Israele distrugge Iraniano infrastrutture in Siria nel più grande operazione dal 1974

0
40

Un militare Israeliano ambulanza spinge oltre carri armati Israeliani controllato le Alture del Golan, vicino al confine con la Siria, giovedì 10 Maggio, 2018. Israele dice che ha colpito decine di Iraniano obiettivi in Siria durante la notte, in risposta a una raffica di razzi sulle posizioni Israeliane sulle Alture del Golan. Era la più grande strike Israeliano in Siria a partire dal 1973, la guerra. (AP Photo/Ariel Schalit)

Le Top News

  • IPL 2018 Live, KXIP vs KKR: Kings XI Punjab perdere Aaron Finch come 246-esecuzione di destinazione palloncini contro KKR a Indore

  • J&K abolisce l’imposta di bollo per i nomi delle donne

  • PM Modi in Nepal: l’India offre Rs 100-cr soccorso, servizio di autobus per il Nepal

La più grande operazione in Siria dopo la firma di un disimpegno accordo nel 1974, oggi Israele ha detto che ha colpito quasi tutti gli Iraniani infrastrutture sul suolo Siriano durante la notte incursioni in rappresaglia ad una raffica di lancio di razzi sul suo territorio da parte dell’Iran.

Israel Defence Force (IDF) ha affermato che la notte scontro, il più grande scontro diretto tra Iraniani e Israeliani eserciti, è stata una battuta d’arresto per l’Iran le capacità militari da “molti mesi”.

Israele, il Ministro della Difesa Avigdor Lieberman ha detto che il suo esercito ha colpito “quasi tutti gli Iraniani infrastrutture in Siria” di notte, in risposta a una raffica di razzi a sua avamposti militari sulle Alture del Golan da parte dell’Iran.

Affermando che Israele non vuole un’escalation, Lieberman ha detto che Israele non permetterà all’Iran di trasformare la Siria in un “avamposto” contro il suo paese e che Israele non ha alcun desiderio di espandere la propria presenza militare per creare nuove deleghe e i fronti.

Un finto cartello per Damasco, capitale della Siria, e un ritaglio di un soldato, sono visualizzati in un antico avamposto Israeliano controllato le Alture del Golan, vicino al confine con la Siria, giovedì 10 Maggio, 2018. Israele dice che ha colpito decine di Iraniano obiettivi in Siria durante la notte, in risposta a una raffica di razzi sulle posizioni Israeliane sulle Alture del Golan. Era la più grande strike Israeliano in Siria a partire dal 1973, la guerra. (AP Photo/Ariel Schalit)

“Se piove su di noi, si riverserà su di loro”, ha detto in un severo avvertimento all’Iran. “Spero che abbiamo finito questo capitolo, e tutti hanno recepito il messaggio,” ha detto, aggiungendo l’Iran è stato davvero l’unico paese, che rappresenta l’estremismo, non solo ideologicamente ma anche la sua disponibilità al sacrificio dei suoi cittadini, del sacrificio, del suo futuro per questo stesso ideologie estremiste.

Ha anche confermato che nessun razzo è atterrato in territorio Israeliano. Un portavoce dell’esercito ha detto che quattro dei 20 razzi lanciati su Israele sono stati intercettati dall’iron dome sistema anti-missile e 16 ricade all’interno del territorio Siriano.

L’IDF ha subito nessun ferito”, sia a terra che in aria, e che non razzi sparati dalla Siria fatto alcun impatto in territorio Israeliano, ha detto il portavoce, aggiungendo che “tutti i nostri piani tornato a casa in sicurezza”. È stata “la più grande operazione di questo tipo (da Israele) contro Iraniano obiettivi,” ha aggiunto.

“Tutti gli obiettivi che ci siamo impegnati in modo efficace sono stati distrutti, causando danni significativi per gli Iraniani,” ha detto un portavoce. L’Accordo di Disimpegno è stato un accordo tra Israele e Siria, firmato nel Maggio del 1974, che si è conclusa ufficialmente la Guerra dello Yom Kippur e il successivo periodo di logoramento sul fronte Siriano.

L’esercito Israeliano ha accusato la guardia Rivoluzionaria Iraniana’ Al Quds force e il suo comandante, Maj. Gen. Qassem Soleimani, di lanciare l’attacco Israeliano nel Golan. Questa è la prima volta che Israele ha direttamente accusato l’Iran di sparare sul suo territorio.

Difesa fonti qui ha detto che l’operazione Israeliana mirati deposito di armi, siti di logistica e di intelligence center, utilizzati da un’elite di forze Iraniane in Siria.

Cinque Siriani aria-sistemi di difesa sono stati anche distrutti dopo essere venuto sotto il fuoco pesante, hanno detto, aggiungendo nessuno degli aerei da guerra Israeliani hanno colpito. La Russia è riferito di essere stato informato in anticipo dell’attacco Israeliano. Non c’era immediato parola Iraniano numero di vittime, ma secondo quanto riferito dai media regionali, ci sono stati parecchi morti come risultato di israele sciopero e che le esplosioni sono state udite nei pressi della capitale Siriana, Damasco.

La raffica di razzi è stato sparato dalla Siria a Israele intorno alla mezzanotte. L’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani ha riferito di un po ‘ più tardi che Israele ha attaccato obiettivi dell’esercito Siriano nella periferia di terra santa sulle Alture del Golan.

Sirena di allarme erano suonava presto, intorno alla mezzanotte del nord e del centro sulle Alture del Golan, nel nord di Israele. L’Home Front Command rilasciato un promemoria sulle norme di sicurezza per i residenti della zona, con il rifugio case rimanenti aperto in caso di un’escalation.

Golan, il Consiglio Regionale ha rilasciato una dichiarazione, dicendo che da diverse città del Golan sono state prese di mira dal lancio di razzi e che i residenti di quei comuni sono pregati di stare in rifugi fino notificato il contrario.

Israele era stato preparando per una possibile Iraniano “vendetta” attacco dopo che la Repubblica Islamica ha accusato lo stato Ebraico di aver attaccato una delle sue basi in Siria il 9 aprile in cui nove Iraniano comandanti sono stati uccisi. Israele non confermare o negare il suo coinvolgimento nell’attacco.

Per tutte le ultime Notizie dal Mondo, scaricare Indian Express App