Infila la Russia dietro l’Hacker sul Regierungsnetz?

0
57

Il Bundesverfassungsschutz è relativamente sicuro: Dietro l’Attacco alla Rete della Confederazione mette Russia. Digitalpolitiker ammonire a Moderazione e chiedono più Trasparenza del servizio Segreto.

A lungo, infatti, i servizi Segreti di Intelligence con cui Attacco il tecnico di Rete, il Governo federale ha taciuto. A Berlino, ha ora il Presidente dell’ufficio Federale per la protezione della costituzione, Hans-Georg Maaßen, tra i possibili Autori espresso: “Abbiamo un Attacco Cyber Origine russa percepita”, ha detto Maaßen attraverso l’Esame dell’Inizio dell’Anno conosciute, Attacco la particolare di backup dati di Rete della Confederazione.

Maaßen ha sottolineato che, sebbene possa non essere del tutto escluso che l’Attaccante solo alle Apparenze risvegliare vuole la Russia, hanno origine. “Ma siamo in grado di una elevata Probabilità di parlare”, ha sottolineato Maaßen con Vista su una Paternità della Russia. Il Capo del Verfassungsschutzes assicurato, inoltre, di nuovo, che quasi nessun Danno Attacco si sia evoluta.

Gli esperti: Assegnazione mai completamente sicuro

Il Presidente dell’ufficio Federale per la protezione della costituzione, Hans-Georg Maaßen, si sospetta la Russia dietro l’Hacker

Gli esperti di sicurezza di Solito sono scettico, se non per l’Assegnazione di Hackangriffen, così anche il Portavoce per Netzpolitik dall’Alleanza 90/I Verdi, Costantino di Notz: “non solo il analogici Evidenza, ma hanno solo Tracce digitali e le sono sempre manipolati”, ha detto il Bundestagsabgeordnete di Notz della Deutsche Welle. “Rimane sempre una Restunsicherheit.”

La Redazione consiglia

L’Hacker ai tedeschi Regierungsnetz dice poco di Nuovo da Spionaggio, ma ancor di più sui Rischi dell’Era digitale. Per questo urgente bisogno di essere ri-pensato, afferma Matthias di Hein. (01.03.2018)

Internet Esperto di Wolfgang Kleinwächter spiega DW-Intervista, perché è così difficile, il punto di Partenza dell’Attacco sul Governo federale per identificare e contro tali Attacchi potrebbe fare. (02.03.2018)

L’Inizio di Marzo bekanntgewordene attacco informatico al specificamente protette da Rete della Confederazione è riferito, ma in gran parte fallito. Lo ha riferito la “bild am Sonntag”, citando circuiti di sicurezza. (18.03.2018)

Il Ministero valuta l’Hacker ai tedeschi Regierungsnetz come “grave Operazione”. E i servizi Segreti deve concedere: L’Attacco è ancora in Corso. Nel frattempo, nuovi Dettagli noti. (01.03.2018)

Di Notz mantiene le Note su un russo Partecipazione anche plausibile, ha ammonito, ma in Risposta a un Attacco di Attenzione. Si può tentare la Fuga a limitare, ma Ricadute sia critico: “Si può anche provare questo Server di attaccare”, ha dichiarato di Notz i cosiddetti Hackbacks. “Proprio in questo ultimo Punto, è, appunto, spesso complicato, perché i Dati, appunto, molto diversi Percorsi.” Nel Caso dell’Attacco al Regierungsnetz sia i Dati circa britannica Server alterato.

Di Notz: Verdi vogliono Risposte dal Governo

“Se ora tedesco ora i Servizi britannico Server di attaccare, è difficile”, ha detto di Notz. Il Digitalpolitiker ha chiesto, pertanto, per la Germania un forte Dibattito sulla Gestione dello stato di diritto, con la Digitalizzazione, anche nel recente Scandalo per le violazioni dei dati di Facebook, ma anche la Questione della possibile Influenzare le Elezioni politiche nel Settembre 2017.

“Se i tedeschi di Sicurezza prima di una Elezione in modo esplicito al Pubblico e dire che c’è una vera e propria Pericolo che queste Elezioni possono essere manipolati, mi piacerebbe che, dopo l’Elezione, esposto ottenere, perché questo non è successo”, ha detto di Notz. Il che finora non è avvenuta. “Nel Ministero dell’interno e l’ufficio Federale per la difesa della costituzione è con queste Domande già occupare”, ha detto di Notz. Pertanto, plane, il Gruppo dei Verdi il prossimo Mercoledì 55 Domande Catalogo completo al Governo federale di presentare.

Verde-Politici Costantino di Notz chiede Risposte dal Governo federale

Attaccanti 2015 bloccato dietro di nuovo Hack

Le Dimensioni del Angriffss la competenza federale erano solo Mesi dopo il vero e proprio Attacco è diventato noto: Deutsche autorità di pubblica Sicurezza erano il 19. Dicembre esteri servizio partner sottolineato che il Regierungsnetz Vittima di una Hackerattacke sia diventata. La Nota era, tuttavia, non specifica, in modo che circa la Metà di Gennaio di quest’Anno è durato fino a quando l’Attacco è effettivamente verificato.

Maaßen ha confermato che il Cyber-Spie probabilmente non è la prima sospettata Gruppo “APT28”, ha tuttavia cercato di non affermare che anche la presunta Gruppo russo “Snake” coinvolti che, anche conosciuto con il Nome di “Turla” o “Uruburos”. La loro “molto complessa e di alta qualità Malware [fosse] stato progettato in Reti di grandi dimensioni, di Enti, Aziende e istituti di Ricerca, di agire”, si legge in un Rapporto del Verfassungsschutzes.