Mosca entusiasmo la Band Centrale elettrica

0
49

I Musicisti tedeschi, Cult-Band Centrale elettrica di cui i Russi e la loro Cultura sentono molto legati. Viceversa, l’Entusiasmo non sembra così grande. Miodrag Soric era durante il Concerto a Mosca.

Centrale elettrica a un concerto (Archivbild)

“Un po’ è un peccato che da tempo sempre solo citare”, dice un Fan dopo due ore di Centrale elettrica in Concerto statale del palazzo del cremlino di Mosca. Piaciuto a lui la Musica, come sempre. Ma veramente nuovo che tale sostegno non di più. Così circa la Risposta di molti di 6000 Russi, circa 35 Euro berappten per questo Martedì (13.2.2018) di Düsseldorf, Gruppo Pop di ascoltare. La maggior parte del Tempo seduti gli Spettatori nella loro profondità Seduta in una Sala, l’ex unione sovietica (Pcus) Partito Nikita Krusciov ha erigere da qui comunista Parteitage dei soci. Un po ‘ ricordato il Concerto di una Riunione con gli Anni, venuta, Signore e Signori, i loro Idoli di Gioventù ascoltare, a Conforto di tutti – anche raggiunto l’età Pensionabile.

Statale del palazzo del cremlino è stato in passato per Parteitage del Pcus.

Qualcosa di Umore è venuto su come una Centrale elettrica nella seconda Parte del Concerto, con le loro note di Successi come “Radioattività”, “Autostrada” o “Ci sono i Robot” hanno giocato. Pochi Spettatori in file di Sedili posteriori sono stati anche su fecero bruschi Movimenti, come un Robot immaginare. Ma la maggior parte gli Spettatori sono rimasti seduti, con le loro 3-D-Occhiali sul Naso e i telefoni Cellulari in mano. Molti hanno partecipato almeno una parte del Concerto sui loro telefoni Cellulari, diffuse Videoschnipsel sui social Media.

Qualcosa di simile Entusiasmo fece appena in largo rettangolare edificio di spettacoli in Marmo e Vetro, a poche centinaia di Metri dalla Sede del Presidente russo Vladimir Putin. Statico Spettacolo, russo Musikexperte Alexei Munipov: “è in grado di comunicare con il Pubblico, così come il Rock nel Sangue, ad Esempio, se si Manganelli al Pubblico gettare, o i Tifosi dicono: ‘Riuscite a sentirmi?’ In Centrale è tutto un puro Monologo. I Musicisti si muovono praticamente non muovere un po ‘ dietro le loro Console.”

Russo Influenze nella Centrale elettrica di Musica

Il Gruppo “Centrale elettrica” sia in Russia non è mai veramente diventato popolare proprio perché troppo poco emotiva per i Russi, così Munipov. Già nel 2004 erano i Musicisti a Mosca. Amavano la Russia più di questo, viceversa, il Caso, il Musikexperte. Così ho l’Avanguardia russa degli Anni ’20 del Secolo scorso, l’Arte russa, in particolare il Konzeptionalismus, i Membri della Band negli anni ’70 e Anni’ 80, fortemente influenzato, spiega Munipov. Già ho la Centrale elettrica durante i suoi Concerti russo Parole in cirillico Buschstaben sul Palco si proietta. La Parola Robot e la Parola russa per Lavorare ‘robotat’, hanno la stessa Radice.

Po ‘ impressionato, si mostrano i Russi di recente Onorare la Centrale elettrica negli stati UNITI, ha subito: hanno ricevuto un Grammy award. A tale scopo, Alexei Munipov: “Naturalmente non è male di un Grammy award conferito, ma non per la Centrale elettrica. Sono più importanti della ‘Grammy’.”

Statale del palazzo del cremlino sono anche Star come Mariah Carey, di Tina Turner e Leonard Cohen si è verificato.

Forse l’ultima Possibilità

Molti Russi si identificavano con l’Atteggiamento critico dei Musicisti verso l’energia Nucleare. Centrale elettrica ha preso già nell’Estate del 1975, la Hit Radio-Attività”. Dopo il terribile Reattore Incidente di Chernobyl molti considerano questa Canzone come profeticamente, come una Sorta di Premonitori. Dopo il Concerto di Mosca per discutere i Fan all’Uscita di esso. Per molti è “Centrale elettrica” semplicemente un Cult-Band, un Gruppo con i Tempi e sempre in anticipo.

Se Düsseldorf Gruppo Pop ancora una Volta a Mosca ritorni? Molte Persone non credono. Alcuni portavano i vostri Bambini in del palazzo del cremlino, parlato di un “musikhistorischen Event”, e al quale la ABC Proteggere più tardi, una volta ricordare.