Come Telangana domanda portato alla biforcazione

0
39

K Chandrashekhar Rao (File Di Foto)

L’Andhra Pradesh è stato formalmente biforcato da una Legge del Parlamento, il 2 giugno 2014. Post split, Telangana è entrato in esistenza. L’evento, che segna la fine del vecchio di decenni movimento esigente uno stato separato.

Il 1 novembre 1956, il Telugu-zone in cui si parla di ex Hyderabad provincia si sono unite con l’Andhra Stato di forma Andhra Pradesh. La città di Hyderabad, la capitale di Hyderabad Stato, è stata dichiarata capitale della neonata Andhra Pradesh. Un anno prima della fusione, Andhra Assemblea ha approvato una risoluzione che promettente per salvaguardare gli interessi della regione Telangana.

Tuttavia, una violenta agitazione scoppiata nel 1969 esigenti separato di stato di Telangana. Ma il movimento ha preso una nuova svolta solo nel 2001, quando K Chandrasekhar Rao, l’attuale primo ministro di Telangana, uscì dal Telugu Desam Party (TDP) per formare il Telangana Rashtra Samiti (TRS) con il dichiarato obiettivo di ricercare la divisione dello stato.

Il Congresso, che assunse il potere seguendo il 2004 Elezioni Generali, è entrato in un’alleanza con il TRS stesso anno, promettendo la divisione dell’Andhra Pradesh. Rao è stato anche nominato un ministro della United Progressive Alliance governo. Ma si è dimesso e ha camminato fuori di UPA due anni più tardi, per protestare contro il ritardo nella creazione del nuovo stato.

La svolta, però, è venuto nel 2009, quando Rao seduto su di una indefinita di sciopero della fame. Per sfogo-della situazione, il Congresso-led di governo dell’Unione, ha avviato colloqui ad alto livello. Il 9 dicembre 2009, l’allora Ministro P Chidambaram ha annunciato che una risoluzione adeguata per la formazione di Telangana sarebbe spostato in Andhra Pradesh, stato dell’assemblea. Mentre Rao chiamato fuori lo sciopero, il Congresso ha tentato di ritardare il processo, come il suo leader lo stato si contrappose la divisione.

A seguito di Chidambaram annuncio, il Centro ha tenuto consultazioni con otto riconosciuto partiti politici e impostare fino a cinque-membro del comitato nel mese di febbraio 2010, è guidato da un ex giudice della Corte Suprema di Giustizia B N Srikrishna, “per tenere ampie consultazioni con tutte le sezioni delle persone e di tutti i partiti politici e dei gruppi”. Il Srikrishna comitato di presentato la sua relazione, un anno dopo, in grado di fornire sei opzioni, tra cui biforcazione.

Il governo dell’Unione ha tenuto una parte di tutti i partiti di incontro e di istituire un Gruppo di Ministri, presieduto dall’allora Ministro dell’interno Sushil Kumar Shinde, nel 2013, a guardare le questioni relative alla divisione dello stato. Il GoM tenuto consultazioni con le principali parti interessate per parecchi mesi, per determinare lo stato di Hyderabad, la condivisione di risorse idriche, e di altre questioni economiche.

Su luglio 30, 2013, la proposta per la creazione di Telangana è stato approvato dalla UPA Comitato di Coordinamento e il Congresso del Comitato di Lavoro in mezzo a un’agitazione da parte degli studenti di Osmania University, che era diventato il centro del pro-Telangana movimento. È stato deciso che il nuovo stato avrebbe 10 distretti e Hyderabad rimarrebbe capitale comune per 10 anni. Nel mese di dicembre 2013, l’Unione di Gabinetto ha approvato l’AP Riorganizzazione Bill, aprendo la strada per la biforcazione dell’Andhra Pradesh.

Nonostante la dura opposizione da parte del Congresso dei parlamentari e dei ministri dell’Andhra Pradesh, il disegno di legge è stato presentato in Parlamento dal Ministro Shinde. Si è passati dall’Lok Sabha il 18 febbraio e approvato dal Rajya Sabha due giorni dopo. Nonostante le massicce proteste e caos, l’allora Primo Ministro, Manmohan Singh, ha annunciato un pacchetto speciale per Andhra Pradesh, il 20 febbraio nel Rajya Sabha. Singh aveva detto, “categoria Speciale di stato sarà estesa al successore di stato di Andhra Pradesh… per un periodo di cinque anni”.

Il disegno di legge inclusa appropriate misure di carattere fiscale — incentivi fiscali per promuovere l’industrializzazione e la crescita economica in entrambi i paesi — che sono stati adottati dal Centro. È prevista anche una speciale pacchetto di sviluppo per le regioni arretrate dell’Andhra Pradesh, in particolare per Rayalaseema e distretti nel nord della regione costiera.

Per tutte le ultime Spiegato News, download Indian Express App