Sofia – la Silicon Valley delle Donne

0
44

Bulgaria IT Settore è in piena espansione. Dove le Donne giocano un Ruolo centrale. Circa la Metà degli Occupati nel settore Tecnologico sono le Donne. Il Paese si sviluppa in un Incubatore per Start-up – con femminile Touch.

Angela Ivanova e Gergana Stancheva vuole conquistare il Mercato tedesco

Un Ufficio non hanno ancora – per questo servono le Panchine in Sofia, come Tavoli e Sedie. Angela Ivanova e Gergana Stancheva hanno un Anno fa, la Start-up Lam’on fondato. È possibile sviluppare un ambiente e biokompostierbare Laminazione per la Carta, il Biopolimero si basa. “Il nostro Prodotto viene dalle stesse Macchine, come per i normali Laminierfolien. Il Cliente osserva che la Differenza è praticamente impossibile. Attualmente utilizzati, Laminierfolien sono però in Polietilene, che è tossico per l’Ambiente e l’Uomo.”

Oltre l ‘ 80% delle Start-up di sviluppare Prodotti e Servizi in Bulgaria, sul Mercato internazionale, inserire. Anche Gergana Stancheva e Angela Ivanova volete che il vostro Prodotto, in Bulgaria, a produrre l’Ambiente per le Start-up sia molto cordiali. Ma come mercato di Sbocco, hanno prima di tutto la Germania davanti agli Occhi. “La bulgaria è in ritardo in termini Ambientali, dietro. Non ci sono Politiche. La maggior parte delle Persone non pensano, come a proteggere l’Ambiente. Ma ci accorgiamo così lentamente, un cambiamento di Mentalità nelle Persone intorno a noi.” Prima la speranza, sul Mercato tedesco, Piede, prima di metterlo su bulgari provare.

Le donne in Technologieberufen

Se le Statistiche Credere, quindi le Probabilità sono anche molto bene: “Imprese femminili raggiungere il 63% positiva di Risultati, come Società di Uomini”, così il bulgaro e il Commissario UE per l’Economia e la Società digitali, Mariya Gabriel, nel DW-Intervista. Gabriel vuole attivamente per sostenere le Ragazze e le Donne nel settore della Tecnologia nucleare.

Mariya Gabriel, UE-Kommisarin dell’Economia digitale vuole Digitalizzazione dell’UE nei grigioni

Dell’Informazione e della Kommunikationstechnologiesektor la Bulgaria è il leader europeo nel settore, che la Percentuale di Donne per quanto riguarda. Sono circa 26,6 per Cento di sesso femminile. Molto prima che la Germania, con una presenza di Donne pari al 16,6 per Cento. “Il Settore IT, si è sviluppato in Bulgaria negli Anni’ 60, c’erano molte Aziende di Elettronica e di Software, in cui le Donne e gli Uomini che hanno lavorato”, dice Sasha Bezuhanova, Fondatrice del bulgaro Centro “Donne e Tecnologia”. A causa di questa Tradizione e di Modelli di ruolo per le Donne in Ingenieurberufen e della Scienza, si verificano in Bulgaria, le Ragazze di oggi segue le Orme delle loro Madri. “Questo è uno dei Motivi per i quali la Percentuale di Donne in queste Professioni è così alto”, così Bezuhanova.

Rompere gli stereotipi

È da oltre 20 Anni nel Settore IT in Bulgaria attivo e Modello per molte Donne. Ma in modo esemplare la Situazione in Bulgaria, dice, “non abbiamo questi Risultati offrono. In Europa c’è una Carenza di 350.000 Ingegneri 2020 è di 500.000 Tech Specialisti di assenza. Questo Problema può essere il modo più semplice e veloce per risolvere, se le Donne istruite partecipa attivamente, se nelle Mani di Uomini senza Pregiudizi e circoscritte Territori, che purtroppo ancora esistono”.

Anna Radulovska: l’Interesse delle Donne per il Settore IT è molto grande

Anna Radulovski, Metà 20, dice Conferenze sulle Diversità nel settore Tecnologico, è appena da Lussemburgo si è più ripresentato. “Ci sono Stereotipi che già iniziare nell’Infanzia, ad Esempio con i Giocattoli che i Bambini ricevono. Le Ragazze guerre rosa Bambole, i Ragazzi di Lego e le Automobili.” Senza rendersene conto, vererbe si Stereotipi, si tratta di un cosiddetto Priming, il futuro professionale di riattivazione.

Un Anno fa ha “Coding Girls”, fondata e da allora ha molto a che fare. Organizza il Workshop intorno a Programmare. Gli Insegnanti di sesso femminile come maschile. Come i Partecipanti, ma la Precedenza a Ragazze. “L’Affluenza è grande. Come noi il primo Corso organizzato hanno così tanti segnalato che ci sono due Corsi di essa dovuto.”