Yemen situazione umanitaria destinata a peggiorare con Saleh morte di Jim Mattis

0
7

Mattis, parlando con i giornalisti, un aereo militare in rotta di Washington dopo un breve viaggio a parti del Medio Oriente e Asia del Sud, ha detto che era troppo presto per dire quale impatto l’uccisione sarebbe la guerra. (AP/File)

Le Top News

  • Bigg Boss 11: Hina dicono I Love You di Rocky, gli chiede di portarla a casa, guarda il video

  • Congresso sospende Mani Shankar Aiyar su ‘neech aadmi’ osservazione contro il PM Modi

  • Tra speculazioni di un matrimonio in Italia, Anushka Sharma e famiglia a lasciare Mumbai

US Segretario alla Difesa Jim Mattis ha detto martedì che l’uccisione dell’ex Presidente dello Yemen, Ali Abdullah Saleh sarebbe, nel breve termine, è probabile che peggiorare una già drammatica situazione umanitaria nel paese. Saleh è stato ucciso in una strada di attacco di lunedì, dopo che per passare i lati in Yemen durante la guerra civile, abbandonando il suo Iran-allineati Houthi alleati in favore di un Saudita-coalizione.

Accoppiato con una Saudita-led di blocco e scontri interni, la situazione di stallo ha contribuito a una catastrofe umana. Circa 7 milioni di persone sull’orlo della carestia, mentre un milione di sono sospettati di essere affetti da colera. Mattis, parlando con i giornalisti, un aereo militare in rotta di Washington dopo un breve viaggio a parti del Medio Oriente e Asia del Sud, ha detto che era troppo presto per dire quale impatto l’uccisione sarebbe la guerra.

Ha detto che potrebbe spingere il conflitto in direzione U. N. negoziati di pace o di fare un “ancora più feroce guerra”. “Ma una cosa credo di poter dire con molta preoccupazione e, probabilmente, la probabilità è che la situazione per le persone innocenti, non c’, l’aspetto umanitario, è più probabile per (ottenere), peggio, nel breve termine,” Mattis ha detto. Egli non ha spiegato il suo ragionamento.

La guerra ha già ucciso più di 10.000 e milioni di sfollati. “Quindi questo è dove tutti abbiamo avuto modo di rimboccarsi le maniche. Ora, che cosa hai intenzione di fare medicina e cibo e acqua pulita e colera” Mattis ha detto. “Penso che ci deve essere molto di più di concentrarsi sull’aspetto umanitario, adesso.” Gli analisti hanno detto Saleh morte sarebbe una grande spinta morale per il Houthis e un grave colpo per l’Arabia-coalizione che intervenne nel conflitto per provare a ripristinare la riconosciuto a livello internazionale il governo del Presidente Abd-Rabbu Mansour Hadi.

L’arabia Saudita e i suoi alleati ricevere logistico e di intelligence di aiuto da parte degli Stati Uniti. Mattis ha detto di non credere che i militari degli stati UNITI avrebbe un ruolo nel facilitare la situazione umanitaria.

Per tutte le ultime Notizie dal Mondo, scaricare Indian Express App