Nord del pakistan, incontra la Cina con Scetticismo

0
12

Cina, nuova via della Seta e del sino-pakistani Wirtschaftskorridor sono stati in Pakistan accolto con Euforia. Ma Gilgit-Baltistan, nel Nord del Paese teme terre rubate e i Problemi sociali.

Gilgit-Baltistan è un pakistanisches Sonderterritorium nell’estremo Nord del Paese. Confina con il Pakistan gestito Parte del Kashmir, in Afghanistan e della Cina nella Provincia dello Xinjiang. Dal 2009, la Regione alcuni Autonomierechte. Grazie alla sua Posizione, che pone la regione periferica del Gilgit-Baltistan sempre più al centro dell’Attenzione. Perché la Cina Multi-Miliardi-Dollari-Progetto “Sino-Pakistani Wirtschaftskorridor” (CPEC), a sua volta Parte della “Belt and Road Iniziativa” (BRI) è, attraversando le Himalajaregion.

L’ambiente è in Pericolo

Il Governo del pakistan è convinto che il CPEC l’intero Paese e anche Gilgit-Baltistan notevole Boom economico. Ma la Gente della Regione, che, a differenza del Resto del Pakistan, in gran Parte Sciiti, incontrare le Promesse con Attenzione. Essi temono che i vari Progetti Conseguenze disastrose per l’Ambiente e che è troppo massiccio Landgrabbing. Non da ultimo, la spinge, la Preoccupazione che uno Spostamento demografico loro Cultura unica minaccia.

“I Cinesi sono noti per i Progetti senza Riguardo per l’Ambiente imporre”, dice Farman Ali, un Attivista politico del Gilgit-Baltistan, in un Colloquio con la Deutsche Welle. “Oltre 70.000 Camion qui la Regione ruoli. Si l’Aria spandere. Il Governo intende inoltre Binari attraverso la Montagna posa, perché molti Tunnel deve costruire. È probabile che ad un aumento di Frane e ambientale Bilancio della Regione disturbare.”

Lavoro per tutti?

Islamabad afferma che il Progetto solo in Gilgit-Baltistan opportunità di Lavoro per un massimo di 1,8 Milioni di Persone crea. Gli Abitanti della Regione acquista il Governo non. Anche se Gilgit-Baltistan uno dei più alti tassi di alfabetizzazione del Pakistan presenta la Gioventù notevoli Difficoltà a trovare un Lavoro. In Regione vivi Politologo Amir Hussain mantiene gli Impegni del Governo per inattendibile. “I Cinesi di portare i propri Lavoratori. Per CPEC da solo, entro sette Milioni di Lavoratori cinesi in Pakistan. Circa 400.000 in Gilgit-Baltistan lavorare. Dove saranno ancora Posti di lavoro per gli Abitanti di venire qui?”

“Non con il Lavoro”, dice Hussain. “La Gente a causa del Progetto, i loro mezzi di Sostentamento perdere. Piccoli Artigiani e Commercianti soffrono già in cinese Beni, il Mercato inondare. Il Governo ha inoltre le Licenze per locali delle Imprese disdetto. Il tutto ai Cinesi.”

Terre rubate

Terra fertile è in della regione di estremamente prezioso. La Popolazione locale teme che CPEC Progetti i preziosi Terreni sotto l’Unghia strappare. Hussain dice che il Governo aveva circa due chilometri Quadrati di territorio come Zona franca nella Regione Maqpoon Il bilancio. “Queste Terre sono state nel Nome di CPEC Progetti assunto. Prevede, inoltre, l’Esercito di istituire posti di blocco per la Sicurezza nella Regione. Questo prevede la Ricollocazione di Persone nei Distretti di Hunza e Nagar, vicino al Confine cinese.”

Hussain lamenta. “CPEC è una Vacca sacra in Pakistan. Locali è vietato contro i Progetti di protestare. Chi comunque osare utilizzando l’Anti-Terrorgesetze o come Elementi, gli Interessi dello Stato di trasgressione, arrestato.”

Regione del Gilgit-Baltistan è stata in Passato Teatro di settaria Scontri

Rappresentanti del governo contestare queste Accuse. Dicono che c’è un ampio Consenso in Gilgit-Baltistan merito del CPEC do. Faizullah Faraq, un Portavoce del Governo locale in Gilgit-Baltistan, ha detto che tutte le persone Coinvolte avrebbero lo Sviluppo massiccio della Regione favorevolmente. “CPEC è la Regione in altre Parti del Paese in Piani per l’Allevamento di bestiame. Chiudere. Ci sarà una Zona franca, un Treno, una Fabbrica per la Lavorazione di Frutta e Piani per l’Allevamento di bestiame. I Locali sono felice di questo”, così Faraq nella Conversazione con la Deutsche Welle. Anche se il Governo di una Commissione per la riforma agraria fondata, per controllare il Processo e i Proprietari terrieri un adeguato indennizzo.

Il Cambiamento Demografico

I Residenti del Gilgit-Baltistan temono non solo l’Immigrazione di Lavoratori cinesi, ma anche l’Immigrazione di Lavoratori provenienti da altre Parti del Pakistan.

Negli Anni ‘ 80 c’era nella Regione violenti di Indipendenza. L’allora capo del Governo pakistano Generale Mohammed Zia-ul-Haq ha avuto i suoi compagni di fede sunnita invitato da Sciiti, ha dominato Regione, per la Supremazia degli Sciiti di rompere. Alcuni Analisti sostengono che il Pakistan, organi di Sicurezza di base di questa Strategia erano, in quanto la Regione come un Ponte necessari per Jihadisten in India controllata del Kashmir, a inviare.

“Molti degli Alberghi, i Negozi e le Bancarelle sono già in Possesso di Immigrati provenienti dai sunniti Province del Punjab e del Khyber Pakhtunkhwa”, come politico, Attivista Sher Babu nella Conversazione con la Deutsche Welle ha detto. “CPEC è ora ancora più Migranti di serraggio. I locali sono Minoranza.” Già oggi alcuni Abitanti del Gilgit-Baltistan convinto che i militanti sunniti Gruppi Piede. Un Uomo che, in particolare, non voleva essere chiamato, ha dichiarato di fronte alla Deutsche Welle: “La Jihadisten vincere di Forza e di Gilgit-Baltistan potrebbe essere di nuovo un Centro settaria Confronto.”