Non c’era intelligenza fallimento in Bhima Koregaon, dice Fadnavis

0
29

Stradale e ferroviario, il traffico è stato interrotto a Amar Mahal in Chembur mercoledì. (Prashant Nadkar)

Notizie Correlate

  • Dalit consolidamento di un avviso di non prendere per scontato: Ramdas Athawale

  • Vadhu Budruk agitazione: Sette membri del Maratha comunità concessa la cauzione

  • Fuori della mia mente: inizia La battaglia

Maharashtra primo Ministro Devendra Fadnavis giovedì negato qualsiasi intelligenza fallimento nel caso di attacco Dalit in Bhima Koregaon che ha provocato proteste in tutto Maharashtra, esponendo la crescente spaccatura tra Marathas e Dalit.

Fadnavis ha detto, “non C’era intelligenza fallimento in Bhima Koregaon. Mentre l’evoluzione generale che conduce all’attacco Dalit e la violenza sulle strade meritano la più forte condanna e di indagine, non può essere sottoscritto esclusivamente come il risultato della mancanza di raccolta di intelligence.” Infatti, ha affermato, adeguate misure sono state adottate per affrontare la situazione.

Fadnavis detto di distribuzione di un’adeguata forza seguenti rapporti anticipando una grande congregazione di persone a Bhima Koregaon, accoppiato con attenzione aiutato ad evitare ulteriori situazioni di pericolo. Egli ha detto che il governo non sarebbe stato trovato privo di nel prendere severi azione contro gli autori di “tale subdola disegni di lavorare per creare comunale dividere in nome di casta e di comunità”.

Opposizione del Congresso e NCP hanno tuttavia deciso di ottenere più aggressivi per mettere in discussione il ruolo del ministero, il portafoglio detenuto dalla Fadnavis, nell’affrontare la situazione. Parlando nel Rajya Sabha, NCP presidente Sharad Pawar ha detto: “Un efficace intelligenza avrebbe potuto contribuire a disinnescare la tensione e violenza a Bhima Koregaon.”

Un leader del BJP, tuttavia, ha detto, “l’Intelligenza, il fallimento è il modo più semplice carica di minare la leadership dello stato. Ma la storia mostra spaccatura tra le due comunità non può essere contenuta, con un dispiegamento di forze di polizia o l’adozione di metodi coercitivi. Spesso può ritorcersi contro.”
Diversi leader Dalit parlato ha detto che nonostante le enormi rabbia i Dalit ha mostrato di ritenuta a Bhima Koregaon e non contro-attacco Marathas che tirava pietre e hanno attaccato i loro veicoli.

Commentatore politico Bharatkumar Raut, ha detto, “Quando la violenza si scatena in Maharashtra o in qualsiasi parte del paese, il principale problema che viene al dibattito tabella è l’intelligenza fallimento — se ci si riferisce al 1992-93 sommosse o bombe o i terroristi che attaccano nel 2008. Mentre io non sono che ha assolto il ruolo di Fadnavis nell’affrontare il Bhima Koregaon, voglio solo sottolineare Maharashtra ha assistito a più bagno di sangue in nome di casta e di comunità, durante il Congresso-NCP governi in passato”.

Ricordando il 1994 ridenominazione di Marathwada Università dopo Ambedkar, Raut, ha detto, “Lo stato non aveva mai visto un simile bagno di sangue, che ha portato agli attacchi contro i Dalit nei villaggi. La rivolta continua per diverse settimane. E ‘ successo durante il mandato del primo ministro Sharad Pawar che era allora in Congresso. Ora, dobbiamo dire che è stato Pawar fallimento della leadership? Il 1993 serial bombe sono esplose nel centro di Mumbai ha avuto luogo anche durante Pawar il suo mandato come primo ministro.”

Ambedkarite Tusshad Jagtap, tuttavia, ritiene che qualsiasi episodio di violenza è ben progettato e pericolosamente eseguito schivare il meccanismo e di sistema.

“Mentre lo stato deve essere responsabile, quello che emerge da Bhima Koregaon è la quantità di contenimento mostrato da Dalit. Babasaheb Ambedkar aveva sempre esortato i Dalit di unirsi e protestare in modo non violento. Pertanto, anche dopo la fine di ricezione e di grandi numeri, non hanno fatto ricorso ad alcuna contro-attacco a Bhima Koregaon. I Dalit sono voluti per strada solo dopo un bandh chiamata è stata data ufficialmente e pubblicamente la loro dirigenti led da Prakash Ambedkar,” ha detto.

Per tutte le ultime India News, download Indian Express App