Syed Geelani figlio-in-legge per essere perseguita ai sensi dura terrore legge

0
28

Syed Ali Shah Geelani Express (archivio fotografico)

Notizie Correlate

  • Attacco Shiv Sena leader: Caso spostato a NIA tribunale, udienza su gennaio 16

  • NIA per sondare il “ricatto” di donna colonnello

  • NIA arresti di Srinagar, imprenditore Zahoor Watali nel terrore di finanziamento case

IL MINISTERO degli interni, set di concedere sanzione per la prosecuzione di nove jedi, tra cui Hurriyat capo SAS Geelani figlio-in-legge Altaf Fantosh, sotto la Attività Illecite (Prevention) Act, entro la prossima settimana. Fantosh e altri otto sono stati arrestati per aver ricezione di fondi da Pakistan a svolgere le attività terroristiche e di pietra che scroscia nel 2016, dopo l’uccisione di Hizbul Mujahideen militante Burhan Wani in Kashmir.

La MHA, si è appreso, ha ricevuto una richiesta per il perseguimento sanzione della National Investigation Agency (NIA), la scorsa settimana, che è stata trasmessa a un due membri dell’autorità composto da ex-Allahabad Alta Corte il giudice Dr Satish Chandra e legge ex segretario T K Viswanathan.

Fonti ha detto che la sanzione, obbligatorio ai sensi della Sezione 45 del UAPA, rischia di essere azzerato entro la prossima settimana, in mancanza della quale il leader separatisti saranno ammissibili per la cauzione.

Leggi anche | Terrore di finanziamento: Geelani figlio-in-legge è stato tra i sette detenuti

La NIA arrestato Fantosh e altri otto nel luglio dello scorso anno e il figlio-in-legge per essere perseguita ai sensi dura terrore di legge è previsto per presentare un chargesheet entro la fine del mese dopo aver ottenuto la sanzione, ha detto che i funzionari dell’agenzia. Il chargesheet può anche nome Pakistan Jamaat-ud-Dawa (JuD) capo Hafiz Saeed, hanno detto.

La sanzione richiesta arriva pochi mesi dopo che il governo centrale ha nominato l’ex Intelligence Bureau chief, Dineshwar Sharma, come interlocutore di avviare un dialogo in Valle con tutte le parti interessate, compresi i Hurriyat. Il Hurriyat leadership ha finora rifiutato qualsiasi negoziato con l’interlocutore.

Oltre Fantosh, gli altri probabilmente ad essere nominato in NIA il chargesheet sono Kashmiri imprenditore Zahoor Ahmed Shah Watali, Naeem Khan, Raja Mehrajudin Kalwal, Bashir Ahmed Bhat alias Peer Saifullah, Aftab Hilali Shah alias Shahid ul Islam, Farooq Ahmed Dar alias Bitta di Karate, Mohammad Akbar Khandey alias Ayaz Akbar e Javed Ahmad Bhat.

La NIA chargesheet è probabile che includono l’importo (Rs 2.20 crore), che è stato recuperato durante le ricerche, e le relazioni da parte di esperti su sequestrate le apparecchiature elettroniche e i dettagli della chiamata record tra gli altri. La NIA aveva, nel Maggio del 2017, ha registrato un caso contro i separatisti e i leader secessionisti in Jammu e Kashmir.

Fantosh, secondo NIA, è il membro fondatore del Tehrik-e-Hurriyat (TeH). Con Geelani agli arresti domiciliari, la NIA crede Fantosh presumibilmente assicurato che il capo messaggi e istruzioni che sono stati inoltrati al di fuori. Come responsabile delle pubbliche relazioni stratega, Fantosh era anche presumibilmente in contatto con i cittadini del regno UNITO e i residenti del Pakistan-occupati Kashmir (PoK), secondo la NIA.

Il chargesheet è anche probabile che per citare i diari, che includono i contatti di hawala operatori e professionisti, contabilità libri contenenti i conti delle aziende coinvolte nel cross border trade, dettagli di Jammu e Kashmir, conti bancari, documenti di viaggio e di alcune entità mostrando la loro visita negli EMIRATI arabi uniti.

Watali, arrestato dopo una serie di domande, è considerata la chiave dietro la rimessa di fondi per i terroristi e pietra pelters, fonti ha detto. Il chargesheet probabilmente anche ricordare che il Jammu e Kashmir, la polizia aveva arrestato Watali nel 1990, quando alcuni anti-nazionale attivisti sono stati presumibilmente trovato nella sua casa in Bagat Barzulla di Srinagar.

Watali, fonti ha detto, è anche accusato di viaggio su una annullato il passaporto. Secondo la NIA, invece di arrendersi annullato il passaporto alle autorità, ha viaggiato all’estero in violazione di legge nel mese di Marzo 2016.

Per tutte le ultime India News, download Indian Express App