Gerusalemme, Capitale Di Israele?

0
9

Il Presidente degli stati UNITI Trump vuole questo Mercoledì per l’eventuale Posa in opera dell’Ambasciata di Tel Aviv, a Gerusalemme esprimere. La Specificità della Decisione, in particolare, ha il Significato simbolico della Città.

È contesa Gerusalemme, sotto molti punti di vista: politico, culturale, religioso. Gerusalemme, così la descrive lo Storico e Scrittore Simon Sebag Montefiore, nella sua Biografia del mitico Status della Città, «è la Casa del Dio unico, la Capitale di due Popoli, il Santuario di tre Religioni, e l’unica Città che sia in Cielo che sulla Terra esiste: La straordinaria Bellezza della Città terrena è nulla contro la Gloria celeste.»

Controverso Santuario: Un Soldato israeliano fa Servizio del centro Storico e il monte del tempio

Anche per questo, le Battaglie per la Città — i militari così come per la Deutungshoheit di tanto accanitamente. Gerusalemme non è solo storica, ma anche religiosa e perciò simbolicamente straordinaria Città, anche in 20. e 21. Secolo ancora.

In Seguito alla prima Guerra arabo-israeliana del 1947-49 andati in Cisgiordania e a Gerusalemme Est della Giordania, a Ovest della Città di Israele. Nella guerra dei sei giorni del 1967 conquistato gli Israeliani quasi completamente di Palestinesi abitati Orientale indietro, s’impadronirono di lui nel 1980 con l’ebreo popolate Ovest insieme e hanno dichiarato di Gerusalemme, sua indivisibile Capitale.

Da allora gli Scontri per la Città, ancora una volta, si è inasprita. La Lotta per i Luoghi santi della città Vecchia — la cupola della roccia sul musulmana e il muro del Pianto in ebraico Pagina, viene da entrambi i Lati con la massima Determinazione e con la Logica di un Nullsummenspiels. Il Trionfo, da un Lato, è sempre la Sconfitta degli altri.

L’Ira dei Palestinesi: una Scena della seconda Intifada

Una Passeggiata e le sue Conseguenze

Chiaramente si manifesta, come l’ex Premier israeliano Ariel Sharon, nel Settembre 2000, l’arabo gestito il monte del tempio nella città Vecchia di Gerusalemme ha visitato. Nell’Anno precedente erano il Presidente degli stati UNITI Bill Clinton con moderatore colloqui di pace di Camp David, è fallito. Sharon Visita è bastata la Scintilla della Rabbia palestinese definitivo ad accendere: Le prime Pietre volavano, la seconda Intifada, una di quattro Anni della Rivolta in tutto il Territori palestinesi, che hanno provocato: Religiosi e Motivazioni politiche si sono associati e hanno lasciato a malapena si distinguono più.

Anche ora, da Presidente degli stati UNITI Trump losgetretenen Dibattito sul futuro Status di Gerusalemme, la posta in gioco è alta. «Qui, naturalmente, gioca la Questione della Sovranità sul proprio o, nel Caso dei Palestinesi — Stato futuro un Ruolo», dice Alexander Brakel. Gerusalemme sia da entrambi i Lati, come il Capitale richiesto. «Perciò una Variazione della Questione di Gerusalemme evidente la Forma di uno Stato incontro. Il Politico e il Religioso-Simbolico andare qui nella vicenda.»

Guarda il Video 01:01 Condividere

Freitagsgebete trovare di nuovo sul monte del tempio, invece di

Inviare Facebook Twitter google+, Tumblr VZ Mr. Wong Xing informazione dal mondo digitale Yigg Newsvine Digg

Permalink http://p.dw.com/p/2hKqV

Freitagsgebete trovare di nuovo sul monte del tempio, invece di

«Complicato e difficile»

Con la sua Decisione rischia di Trump, faticosamente gli occhi di Pace tra Israeliani e Palestinesi, almeno in Discussione. Era aperta, come il Mondo arabo su un possibile Riconoscimento avrebbe risposto, dice Alexander Brakel. Le Proteste alla Fine di Luglio di quest’Anno, come Israele, dopo il mortale Attentato contro due Poliziotti di Accesso al monte del tempio limitati, potrebbero avere un Assaggio del prossimo Proteste. Inevitabilmente, siano questi, ma non. Egli osservi la Situazione aperte, dice Brakel.

Inoltre, svolto al di là della città Vecchia Quartiere di gerusalemme est per la maggior parte degli Israeliani non di Ruolo si sarebbero comunque mai a entrare. Il loro Stato poteva, de facto, non si discute. «Difficile e difficile è sicuramente il futuro Status del Tempelbergs e il muro del Pianto.»