Sierens Cina: Celeste Pace con Pechino

0
35

Da Anni negoziato il Vaticano già con Pechino. Ora, sembra che la Chiesa Cattolica enormi Concessioni di essere pronti. Chi vuole crescere, arriva sul Mercato cinese, appunto, non è finita, dice Frank Sieren.

La Xishiku Chiesa o Nordkathedrale di Pechino, a partire dal 1958, la “Cattolica Patriottica Associazione” è

Già i primi Missionari cristiani boccone in Cina i Denti. “Questo Regno mantiene l’Unità e la Concordia”, ha descritto circa il Gesuita Longobardi il Problema nel 1601, in una Lettera ai suoi Frati in Italia. “Tutti i soggetti, infatti, la Più grande, non diversamente i più Piccoli, allo stesso Modo, l’unico Re e Monarchi.” Si trattava, naturalmente, l’Imperatore. Se per il Cristianesimo potrebbe vincere la Speranza dei Missionari Milioni sarebbero un Colpo convertiti! In particolare la Corte imperiale Gesuiti cercarono sempre di nuovo su questa Strada. E inevitabilmente fallito. L’Imperatore poteva come Sostituto del Cielo, naturalmente, non è altro celeste Sostituto accanto a tollerare – certamente non uno come il Papa, lontano dal Regno di Mezzo, dei Barbari, è circondata.

Così selbstgewiss come l’Imperatore della Cina

Fondamentalmente, da allora non è cambiato molto. Cina Capi di stato e leader del Partito Xi Jinping, oggi, è almeno altrettanto selbstgewiss come un Imperatore. E anche da tempo ancora abbastanza potente per un’Istituzione internazionale come la Chiesa cattolica e i suoi statale Sede, il Vaticano, le Barriere.

DW-Giornalista Frank Sieren

Già dopo l’Avvento al potere nel 1949, ha creato il Partito Comunista della Cina chiara Fronti: Chi Cattolico vuole essere, deve essere di Roma e il Papato distacco. La Conseguenza è che, Dal 1951, in Cina due Chiese, una riconosciuti dallo stato, che sotto il Nome di “Cattolica dell’Associazione Patriottica” mestieri, e una chiesa sotterranea, che resta il Vaticano e la Fedeltà dei voti e il loro Culto in Privato e corruzione. Quest’ultima, anch’essa, al di là di tutte le Norme di legge in una zona Grigia e, a seconda della politica del tempo, a volte più e a volte meno tollerato. Ufficialmente, in Cina e della libertà di Religione. Un nuovo, in questo Mese, in Vigore getretenes Legge che estende il Controllo statale, anche non ufficiale, di Religioni, ma di più. Il Margine di manovra del cosiddetto “Sistema” dovrebbe quindi ridurre.

Si stima che vivono in Cina, oggi, per i dieci e i quindici Milioni di Cattolici. Nella Popolazione di 1,3 Miliardi di euro è il non molto. Il Potenziale per il lavoro Missionario, invece, è enorme, anche perché a partire dal 17. Secolo, nulla è cambiato. E come i Missionari di un tempo cercando di Francesco, Geopolitiker tra i Papi, la Leva in alto della rilevazione: Il Capo della Chiesa cattolica romana sta attualmente lavorando con Impegno in un Riavvicinamento con Pechino. Le Decisioni, lui che cade, non solo tra Cattolici controversa. Per la passeggiata in cinese Porta a ottenere, prevede di Francesco sette Vescovi della precedente Chiesa di riconoscere ufficialmente. E anche se la Santa sede, per anni, ha messo al bando, in quanto contro la Volontà del Papa con i Rappresentanti di Pechino controllata cinese conferenza Episcopale consacrazione della spesa.

Un Membro del congresso nazionale del popolo, come Vescovo di Roma, di Grazia?

Ma non è tutto: Il Vaticano è a quanto pare anche pronto, romtreue Vescovi, Pechino un pugno nell’Occhio, per Dimissioni per muoversi. Circa Peter Zhuang Jianjian da Shantou, del 2006, con il Consenso del Vaticano segreto di stato consacrato. Al Posto di 88 Anni, il Vaticano senza Mandato consacrata Vescovo Giuseppe Huang Bingzhang, si verificano. Particolarmente piccante: Huang non è solo il Servo di Dio, egli è anche Membro del Congresso Nazionale, il Parlamento Cinese. Questa quasi una Bestemmia confinanti Concessioni dovrebbero Fede dell’uno o l’altro finora Untergrundchristen molto bello a Vacillare.

Il cardinale Joseph Zen Ze-kiun, dal 2009, Vescovo emerito di hong Kong

Joseph Zen Ze-kiun, pensionato Cardinale di hong Kong, ha lasciato la sua Delusione già libera. Egli era “profondamente scioccato”, ha spiegato il di 86 Anni. Dovrebbe Francesco continuare a seguire questo Percorso, di commettere, aveva un Tradimento nei confronti della Chiesa Cattolica. Zen, il cui Cognome in realtà dopo buddista Serenità suona, si impegna da Anni impegnata per i Diritti delle Untergrundkatholiken in cina e si trovava così a lungo su una Linea con Roma. “Sono convinto che l’attuale Atteggiamento del Vaticano non il Papa, ma da altri. Ma se il Papa la sua Firma fa, questo significa che egli è l’Accordo approva. Poi ho bisogno di cooperare, perché, forse, una più saggio di me”, così lo Zen, letteralmente.

Informalmente, il Vaticano e Pechino, già a partire dalla sua Decisione informata. Attualmente, entrambi i Lati presumibilmente a Porte chiuse in un Staatskirchenvertrag, già in questa Primavera di una nuova Era tra Pechino e il Vaticano si annunciano. L’avvio di Relazioni diplomatiche fallisce soprattutto la Questione della Nomina dei Vescovi, ma anche dal fatto che il Vaticano come ultimo Stato europeo, la Sovranità di Taiwan riconosce. Che Francesco è pronto, le Relazioni con Taiwan tappi però ha già accennato.

Anche la Chiesa deve avere il suo Mercato

Sono tutte Operazioni che si da l’Economia conosce. Quanto più forte è l’Influenza della Cina cresce, tanto più è in grado di Pechino suoi Partner commerciali a Compromessi, costringere. Il Vaticano sottolinea, comunque, che il Superamento della chiesa Scissione di una maggiore Libertà e Sicurezza per i Cattolici cinesi all’estero. Contemporaneamente, sembra apparentemente disinteressato, Spinta, ma anche con la Speranza di essere associato anche più Libertà sui cinesi mercato in Crescita. Francesco è da meno come il Top-Manager di un grande Gruppo: Perché il Numero dei Fedeli della Chiesa cattolica stagnante o – come in Europa – anche diminuisce, è necessario creare nuovi Mercati. In Africa e soprattutto in Sudamerica ha finora funzionato bene.

Per la Crescita a lungo termine, la Chiesa cattolica, ma non sul Mercato cinese rinunciare. Deve, tuttavia, secondo le Regole vigenti in gioco. E questo significa che, come ogni altro, le Imprese straniere in Cina in Joint Venture con un Attore locale deve pervenire. Così vuole la Legge e gioca per la Santa sede, è evidente che non è più, che questo non è da Dio personalmente, ma dal Partito Comunista della Cina offriamo. Comunque: l’Idea, il Cinese, in Breve, il Furto di Proprietà intellettuale colpa, in questo Caso, eccezionalmente, nessuno. Perché con la religiosa know-How di Roma, i Cinesi solo poco a che fare.

Il nostro Editorialista Frank Sieren vive da più di 20 Anni fa a Pechino.