cade il Riciclo problematico Plastikabfälle da altre Industrie. In realtà, dice Greenpeace avanti, deve, ma il Consumo di frenata, in modo da consentire al Müllproblem effettivamente qualcosa cambia.

Solo così si avrebbe la Quantità di Risorse non-rinnovabili, la riduzione di ogni Anno per la Produzione di nuovi Tessuti.

Il Design Professoressa Norris simile.

“Il Punto cruciale è che non i Problemi di Sovrapproduzione e del consumo eccessivo di affrontare”, dice la Textilexpertin. “L’intero Modello di Fast Fashion e il Cambio rapido di meno costoso Abbigliamento deve cambiare. Si può semplicemente non riesce a mantenere.”

Buttare via loro era ieri. Oggi viene riciclato:


  • più Dimezzamento dei Rifiuti

    Una Questione di Educazione

    Il riciclaggio dei Rifiuti è importante. Un’altra Possibilità è: Upcycling – così Verpackungsresten, ad esempio, un cavallo a dondolo. Molte altre Idee per un Uso sostenibile delle Risorse fornisce ai Consumatori di Campagna della Commissione europea Generation Awake, che si riferiscono specificamente ai Bambini e ai Giovani, per cui la Consapevolezza, promuovere.


  • Dimezzamento dei Rifiuti

    Con piccoli Passi Grande muovere

    Si va, per Esempio, con queste Scarpe. Sono al cento per Cento da Rifiuti prodotto – Upcycling si chiama la Tendenza, da alcuni Anni sta diventando sempre più popolare. La Suola è composta da vecchi Pneumatici, la Tomaia è realizzata in Canapa, Cotone o di Sughero. Calzature, dunque, che anche per i Vegani è portatile. Con queste Scarpe si fa il primo Passo in un eco-Futuro.


  • Dimezzamento dei Rifiuti

    Vita senza Imballaggio

    Chiunque può nella sua vita Quotidiana con Mezzi semplici, Acqua, Energia e altre Risorse per risparmiare. Chi, infatti, Acquisto, Imballaggio rinuncia, non deve smaltire Rifiuti. Se a Berlino, Vienna o Londra – Frutta, Verdura, Gel o Cereali in sempre più Città d’Europa “senza Confezione” da acquistare.


  • più Dimezzamento dei Rifiuti

    Troppo buono per Tonnellata

    In Media, scaglia degli Europei 82 Chili di Cibo all’Anno nella Spazzatura. Perché è uguale a tutto, buttare via loro? Molti Rifiuti sono spesso troppo buono per Tonnellata. Così vuol dire che anche l’App del Ministero federale dell’Alimentazione. Qui ci sono ogni Giorno nuove Ricette, come i Resti in Frigorifero per una buona e abbondante Pasto cardiaci.


  • Dimezzamento dei Rifiuti

    Colmare il Divario

    Il Ristorante “Gap” di Weimar è un vero e proprio Riciclaggio di Talento. La Casa è stata da rifiuti edili zusammengezimmert e il Menù sono quello che è proprio perché. I Piatti sono semplici, bio e gli Ingredienti provengono dalla Regione. Un Piatto di nuovo c’è solo quando il vecchio è rimasto più niente. Perché il Ristorante fa Parte di una Tesi di master, è già in Inverno ridotto.


  • Dimezzamento dei Rifiuti

    Lontano da Buttare via

    Aiuto il Motto Repair Cafè. Se il computer Portatile, Radio o un abgerissener Tasto sulla Camicia di tutto ciò che è rotto, stiamo parlando di Hobby, Amatori ricucito, incollato, saldato, avvitato o cucito, fino a che non torna a funzionare.


  • Dimezzamento dei Rifiuti

    Se qualsiasi Aiuto arriva troppo tardi….

    Allora ci deve essere ma la Tonnellata, ma per favore correttamente. Perché in parti elettriche Portatili e Stampanti sono molti rari e costosi Metalli preziosi e Materie prime. Gli Italiani stanno: E-Waste Tonnellate Rifiuti elettronici raccolti e, di conseguenza, riciclato.

    Autrice/Autore: Sabrina Papa