VW: rifiuti di apparecchiature Elettriche Offensiva, ma non è una partenza dal Bruciatore

0
67

Volkswagen, il più grande Casa automobilistica del Mondo, prevede la Dieselkrise spuntata e se stessi di nuovo in attacco. Nuove E Auto di venire, ma anche nel Modello viene investito. Da Berlino Henrik Böhme.

È motivo di Gioia: VW-Chef Matthias Müller (a sinistra) con il suo direttore finanziario, Frank Witter

Non con Sede a Wolfsburg, ma nella Capitale tedesca Berlino aveva VW Gruppo è in carica per il suo Bilancio per l’anno 2017, di spiegare. Lì, sul Viale “unter den Linden”, l’Azienda ha da Tempo un ufficio di Rappresentanza, in cui Arte, Cultura e soprattutto Auto dimostrato di essere.

Che cosa si è distinto e diverso è stata la Conferenza stampa di ben 150 Giornalisti provenienti da tutto il Mondo: Dove, altrimenti, un ufficio di Presidenza in stile Politburo alto thronte, era questa Volta è stato solo un piccolo Podio con tre Posti: Uno per il Ceo, Cfo e una per il capo della comunicazione. Una nuova Umiltà verso l’esterno, probabilmente ha pensato anche come un Segno di Umiltà di fronte ai Milioni di Clienti ingannati.

Ma – nonostante Dieselbetrug e Affenversuchen – la società, con le sue dodici Marche incredibilmente fedele. Simile giudica NoldLB-Autoanalyst Frank Schwope: “I Clienti sembrano Dieselskandal ampiamente perdonato.”

Goldgerändertes Zahlenwerk

Infatti, l’imponente di Bilancio Indicatori di VW già qualche Tempo in forma Abbreviata aveva pubblicato, e non poteva essere diversamente esempi. Circa 231 Miliardi di Euro di Fatturato, più sei per Cento. Il Raddoppio de utile Netto di oltre undici Miliardi di Euro. Un nuovo Record con 10,7 Milioni di Veicoli venduti. Esorbitante Aumento su diversi importanti Mercati: Cina, più 16 per Cento, Russia plus 21 per Cento, Brasile plus 45 per Cento. E anche se il Gruppo ormai oltre 25 Miliardi di Euro per far fronte alla Dieselkrise ha impiegato seduta il Wolfsburg su una finanziaria Cuscino di oltre 22 Miliardi di Euro.

Soldi che l’Azienda, con i suoi oltre 120 Opere in giro per il Mondo e i suoi 640.000 Dipendenti urgente bisogno. Perché il Mondo dell’Automobile si trova in una Fase drammatica Svolta. Il Motore a combustione interna è in Discorsi venuto il Diesel, molti vedono come Schmuddelkind. Divieto di circolazione per minacciare in Città, non solo in Italia. Il motore elettrico attualmente sembra la soluzione migliore per uscire da questa Miseria. VW ha questa tendenza già da qualche Tempo di risposta e una cosiddetta “Roadmap E” perso.

A partire dal 2019 in Zwickau come vettura di serie dal Nastro di corsa: VW-E-Automobile chiamato I. D.

E-Auto-Offensiva in tutto il mondo

Dal momento che, nel frattempo, le Strutture visibili. Alcuni Modelli con propulsione Elettrica o Ibrida, i diversi Marchi già in Offerta, entro il 2025 vuole VW circa tre Milioni di E Automobili all’Anno, di costruire. Con l’obiettivo di Absatzzielen equivalente a circa un Quarto dell’intera Offerta. Per questo c’è bisogno, tuttavia, di Fabbriche, in cui le Auto elettriche possono essere costruiti e un Sacco di Batterie.

Amministratore delegato Matthias Müller, ha annunciato a Berlino, ora che entro la Fine del 2022 16 Sedi in tutto il mondo batterieelektrische Veicoli che devono produrre. Il Vorzeigewerk nasce proprio Zwickau, in sassonia, già a partire dal prossimo Anno, la Produzione in serie di un puro E Modello denominato I. D. dal Nastro di corsa.

Inoltre, Müller di più, ha fatto Collaborazioni con produttori di batterie in Europa e in Cina, che attualmente ha un ammontare di 20 Miliardi di Euro. In nord America, trovo poco prima di un Accordo.

Gli attivisti della Tierschutzorganisation Peta chiedono di VW di una Deroga per gli Esperimenti sugli animali. Sul Bilancio-Conferenza stampa ha svolto il Tema, non importa.

Non è una partenza dal Bruciatore

Suona VW, dunque, la Fine di Diesel e Motore a Benzina? Per il momento, comunque, dice il direttore generale Müller: “per Decenni un Ruolo importante.” Di conseguenza mette l’Azienda in convenzionale Azionamenti solo quest’Anno 20 Miliardi di Euro nei prossimi cinque anni un enorme 90 Miliardi di euro.

Ciò avvenga parallelamente agli Investimenti in nuove forme di propulsione, ma anche in digitale, Progetti e Veicoli autonomi. Il tutto è una Conseguenza positiva dell’Dieselkrise (Müller chiamò il Problema più volte per Nome, e non usò il verschämte Parola “Dieselthematik”): “Essi (i Dieselkrise) ha Cambiamenti, che prima non sarebbero stati possibili.” Ora però Volkswagen “di nuovo in attacco”.

Il vero NordLB Esperto di Frank Schwope: Egli ritiene che la VW le Vendite nel corso dell’Anno per il cinque per Cento, quindi più di undici Milioni di Veicoli. Quindi, è probabile che di Wolfsburg, la Numero Uno nel Mondo rimanere a vivere tuttavia, il Ceo Matthias Müller, come lui più nel suo Discorso einschob, “cordiale non importa”.

Non è proprio così, non importa il Consiglio di amministrazione, tuttavia, un möglicherHandelskrieg con gli stati Uniti. Qui costruire il Dialogo e la speranza di un Accordo politico, di possibili Sollecitazioni di fatto del Gruppo, ma nessuna Indicazione.