Solo 25 paesi nel mondo hanno abbracciato dello stesso sesso il matrimonio, tutti gli occhi ora in Australia

0
49

L’ultimo a unirsi alla lega è l’Australia, dove la camera alta (Senato ha approvato il disegno di legge per il matrimonio omosessuale ed è in attesa del parere conforme, della camera bassa. (File di foto)

Notizie Correlate

  • Dello stesso sesso il matrimonio di bill autorizza l’Australia Senato

  • Mosse dallo stesso sesso il matrimonio di voto, i giovani in Australia si fa serio

  • Gli australiani’ sostegno del matrimonio gay indebolisce nel nuovo sondaggio

Dello stesso sesso il matrimonio rimane penalizzato in 72 paesi. Dei 25 paesi che hanno legalizzato il matrimonio omosessuale, 15 paesi hanno fatto negli ultimi cinque anni. L’ultimo a unirsi alla lega è l’Australia, dove la camera alta (Senato ha approvato il disegno di legge per il matrimonio omosessuale ed è in attesa del parere conforme, della camera bassa. Tre paesi, Malta, Germania e Finlandia, ha legalizzato il matrimonio omosessuale nel 2017, con la speranza di essere riposte in Australia per diventare il terzo paese per farlo quest’anno.

Ecco l’elenco dei 25 paesi dove il matrimonio gay è legale:

2017
Malta: Il parlamento Maltese ha votato all’unanimità a favore del matrimonio omosessuale, 66-1, nel luglio del 2017. Malta è prevalentemente Cattolica del paese e il disegno di legge per legalizzare il matrimonio gay è stato fortemente osteggiato dalla chiesa Cattolica. Invece di “marito” e “moglie”, a Malta, il Parlamento ha modificato il loro Matrimonio Atto e lo ha sostituito con “coniuge”.

Germania: Nonostante in piedi contro la legalizzazione del matrimonio gay, il Cancelliere Angela Merkel ha dato la libertà ai membri del Parlamento a votare la loro coscienza, i giorni prima del voto. Da 393-226 voti, il Parlamento ha votato a favore del disegno di legge, e divenne il 15 nazione a legalizzare il matrimonio omosessuale.

Finlandia: Prima dell’approvazione del Parlamento, una petizione pubblica è stata distribuita e firmata da 167,000 persone in favore del matrimonio omosessuale. Il Parlamento ha approvato il disegno di legge nel 2014 e nel 2015, il Presidente ha firmato in legge. Dello stesso sesso il matrimonio è diventato legale nel Marzo del 2017.

2016
Colombia: Nel mese di aprile, la corte costituzionale ha stabilito a favore del legale dello stesso sesso il matrimonio per 6-3 voti.

2015
Irlanda: oltre la metà dei membri del Parlamento ha votato a favore del matrimonio omosessuale e sostenuto il ‘sì’ della campagna.

Stati uniti: l’America segue un complesso di stato e federali governative sistema giuridico. Alcuni stati del paese aveva già legalizzato le unioni dello stesso sesso, entro il 2015, quando la Corte Suprema degli stati UNITI ha governato per includere i matrimoni omosessuali nella Costituzione.

Groenlandia:
la Groenlandia è un’autonoma costituente il corpo della Danimarca e così le leggi della Danimarca non sono applicabili al territorio. Mentre la Danimarca ha adottato il matrimonio gay la legge, nel 2012, la Groenlandia ha legalizzato la stessa dopo tre anni.

2014
Scozia: Il Parlamento Scozzese ha votato in maggioranza per la legalizzazione del matrimonio omosessuale e ha aggiunto una clausola che dà libertà di chiese che non vogliono condurre i matrimoni gay.

Lussemburgo: il Primo Ministro Xavier Bettel, un gay se stesso, esteso il supporto completo per lo stesso sesso il matrimonio di bill.

2013
Inghilterra e Galles: la Regina Elisabetta II ha approvato il passaggio dello stesso sesso il matrimonio di bill con una clausola — tali non avrebbe avuto luogo all’interno della Chiesa d’Inghilterra.

