Nuovo Note CFC nell’Ozono

0
15

Flurchlorkohlenwasserstoffe in Refrigeranti e Bombolette spray hanno lo strato di Ozono Decenni distrutto – fino a quando le sostanze Chimiche sono stati vietati. Ma ci sono prove di una nuova, illegale Fonte del Ozonkillers.

La più grande distesa aveva il buco nell’ozono 2006 in Antartide

Tutto il mondo Divieto è stato un Successo. Nel cosiddetto Protocollo di Montreal si sono impegnati nel 1987, più di 190 Paesi, l’Uso di ozonschädlicher Sostanze, in particolare Flurchlorkohlenwasserstoffe (CFC), a rallentare e poi a fermarsi.

CFC è stato a partire dal 1930, in grandi Quantità, come Refrigerante in Kühlschänken e di Climatizzazione, come Propellente nelle Bombolette spray e come Propellente per le Schiume. CFC distrutto ma nell’Atmosfera terrestre, lo strato di Ozono, la Terra prima che provocano il cancro ai Raggi ultravioletti (Raggi UV) del Sole protegge.

Nel mese di Settembre 2014 ha quindi un Rapporto dell’ONU Cessato allarme: L’Accordo, che ha Successo, lo strato di Ozono si sta riprendendo e prevista per la Metà di questo Secolo, completamente rigenerato.

Gli esperti hanno, allora, che il già avvenuto Miglioramenti Ozonschutzschild ogni Anno circa due Milioni di Casi di cancro della pelle potrebbe essere evitata e, al contempo, la Lesione di Occhi e sistemi immunitari di molte Persone.

Un nuovo Umweltskandal?

Dal 2010 possono CFC in tutto il mondo, non più in produzione. Ma un Tessuto non scompare dall’Atmosfera, come egli è in realtà dovrebbe. Secondo un Articolo della Rivista ‘Nature’, hanno trovato il Ricercatore americano sospetti Misurati in un Ozonkillers in Atmosfera.

La Quantità di Triclorofluorometano nell’Atmosfera diminuisce, di conseguenza, a partire dal 2012 un ritmo più lento del previsto. I Ricercatori Stephen Montzka dalla National Oceanic and Atmospheric Administration a Boulder (stati UNITI) il sospetto di una nuova, illegale Fonte di Triclorofluorometano. Questa Fluorchlorkohlenwasserstoff ad Esempio come Refrigerante in Kühlschänken o Condizionatori d’aria.

I Ricercatori, con i diversi Atmosphärenmodellen la Diffusione di Triclorofluorometano simulato, ritengono che questa Ozonschädling incontro internazionale Klimaschutzvereinbarungen di nuovo in grandi Quantità prodotta industrialmente e chiamare un Ordine di grandezza di circa 13.000 Tonnellate all’Anno.

Fidarsi è bene, Controllare è meglio: Dove sono ancora oggi ozonschädigende Refrigerante utilizzato?

Monitoraggio dell’Accordo

Attraverso Simulazioni al computer i Ricercatori hanno scoperto che la Fonte di queste Emissioni, con elevata Probabilità, in Asia orientale. In questa Regione si trovano i Paesi la Cina, il Giappone, Sud e Corea del nord.

La Professoressa Atmosphärenchemie Michaela Hegglin attesta al team di autori nel Commento di ‘Nature’, un’attenta Analisi e sottolinea, in questo Contesto, che il Rispetto delle norme Ambientali, ma ovviamente non era e Regolamenti è necessario monitorare.

È importante a questo proposito “non solo Misure, una Copertura globale di fornire, ma anche Letture di Messnetzwerken in tutto il Mondo”. Con questi Dati, e i relativi Modelli potrebbero precise Conclusioni sulle emissioni di inquinanti Chimici tirato.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Evitare il sole di mezzogiorno!

    Tra le 11:00 e le 15:00 se non direttamente la radiazione Solare sospendere, perché in questo Tempo, i raggi UV sono più forti. Rimanere nell’Ombra. Ma anche qui, la Pelle è più Cautela. Anche se la Radiazione UV è in Ombra più debole, ma è ancora presente, perché in Parte viene riflessa.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Abbigliamento Adeguato!

    Con l’abito giusto può Fare bene i raggi UV di protezione. Indossare Pantaloni lunghi e Camicie con l’aggiunta di un Cappello. UV Protezione dei Tessuti varia a seconda del Tipo, Spessore, Densità e del tipo di tessuto. Ci sono anche speciali UV Indumenti di protezione. Si è, dopo il valido a livello internazionale UV Standard 801 e con il fattore di Protezione.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Adatto Fattore Di Protezione Solare!

    Utilizzare una Crema solare, il cui Fattore di protezione solare (SPF) per il proprio tipo di Pelle, in grado di soddisfare e di UV-Forza del locale è appropriato. Prestare attenzione quando si acquista una Crema che un ulteriore UV-A,-Filtro. La Radiazione UV-A è, tra l’altro, per lo sviluppo di cancro della pelle è responsabile.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Sonnenschutzzeit calcolare!

    La Eigenschutzzeit della Pelle è, a seconda del tipo di Pelle tra i 5 e i 20 Minuti. Moltiplicato per il fattore di protezione della Crema restituisce il Tempo che il Sole ha permesso di passare. Esempio: Tipo 1 con 5 Minuti di Autoprotezione, moltiplicato per il fattore di protezione SPF 50 fa 4 Ore di Protezione. Questo Tempo dovrebbe mai essere sfruttata al massimo!


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    È sufficiente applicare una crema!

    Un Adulto medio ha bisogno di circa 35 Grammi di Crema solare per il Corpo è completamente a crema. Sono circa quattro ripiene di un Cucchiaio. Si deve regolarmente applicare la crema più volte, la cosa è comunque Sonnenschutzzeit non è rinnovabile. E importante: sempre 20 -30 Minuti prima dell’esposizione al Sole applicare una crema.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Indossare occhiali da sole!

    Frequente esposizione al Sole intenso può Tardivi nell’Occhio può causare. Si spesso passano inosservate e si accumulano negli Anni. Conseguenza: tipica Altersleiden come Linsentrübung (cataratta) o Netzhautschäden. Raggi UV, spesso sottovalutato, è possibile già poco dopo il Sonnenaufenthalt per Arrossamenti, Irritazioni, Prurito e visione confusa preoccupazioni.


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Ombrelloni con Protezione UV!

    In Spiaggia di Ombrelloni con Protezione UV per aiutare ulteriormente. Il Tessuto è dotato di una Aluminiumhaut rivestito, meno Raggi solari di passare, come una normale Stoffschirme. Tuttavia, non ci sono Norme standardizzate, l’efficacia di un tale Schermo può essere, pertanto, non esattamente prevedibili. Mettere la crema è comunque Dovere!


  • Otto Consigli per una protezione Solare ottimale!

    Anche nell’Acqua di proteggere!

    Anche in atti d’Acqua, il Sole, la Superficie dell’Acqua amplifica i Raggi ancora. Un mezzo Metro sotto la Superficie dell’acqua è ancora il 60 per Cento degli UVB e addirittura l ‘ 85% dei Raggi UVA. Poiché la Pelle durante il Nuoto è raffreddato, si vede il Rossore spesso troppo tardi. Per questo è indispensabile un impermeabile protezione Solare.