Mehbooba Mufti incontra PM Modi, sottolinea l’indirizzamento di alienazione tra i giovani e la violenza in J&K

0
48

Mehbooba incontro con Modi ha avuto luogo tre giorni dopo il suo appello per la leadership del paese per ascoltare le voci di dolore dal Kashmir. (AP Photo)

Jammu & Kashmir primo Ministro Mehbooba Mufti, che lunedì ha incontrato il Primo Ministro Narendra Modi a Nuova Delhi e informato di lui della situazione generale nel suo stato, sottolineando la necessità di porre fine al ciclo di violenza da parte di indirizzamento alienazione tra i giovani. “Il primo Ministro Mehbooba Mufti chiamato il Primo Ministro Narendra Modi oggi e informato su di lui la situazione generale in Jammu e Kashmir,” un portavoce ufficiale ha detto.

Il primo ministro ha sottolineato “alla ricerca di modi e mezzi per terminare il ciclo della violenza dello stato, affrontando l’elemento di alienazione tra i giovani”, il portavoce ha aggiunto.

Mehbooba incontro con Modi ha avuto luogo tre giorni dopo il suo appello per la leadership del paese per ascoltare le voci di dolore dal Kashmir. Ha detto che il popolo dello stato, dopo aver sofferto immensamente durante le turbolenze degli ultimi tre decenni, sono stati a guardare il paese, la leadership politica a sostegno di raggiungere al di fuori del ciclo di incertezza e di morti.

Ribadendo la sua richiesta per una pacifica coinvolgimento di tutte le parti interessate a questo proposito, Mehbooba cercato più frequenti incontri ai massimi livelli tra India e Pakistan. “Ha, inoltre, favorito l’idea che i due Army i comandi di essere in contatto per ridurre al minimo le tensioni oltre i confini dello stato che ha colpito persone che vivono in queste aree”, ha detto il portavoce.

Mehbooba anche supplicato per il cross-Linea di Controllo del movimento per il livello successivo, lavorando sull’apertura di ulteriori percorsi storici tra la Rdc e il movimento di più le persone a costruire la fiducia del pubblico nella tranquilla impegni.

Ha anche esortato il primo ministro per il lavoro per riaprire Sharda Peeth, antica sede dell’apprendimento attraverso il LoC, come Nalanda e Takshila. “Attuazione dell’ordine del giorno di Alleanza (tra il PDP e il BJP), l’esecuzione del Primo Ministro e del Piano di Sviluppo (PMDP) e altri mega progetti di sviluppo dello stato è venuto in discussione durante la riunione,” ha aggiunto.

L’Tutte le Parti Migranti Comitato di Coordinamento (APMCC) salutato Mufti, per rispondere con Modi la lunga attesa di una richiesta di riaprire il Sharda tempio in Pakistan, Kashmir occupato (PoK).

Muftì aveva assicurato ieri una delegazione del APMCC, l’organizzazione che rappresenta Kashmirs Pandits, che avrebbe posto prima che il primo ministro la loro domanda. “Diamo il benvenuto a Capo del Ministro Mufti per l’assunzione di un aumento della domanda per la riapertura di Sharda Peeth, antico luogo di apprendimento in nome della Dea Shard Devi in PoK con PM”, APMCC presidente Vinod Pandit, ha detto.

Sharda Peeth, abbandonato tempio Indù situato in Sharda paese, è situato lungo la Neel Fiume in PoK pressi della Linea di Controllo. E ‘ stato un importante centro di apprendimento alla pari con gli antichi posti di apprendimento Noland e della Mascella.

(Con PTI ingressi)

Per tutte le ultime India News, download Indian Express App

© IE Online Media Services Pvt Ltd