Brasile: il Brasile del Consiglio Nazionale di Giustizia ha stabilito che le licenze di matrimonio dovrebbe essere fornita alle coppie dello stesso sesso. Prima del 2013, la metà del Brasile era già legalizzato il matrimonio gay.

Francia: il Presidente francese Francois Hollande ha approvato la legge con il loro diritto di adottare. L’opposizione è stata in continuo ritorsioni del diritto di adottare bambini da parte di gay e le lesbiche.

Nuova Zelanda: Nel 2005, la Nuova Zelanda ha permesso unioni civili e, nel 2013, il matrimonio omosessuale è stato legalizzato con il diritto di adottare bambini. L’ex Primo Ministro John Key ha dato il suo pieno sostegno alla proposta di legge.

Uruguay: l’Ex Presidente José Mujica ha firmato il disegno di legge in legge, rendendo Uruguay è il secondo paese dell’america latina a legalizzare il matrimonio omosessuale.

2012
Danimarca: Tra tutti i paesi, la Danimarca è stato il primo a riconoscere le coppie dello stesso sesso e ha permesso loro di vivere come partner nazionali nel 1989. Il disegno di legge è diventato legge, quando la Regina Margrethe II ha dato il suo regio assenso al disegno di legge.

2010
Argentina: Il primo paese dell’america latina a legalizzare il matrimonio gay è stata l’Argentina e l’ex Presidente Cristina Fernandez de Kirchne firmato il disegno di legge in legge. Coppie Gay in Argentina hanno stessi diritti delle coppie eterosessuali.

Portogallo: La legge a favore del matrimonio omosessuale è stato passato attraverso la corte Costituzionale e non il governo. L’ex presidente Anibal Cavaco Silva si oppose alla decisione e ha chiesto una revisione. Ma nel 2010 la corte ha dichiarato la legge, per essere validi, e ha confermato la sua decisione.

Islanda: Quando, nel 2010, l’Islanda ha approvato la legge a favore del matrimonio gay, allora primo ministro Johanna Sigurdardottir, sposare il suo partner di lunga data, Jonina Leosdottir, diventando uno dei la prima coppia gay a sposarsi secondo la legge.

2009
Svezia: la Svezia ha legalizzato il matrimonio gay e la chiesa corpo direttivo ha permesso al suo clero a officiare il matrimonio omosessuale cerimonie.

2008
Norvegia: dalla legge Del 2008 ha sostituito la legge del 1993 che ha permesso di unioni civili. Nel 2008 la Norvegia ufficialmente legalizzato il matrimonio omosessuale.

2006
Sud Africa: La legge è stata approvata a favore dei matrimoni gay e delle istituzioni religiose e civili, ufficiali hanno dato la libertà di opt out svolgimento di cerimonie.

2005
Spagna: Nel 2005, in Spagna modificato le loro leggi sul matrimonio, che ora leggere così: “il Matrimonio avrà gli stessi requisiti ed i risultati quando le due persone a stipulare il contratto sono dello stesso sesso o di sesso diverso.”

Canada: La lotta per il matrimonio gay, iniziata nel 2003, quando diversi casi giudiziari sono stati presentati e dopo due anni di battaglie in tribunale, i sostenitori del matrimonio gay erano vittoriosi e la legislazione è stata approvata dal parlamento Canadese.

2003
Belgio: Nel 1998, Belgio riconosciuto dello stesso sesso dell’unione attraverso partnership domestica. La dominante Partito Democratico Cristiano era fuori del potere, quando la legislazione è stata approvata e quindi la legge appena creato qualche polemica.

2000
Olanda: Olanda rimane un punto di riferimento per tutti i paesi, la legalizzazione del matrimonio omosessuale. Il Parlamento olandese è stato il primo al mondo a legalizzare il matrimonio gay.

Per tutte le ultime Ricerche, News, download, Indian Express App