Koregaon Bhima violenza cassa: Pune, la polizia arresta ‘top urbano Maoista cooperative’ da Delhi, Mumbai, Nagpur

0
14

I manifestanti bloccano il traffico su Western Express Highway vicino Mumbai a Mumbai, il mercoledì. (Fonte: file di foto/ Foto Express: Amit Chakravarty)

Notizie Correlate

  • Koregaon Bhima violenza: e-Mail parla di un piano per un altro Rajiv Gandhi-tipo di incidente, Pune polizia dice a corte

  • Koregaon-Bhima violenza fabbricati, il Congresso cercando di diffondere il caos: BJP

  • Koregaon Bhima violenza cassa: Ramdas Athawale sbatte attivisti’ arresto, dice di non chiamare i Naxaliti

Il Pune city polizia ha arrestato i presunti membri del bandito Partito Comunista dell’India (CPI-Maoista) in connessione con la Elgaar Parishad tenuto presso Shaniwarwada a Pune il 31 dicembre. L’evento, ha detto la polizia, avrebbe portato alla violenza su gennaio 1, durante il 200esimo anno le celebrazioni della Battaglia di Bhima Koregaon. Gli arresti sono stati fatti in Mumbai, Nagpur e Delhi.

L’arrestato, che la polizia ritiene di “top urbano Maoista cooperative”, sono un Elgaar Parishad organizzatore Sudhir Dhawale, leader dei Repubblicani Pantere Jati Antachi Chalwal, Delhi a base di Rona Wilson del Comitato per la liberazione dei Prigionieri Politici (CRPP) e Nagpur a base di avvocato Surendra Gadling di Indiana Associazione di Persone Avvocati (IAPL).

Le ricerche sono state alla residenza di Nagpur, professore dell’università di Shoma Disabili in Bharat Nagar, Nagpur e Mahesh Raut, ex Primo Ministro di Sviluppo Rurale Compagni (PMRD), in Oriente Nagur. La probabilità di loro di essere arrestato è probabile, ha detto fonti della polizia.

Fonti di polizia, ha detto che, a seguito dell’analisi forense di elettronica e di altri elementi di prova raccolti durante le operazioni di ricerca, quattro squadre di Pune city, la polizia sono stati spediti a Mumbai, Delhi e Nagpur martedì. Di polizia hanno dato inizio ad arrestare i sospetti nelle prime ore di mercoledì. Dhawale è stato prelevato dal suo ufficio-cum-residenza in Govandi, Mumbai circa le 6 del mattino. Wilson è stato scelto da Munrika zona Delhi e Gadling da Nord-Nagpur.

Un alto ufficiale di polizia ha detto che i sospetti si sarebbero prodotti in tribunali locali per la ricerca di transito di custodia cautelare e quindi sarà portato a Pune per ulteriori indagini. Un ufficiale di polizia ha confermato che Potdar, che è un suo stretto collaboratore di Dhawale e KKM artisti da Pune, non è stato arrestato. I membri del Bhima Koregaon Shauryadin Prerna Abhiyan, che ha organizzato l’Elgaar Parishad, hanno condannato l’azione della polizia.

In precedenza, il Pune city, la polizia aveva 17 aprile ricerca condotte presso la residenza del Dhawale, Wilson, Gadling, Elgaar Parishad organizzatore Harshali Potdar, e anche Pune a base di Sagar Gorkhe, Deepak Dhengle, Ramesh Gaichor e sua moglie Jyoti Jagtap, tutti gli artisti del “gruppo culturale” Kabir Kala Manch (CNM).

Una denuncia presentata da una Tushar Damgude al Vishrambag stazione di polizia aveva accusato Dhawale, Potdar e membri di KKM di promuovere inimicizia e di disturbare la pace. Il ricorrente ha anche dichiarato che i sospetti, come per la strategia di banditi CPI-Maoista, ha cercato di indurre in errore i Dalit e incitare alla violenza.

Sui sospetti:

Rona Wilson: Un nativo del Kerala, Wilson è attualmente sede a Delhi e relazioni con il pubblico di segretario del Comitato per la liberazione dei Prigionieri Politici (CRPP). Egli è stato attivo in campagne contro le leggi come UAPA e Forze Armate Speciali Power Act (AFSPA). Dovrebbe essere un suo stretto collaboratore dell’Università di Delhi professor G N Saibaba, che è stato arrestato nel Maggio 2014 e ritenuto colpevole e lo ha condannato al carcere a vita da un Gadchiroli corte nel Marzo dello scorso anno.

Fonti di polizia, ha detto dopo Saibaba convinzione, Wilson presumibilmente ha ripreso la sua attività di “coordinamento” tra la sinistra estremista di abiti urbano e di aree di giungla del paese e anche la rete internazionale.

Sudhir Dhawale: Dalit attivista e editor di Marathi rivista ‘Vidrohi’, Dhawale fondata Repubblicano Pantere Jatiantachi Chawal per fornire una comune piattaforma politica per i Dalit. Ha anche lanciato un movimento Radicale di Ambedkar. In precedenza, è stato arrestato nel gennaio del 2011 con l’accusa di sedizione per la sua presunta Maoista link. Tuttavia, egli è stato assolto da tutte le accuse da parte di un Gondia tribunale di Maggio 2014. Dhawale era attivo nell’organizzare la Elgaar Parishad a Pune.

Surendra Gadling: in Base a Nagpur, Gadling, un avvocato, è il segretario generale dell’Indiano Associazione di Persone Avvocati. Noto per essere un tribali e Dalit, attivista per i diritti, ha fornito assistenza legale a coloro arrestato per Maoista link, comprese Saibaba e Dhawale. Aveva fornito assistenza legale a Kabir Kala Manch artisti, che era stato messo in discussione da Nagpur polizia nel settembre 2013 su presunti casi di trasporto di letteratura vietata.

Shoma Sena: Nagpur a base di attivista Shoma Sen è un professore di inglese presso l’Nagpur Università. Lei è stato sotto gli scanner della polizia di indagare le agenzie per i suoi presunti legami con gli estremisti di sinistra. Lei è stato presente per l’Elgaar Parishad a Pune. Suo marito Tusharkanti Bhattacharya è stato arrestato lo scorso agosto di anno in anno dal Gujrat polizia in connessione con il 2010, un caso relativo a Maoista attività, ma è stato poi rilasciato su cauzione.

Mahesh Raut: Mahesh, ex Primo Ministro di Sviluppo Rurale (PMRD) Compagni. Egli è accusato di essere il collegamento tra la giungla cooperative e urbano abiti dei Maoisti. Egli è stato attivo nel Maoista interessati distretto di Gadchiroli per gli ultimi anni. Nel mese di aprile 2013, quando Raut è stato un PMRD compagni, è stato arrestato dai il Gadhchiroli di polizia con il suo aiutante Harshali Potdar, dopo due Maoisti arrestato dalla Koinvarshi villaggio ha rivelato che il duo è stato supposto per accompagnarli a soddisfare senior Maoista leader nella giungla. Ma Raut e Potdar non sono stati arrestati dalla polizia e sono stati rilasciati dopo un interrogatorio. Raut aveva recentemente spostato a Nagpur.

Per tutte le ultime India News, download Indian Express App

© IE Online Media Services Pvt Ltd